Bacheca Sindacale On Line    Sicurezza    Privacy    Pubblicità Legale    Amministrazione Trasparente    Lavora con la scuola

Andrea Pedot, della classe 4B corso delle scienze applicate, si è classificato al 1° posto assoluto alla Fase Regionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze che si è svolta sabato 21 marzo presso il Polo Ferrari della sede di Povo dell'Università di Trento.

Le Olimpiadi delle Neuroscienze - quest'anno alla 6° edizione italiana - sono una competizione che stimola l’interesse verso le materie biologiche, il desiderio di conoscenza e permette, soprattutto a quanti stanno ipotizzando un futuro proseguimento degli studi nel settore bio-medico o delle scienze cognitive, infermieristiche o motorie, di cimentarsi in una competizione su quesiti di questo ambito, già ampiamente presenti nei test d’ingresso per le facoltà a numero programmato.
L'edizione 2015 prevedeva alcune novità: oltre al classico cruciverba della prova a squadre e alle domande a scelta multipla, una serie di quesiti in lingua inglese e giochi di memoria e attenzione.

Andrea Pedot accede di diritto alla Finale nazionale che si terrà a Brescia dal 17 al 18 aprile p.v., insieme a Ester Fusaro 2° classificata dal Liceo scientifico Torricelli di Bolzano e a Andrea Scola 3° classificato dall'Istituto Rainerum di Bolzano.