Bacheca Sindacale On Line    Sicurezza    Privacy    Pubblicità Legale    Amministrazione Trasparente    Lavora con la scuola

Al fine di promuovere l’apprendimento delle lingue straniere, la Direzione Generale per la traduzione della Commissione europea organizza, anche per il corrente anno scolastico, un concorso rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, giunto ormai alla decima edizione.
Negli ultimi dieci anni, oltre 25 mila studenti di tutta l’Unione europea hanno partecipato al concorso Juvenes Translatores, raccogliendo la sfida di tradurre un breve testo da una lingua ufficiale dell’UE in un’altra.

Riconoscendo l’importanza della traduzione come attività complementare alla didattica delle lingue, in un approccio olistico, per sviluppare competenze sia nella lingua madre che nella lingua straniera, gli insegnanti e gli studenti delle scuole italiane possono cogliere questa opportunità di misurarsi con altre scuole europee. In passato, numerose scuole italiane hanno vinto il concorso, a dimostrare che nel nostro Paese l’insegnamento delle lingue raggiunge livelli di eccellenza.
Il bando del concorso, in lingua italiana, è consultabile alla seguente pagina web:
http://ec.europa.eu/translatores/rules/index_it.htm
Per poter partecipare, le scuole dovranno prima iscriversi, entro il 20 ottobre 2016 alle ore 12, compilando la domanda di partecipazione disponibile al link sotto indicato:
http://ec.europa.eu/translatores/index_it.htm
La prova di traduzione verrà effettuata il 24 novembre 2016, simultaneamente in tutte le scuole dell’Unione europea partecipanti. Successivamente, in primavera, gli studenti vincitori verranno invitati a partecipare, insieme ai loro insegnanti, alla cerimonia di premiazione presso la Commissione europea a Bruxelles.

In allegato la circolare ministeriale