Liceo Scientifico "Galileo Galilei"

Viale Bolognini, 88 - 38100 Trento

Font Size

Profile

Cpanel
Filtro
  • Reati ambientali - 5 febbraio 2019

    Il giorno 5 febbraio 2019 presso l’aula polivalente sud dalle ore 10.35 alle ore 12.15 il dott. Alessandro Clemente, attuale PM presso il tribunale per i Minorenni, ma con esperienza in materia presso il Tribunale di provenienza (Palermo) terrà un incontro sui reati ambientali.

    Il Dott. Clemente, durante il suo intervento, intende trattare I seguenti punti:

    •     I principi costituzionali rilevanti in tema ambientale: tutela del paesaggio e del patrimonio culturale (il paesaggio come morfologia dell'ambiente ed espressione del patrimonio storico e culturale), il diritto alla salute, la libertà di iniziativa economica; artt. 2, 3, 9, 31, 32, 41 cost.
    •     I principi fondamentali espressi nella legge italiana e internazionale, le direttive comunitarie e il principio "chi inquina, paga";
    •     I principali reati contro l'ambiente, ed esposizione di alcuni casi concreti (concetto di discarica, disastro ambientale, varie forme di inquinamento: idrico, atmosferico, suolo e sottosuolo)
    •     Le responsabilità del cittadino, delle imprese, della pubblica amministrazione.

    Consapevole che i ragazzi non hanno una formazione giuridica, il dott. Clemente dopo un inquadramento generale in cui spiega i principi che vigono in questa delicata materia, richiamerà alcuni casi di cui si è occupato quando faceva il PM a Palermo.

  • Seminario "Intelligenza artificiale" - 12 febbraio 2019

    In data 12 febbraio 2019  dalle 8.45 alle ore 10.25 avrà luogo in aula magna grigia il seminario “Intelligenza Artificiale” tenuto dal prof. Andrea Passerini del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione, dell’Università di Trento.

  • ISCRIZIONE agli ESAMI per Certificazioni Linguistiche INGLESE

    Sono aperte le iscrizioni agli esami per il conseguimento delle certificazioni di inglese B2 - First Cambridge e C1- CAE Cambridge. La domanda va inoltrata solo online.

    Per iscriversi seguire le indicazioni di cui sotto:

    1. Effettuare il bonifico bancario con l’importo relativo all’esame di certificazione scelta:

    - B2  First: costo 174 euro (data esame: 13 aprile 2019 sia scritto che orale)
    - C1  CAE: costo 196 euro (data esame: 11 maggio 2019 sia scritto che orale)

    Beneficiario: Liceo Scientifico Galilei Trento
    Importo: vedi sopra
    Causale: COGNOME NOME STUDENTE - CLASSE FREQUENTATA -  ESAME “NOME CERTIFICAZIONE”
    Codice IBAN: IT65B0200801820000005849808

    2. Compilare il modulo online cliccando sul presente link compilando tutti i campi richiesti con la massima cura poiché la responsabilità dei dati indicati (trasmessi direttamente all’ ente accreditato per gli esami Cambridge a Trento) è responsabilità del singolo studente..

    3. Allegare alla domanda online il file pdf del versamento bancario effettuato (in caso di problemi di caricamento, è possibile inoltrarlo via mail a: barbara.valentini@lsgalilei.org

    NB: la domanda non si ritiene valida se non è accompagnata dal pagamento del bonifico e dall'invio della ricevuta di pagamento (file pdf).

    SCADENZA TASSATIVA per l'iscrizione online: lunedì 28 gennaio 2019

    NB: l’iscrizione all’esame di inglese IELTS dovrà essere effettuata autonomamente dal singolo studente. Il link del British Council su cui effettuare l’iscrizione è già stato inoltrato ai ragazzi frequentanti i corsi IELTS.

    Per eventuali informazioni rivolgersi alla referente per le certificazioni prof.ssa Valentini a: barbara.valentini@lsgalilei.org

  • Come arcieri al bersaglio

    Corso di aggiornamento

  • Inventiamo una banconota

    Scadenza martedì 22 gennaio 2019

  • Programma di mobilità all’estero per studenti, per la frequenza di percorsi full immersion in lingua inglese e tedesca – 2019

    In allegato l'informativa relativa al Programma di mobilità all’estero per studenti, per la frequenza di percorsi full immersion in lingua inglese e tedesca – 2019 della PAT.

  • Seminario Internazionale sul Romanzo 2018

    Nell'ambito del Progetto SIR sono organizzati per le classi quinte del nostro Liceo due incontri con l'Università di Lettere e Filosofia di Trento.

    Giovedì 8 febbraio 2018
    Matteo MARCHESINI con Carla Gubert
    Il romanzo in malafede
    Liceo Scientifico «Galileo Galilei», Trento
    Ore 15:30
     
    Giovedì 26 aprile 2018
    Michele SISTO con Walter Nardon
    Nuove ipotesi per un romanzo di formazione
    Liceo Scientifico «Galileo Galilei», Trento
    Ore 15:30

    Entrambi gli incontri si terranno in aula magna grigia.

    In allegato la locandina di tutti gli eventi previsti nella X edizione del SIR.

  • Soggiorni linguistici 2018

    Entro venerdì 2 febbraio 2018 saranno inviate informazioni relative ai soggiorni linguistici che si svolgeranno a giugno 2018 in Germania e in Inghilterra.

  • La Costituzione dei Ragazzi

    Scadenza venerdì 20 aprile 2018.

  • Udienze mattutine secondo quadrimestre

    Le disponibilità dei docenti per colloqui con i genitori sono visibili e prenotabili all'interno del registro elettronico .

  • ISCRIZIONE agli ESAMI per Certificazioni Linguistiche INGLESE e TEDESCO

    Sono aperte le iscrizioni agli esami per il conseguimento delle certificazioni linguistiche di tedesco e inglese (esclusa certificazione IELTS). La domanda va inoltrata solo online.

    Come iscriversi:

    1. Effettuare il bonifico bancario con l’importo relativo all’esame di certificazione scelta (vedi costi nella tabella in calce):

    Beneficiario: Liceo Scientifico Galilei Trento
    Importo: vedi tabella in calce
    Causale: COGNOME NOME STUDENTE - CLASSE FREQUENTATA -  ESAME “NOME CERTIFICAZIONE”
    Codice IBAN: IT65B0200801820000005849808

    2. Compilare il modulo online cliccando sui seguenti link

    • per inglese 
      • per chi ha un account gmail (potrà caricare la ricevuta del versamento) LINK
      • per chi non ha account gmail (dovrà inviare la ricevuta per mail alla referente) LINK
    • per tedesco
      • per chi ha un account gmail (potrà caricare la ricevuta del versamento) LINK
      • per chi non ha account gmail (dovrà inviare la ricevuta per mail alla referente) LINK

    Si richiede la massima cura nell'inserimento dei dati poiché la responsabilità di quanto indicato (che sarà trasmesso direttamente ai vari enti accreditati per gli esami) è del singolo studente.

    3. Allegare alla domanda online il file pdf del versamento bancario effettuato (in caso di problemi di caricamento, è possibile inoltrarlo via mail a: barbara.valentini@lsgalilei.org)

    NB: la domanda non si ritiene valida se non è accompagnata dalla ricevuta di pagamento (file pdf).

    SCADENZA TASSATIVA per tutte le ISCRIZIONI (escluso IELTS*):
    mercoledì 31 gennaio 2018

    QUOTE ESAMI

    CERTIFICAZIONE

    QUOTA

    DATE ESAME SCRITTO

    DATA ESAME ORALE

    INGLESE: B2 First Certificate English - Cambridge

    € 171,00

    14 aprile 2018

    14 aprile 2018

    INGLESE: C1 Certificate of Advanced English - Cambridge

    € 192,00

    5 maggio 2018

    5 maggio 2018

    TEDESCO: B2 – Gz Goethe

    € 75,00

    26 aprile 2018

    26 aprile

    TEDESCO: C1 – Gz Goethe

    € 110,00

    9 maggio 2018

    da definirsi

    *NB: l’iscrizione all’esame IELTS dovrà essere effettuata dal singolo studente con modalità che verranno comunicate quanto prima possibile.

    Per eventuali informazioni rivolgersi alla referente per le certificazioni prof.ssa Valentini a: barbara.valentini@lsgalilei.org

  • Soggiorno linguistico in Germania - giugno 2018

    La scuola organizza un soggiorno studio di 2 settimane in Germania, ad Ausburg, per studenti che risultino ancora minorenni alla data del 30 giugno 2018.

    Il soggiorno si svolgerà presumibilmente dal 17 al 30 giugno 2018  e vi potrà partecipare un gruppo di 30 studenti, accompagnati da due insegnanti del liceo.
    Gli studenti alloggeranno presso famiglie selezionate e frequenteranno un corso intensivo di 20 ore settimanali di lezione al mattino, mentre per il pomeriggio si prevede un'alternanza di escursioni in località di particolare interesse, attività sportive e visite culturali.

    Sarà possibile accedere al contributo previsto dalla Regione per lo svolgimento di attività volte a favorire l'apprendimento delle lingue.

    Allo scopo di illustrare l'iniziativa ai genitori interessati si effettuerà una riunione il giorno

    mercoledì 17 gennaio ad ore 15.45

    presso l'aula magna grigia di questo liceo.

    In allegato una presentazione dell'iniziativa.

  • Premio artistico-letterario nazionale Giuseppe Melchionna

    Scadenza mercoledì 28 febbraio 2018

  • Olimpiadi di filosofia 2017/18 - gara istituto

    logoIl Dipartimento di Filosofia e Storia organizza anche quest’anno le Olimpiadi di Filosofia – fase di Istituto aperta a tutti gli studenti delle classi quarte e quinte.

    La gara si svolgerà mercoledì 24 gennaio 2018, dalle ore 8.00 alle 12.00, in laboratorio 002.

    Si precisa che la gara potrà essere svolta in lingua italiana oppure in lingua straniera inglese.

    Iscrizione entro sabato 13 gennaio 2018, compilando il modulo online al seguente link .

    I docenti di filosofia dedicheranno alcune ore alla preparazione delle olimpiadi  durante la  seconda settimana  di gennaio 2018 (8-13 gennaio ) nelle ore curricolari del mattino.

     


     

    Di seguito un ESTRATTO  DAL BANDO 2018


    La partecipazione alle Olimpiadi di Filosofia è gratuita.
     
    Le finalità delle Olimpiadi di Filosofia sono: 

      • approfondire contenuti filosofici, adottare nuove metodologie didattiche e strumenti informatici nell’insegnamento/apprendimento della filosofia
      • confrontarsi con l’insegnamento/apprendimento della filosofia nella realtà scolastica europea ed extraeuropea, vista la partecipazione dell’Italia alle International Philosophy Olympiads (IPO).
      • raccordare scuola, università, enti di ricerca in un rapporto di proficuo scambio di risorse intellettuali e culturali per diffondere, promuovere e valorizzare il pensiero critico e la capacità argomentativa nella formazione dei futuri cittadini.  


    Le Olimpiadi di Filosofia sono gare individuali, articolate in due Sezioni: Sezione A in lingua italiana con tre fasi (Istituto, Regionale e Nazionale);  Sezione B in lingua straniera (inglese, francese, tedesco o spagnolo) con quattro fasi (Istituto, Regionale, Nazionale, Internazionale).

      • Selezione d’Istituto:     entro il 10 febbraio 2018
      • Selezione Regionale:     entro il 3 marzo 2018 
      • Gara Nazionale:    Roma, 11-12-13 aprile 2018 
      • 26th International Philosophy Olympiads:  Bar (Montenegro) 23-26 May 2018

    (…)

    2.1 La selezione nelle varie fasi d’Istituto, Regionale, Nazionale prevede un’unica prova consistente nella elaborazione di un saggio filosofico, scritto in lingua italiana (Sezione A) o in lingua straniera (Sezione B). Gli studenti scelgono di partecipare alla Sezione A o alla Sezione B a partire dalla fase d’Istituto.  

     
    Nella produzione del saggio filosofico occorre curare i seguenti aspetti: problematizzazione, argomentazione, contestualizzazione, attualizzazione. Al fine di adeguare la performance degli studenti partecipanti agli standard internazionali di riferimento, è utile prendere visione degli elaborati delle precedenti edizioni delle International Philosophy Olympiads (IPO) sul portale indicato.
     
    3. OGGETTO E DURATA DELLA PROVA  
     
    Per ciascuna fase di Selezione (d’Istituto, Regionale e Nazionale) e per entrambe le Sezioni, sul modello della gara internazionale, la Commissione esaminatrice assegna quattro tracce di diverso argomento (gnoseologico, teoretico, politico, etico, estetico …), a partire da brani di filosofi. Esempi di tracce assegnate nelle passate edizioni delle International Philosophy Olympiads si trovano sul portale indicato. I partecipanti scelgono una delle quattro tracce assegnate per lo svolgimento del loro saggio. La durata della prova è di quattro ore.
     
    (…)

    5. SELEZIONE D’ISTITUTO: ENTRO IL 10 FEBBRAIO 2018
     
    Ciascun Istituto d’Istruzione Superiore (identificato attraverso il Codice meccanografico) nomina la Commissione che assegna autonomamente quattro tracce; quindi procede alla valutazione. Dopo aver svolto la Selezione interna per entrambe le Sezioni, la suddetta Commissione d’Istituto seleziona: 

      • due studenti per la Sezione A in lingua italiana; 
      • due studenti per la Sezione B in lingua straniera.

    SITI DOVE TROVARE LE TRACCE DEGLI ANNI SCORSI

    www.philolympia.org/index.php?page=archivio

  • Iscrizioni alla Classe Prima 18-19

    CartaProvincialeServizi Le iscrizioni alle classi prime per l'a.s. 2018-19 sono aperte dal 16 gennaio a martedì 6 febbraio 2018 .

    Anche quest'anno la PAT ha previsto la procedura online.

    I soggetti titolati al'iscrizione presentano la relativa domanda mediante l'accesso al portale https://servizionline.provincia.tn.it - area istituzioni scolastiche, dopo aver attivato la carta provinciale del servizi (http://www.cartaservizi.provincia.tn.it/).

    In allegato la delibera della PAT.

    Coloro che riscontrassero difficoltà con la procedura informatizzata possono contattare la segreteria didattica (sig.ra Edith - 0461 913479) o scrivere a segr.liceogalilei@scuole.provincia.tn.it .

  • Bando per la concessione di assegni di studio - Comunità VALLE DEI LAGHI – VALLE DI CEMBRA – ROTALIANA KÖNIGSBERG – PAGANELLA – TERRITORIO VAL D’ADIGE

    In allegato il bando per la concessione di assegni di studio per studenti residenti nella Comunità VALLE DEI LAGHI – VALLE DI CEMBRA – ROTALIANA KÖNIGSBERG – PAGANELLA – TERRITORIO VAL D’ADIGE.

    Scadenza 28 febbraio 2018.

  • Selezione Territoriale 2018

    SELEZIONE TERRITORIALE  - 18 aprile 2018

    La gara territoriale si svolgerà il 18 aprile 2018 presso le sedi territoriali che saranno definite a fine Gennaio. Sono stati ammessi 1691 atleti provenienti dalle selezioni scolastiche, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

    • essere il 1° classificato nella graduatoria d’Istituto, indipendentemente dal punteggio ottenuto;
    • essere il 2° classificato nella graduatoria d’Istituto, con punteggio maggiore o uguale alla media nazionale (7.9 punti) arrotondata all’intero più vicino (8 punti);
    • essersi classificato dal 3° all' 10° posto nella graduatoria d’Istituto, con punteggio maggiore o uguale a 20 punti.

    In allegato il Regolamento.

    Per il Trentino Alto Adige sono stati ammessi alla fare territoriale 57 atleti.

    Dei 26 atleti del Liceo Galilei che hanno partecipato alla selezione scolastica, 24 hanno ottenuto punteggio superiore alla media nazionale; di questi 10 sono stati ammessi alla fase territoriale del 18 aprile 2018. Questo dato conferma l'ottima preparazione dei propri studenti in informatica. Complimenti a tutti i partecipanti!

     

    elenco TRE

  • Olimpiadi di informatica 2017-18

    La XVII edizione delle Olimpiadi Italiane di Informatica ha visto la partecipazione di 565 istituti italiani tra i quali, per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, due scuole italiane all'estero: Scuola Italiana Pietro della Valle di Teheran, Iran - Istituto Leonardo Da Vinci di La Plata, Argentina.

    SELEZIONE SCOLASTICA  - 16 novembre 2017

    Giovedì 16 novembre 2017 si è svolta la prima gara di selezione in 565 istituti d'Italia per un totale di 14502 atleti. Da regolamento potevano partecipare studenti dei primi 4 anni delle superiori e nati prima del 30 giugno 1999.

    La nostra Regione ha visto la partecipazione di 20 istituti superiori (8 dell'Alto Adige e 12 del Trentino) alcuni dei quali hanno partecipato per la prima volta a questa competizione: il Liceo Torricelli di BZ, l'Istituto Kafka di Merano, la Technologische Fachoberschule O. V. Miller di Merano, il Liceo Maffei di Riva del Garda.
    In totale hanno partecipato 299 atleti, di questi 127 dell'Alto Adige e 172 del Trentino.

    Per il Liceo G.Galilei hanno partecipato 26 atleti:
    Nogler Jakob, Brezzi Marco, Girardi Alessandro, Vazzana Simone, Marrocco Simone, Debortoli Francesco, Svaldi David, Chippendale Felix, Plattner Nikolas, Mazzonelli Matteo, Lazzeri Elia di quarta;
    Rolleri Gabriele, Sandri Anthony, Taddei Nicola, Moser Francesca, Sabella Matteo, Lunelli Irene, Loro Alessandro, Casagranda Filippo, Nones Martino, Cotesta Mattia William, Vio Ludovica di terza;
    Arapi Taulant, Massacci Luigi, Ricci Marco, Botti Alessandro di seconda.

    La gara, della durata di 90 minuti, consisteva nella risoluzione di problemi a carattere logico-matematico, algoritmico e di programmazione. In analogia alla norma internazionale, i problemi di programmazione sono stati proposti nelle due versioni C/C++ e Pascal fra le quali ciascun allievo è stato invitato a scegliere. Alcuni problemi prevedevano l’utilizzo di pseudo linguaggi, inclusi i diagrammi a blocchi.

    Gli atleti con i migliori risultati potranno partecipare alla Selezione Territoriale.

    sco 1               sco 2

     

     

     

  • Consegna dei diplomi a.s. 2016-17

    La Festa per la consegna dei diplomi agli studenti che hanno superato l'esame di Stato 2017 si terrà venerdì 12 gennaio 2018 alle ore 10.30 in Aula Polivalente .

    Si ricorda che, per ritirare il diploma, è necessario effettuare il versamento di euro 15,13 su bollettino postale intestato all'Agenzia delle entrate (c/c 1016) e consegnare ricevuta del versamento in segreteria (edith.widesott@scuole.provincia.tn.it).
    In caso contrario non sarà possibile ritirare il diploma.

    Si invita inoltre a mandare alcune foto del percorso scolastico (viaggi, pranzi, …) alla prof.ssa Lucia Rattin all’indirizzo lucia.rattin@gmail.com.

  • Voucher mobilità all'estero estate 2017

    Il Servizio  Istruzione attiverà verso la metà di febbraio la procedura relativa alla mobilità studenti per la frequenza di percorsi full immersion in Paesi dell’Unione europea per lo studio della lingua inglese e tedesca durante il periodo estivo 2017. A differenza dal passato, il voucher 2017 non consiste in una erogazione economica, bensì nella possibilità di partecipare ad un programma di mobilità all’estero organizzato direttamente dall’Amministrazione.

    Si allega un’anticipazione dell’iniziativa PROGRAMMA DI MOBILITA' ALL'ESTERO VOUCHER STUDENTI – ESTATE 2017

    Come negli anni precedenti, gli studenti che presenteranno domanda di partecipazione dovranno sostenere un test in ingresso online su apposita piattaforma.

    I test dovranno essere svolti nel periodo 3 – 11 marzo 2017.


    Alle segreterie scolastiche saranno forniti gli elenchi degli studenti che dovranno effettuare il test e le credenziali di accesso alla piattaforma, diverse per ogni studente, che dovranno essere rilasciate agli stessi solo al momento dello svolgimento del test.
    Indicazioni dettagliate saranno comunicate successivamente.

    Si precisa che lo svolgimento del test in ingresso è obbligatorio ai fini dell’accesso al voucher. Le graduatorie degli studenti ammessi saranno formate in base all’indicatore ICEF “Piano Trentino Trilingue”, anche tenuto conto del punteggio ottenuto nel test in ingresso.

  • Laboratorio di disegno per ragazzi dello Studio d'arte Andromeda

    Il Laboratorio di Disegno, promosso dalle Politiche giovanili del Comune di Trento e curato dallo Studio d'arte Andromeda, ha attivato con l'inizio dell'anno nuovi percorsi dedicati al linguaggio della narrazione per immagini.

    Nel panorama editoriale contemporaneo questa forma espressiva risulta essere in espansione ed è quella che più si avvicina ai giovani.

    Per questo motivo il Laboratorio di disegno dello Studio d'arte Andromeda dedica maggior spazio alla graphic novel, al graphic journalism, al romanzo disegnato.
    Il Laboratorio totalmente gratuito, è condotto da un gruppo di professionisti del settore. Si svolge durante tutto il corso dell'anno scolastico ogni lunedì e mercoledì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00 presso la sede dell'Associazione, in via Malpaga a Trento.
     
    Sono invitati a partecipare al Laboratorio tutti i ragazzi interessati al panorama dell'illustrazione, del fumetto e della satira.
     
    Verrà rilasciato un attestato di frequenza ai ragazzi che parteciperanno alle attività.

    Per richieste di approfondimento e per manifestare il generico interesse potete contattare lo Studio d'Arte Andromeda all'indirizzo email info@studioandromeda.net.

    Si chiede agli studenti del triennio interessati di darne comunicazione anche in vicepresidenza.

  • CoderDojo al Galilei

    Cos'è un CoderDojo?
    CoderDojo (da Coder, programmatore in Inglese, e Dojo, palestra in Giapponese) è un movimento senza scopo di lucro nato in Irlanda nel 2011 con l'obiettivo di insegnare a ragazzi e adolescenti i rudimenti della programmazione. 

    Alcuni studenti dell’Università degli studi di Trento, in qualità di mentor, mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie conoscenze in materia per accompagnare le ragazze ed i ragazzi nella fase di coding, sviluppo di siti Web, app per cellulari, giochi e molto altro ancora.

    Gli incontri, indirizzati a studenti del triennio, si terranno con cadenza settimanale presso il liceo Galilei nei mesi da febbraio a maggio, per complessive 20 ore.

    Gli argomenti proposti sono

    • i fondamenti di programmazione,
    • la programmazione per il Web,
    • la programmazione per i giochi.

    Chi fosse interessato a partecipare deve compilare il modulo allegato e consegnarlo in vicepresidenza entro sabato 14 gennaio 2017.
    Il corso è gratuito.

    Si svolgerà dal 6 marzo in orario pomeridiano, dalle 14.00 alle 16.30, per complessivi otto incontri.

    giorno data ora
    lunedì 06/03/2017 14.00-16.30
    lunedì  13/03/2017 14.00-16.30
    lunedì 20/03/2017 14.00-16.30
    lunedì 27/03/2017 14.00-16.30
    lunedì 03/04/2017 14.00-16.30
    lunedì  10/04/2017 14.00-16.30
    martedì  02/05/2017  14.00-16.30
    lunedì 08/05/2017 14.00-16.30

    Il corso relativo ai pricipi di programmazione non si terrà perchè non si è raggiunto il numero minimo di partecipanti: chi aveva dato adesione può eventualmente spostarsi sul corso relativo alla programmazione per il web (darne comunicazione in vicepresidenza comunicazioni@lsgalieli.org).

  • Calendario assemblee 2017

    I rappresentanti degli studenti hanno chiesto delle variazioni al calendario delle assemblee d'istituto per il corrente anno scolastico.

    Di seguito il calendario aggiornato:

    • 22-23 febbraio (mercoledì e giovedì) - I CARE DAYS
    • 13 marzo (lunedì)
    • 15 marzo (mercoledì) solo 4^ e 5^ ora - la sesta ora lezione regolare
    • 5 aprile (mercoledì) solo 1^, 2^ e 3^ ora
    • 19 maggio (venerdì)
    • 6 giugno (martedì) assemblea spettacolo
  • Giornata della memoria - 27 gennaio 2017

    Per il giorno 27 gennaio sono state organizzate delle attività in occasione della  "Giornata della Memoria".

    In aula polivalente sarà allestita una mostra sulla "Rosa bianca" a cura degli studenti della classe 3Bord, cui sarà possibile accedere dalle 8.00 alle 12.15.

    Nelle aule magne sarà invece possibile assistere alla visione del film "La rosa bianca - Sophie Scholl".

    Per entrambi gli eventi è necessaria la prenotazione presso l'ufficio dei tecnici di informatica.

  • Concorso Maresciallo Carabinieri - entro 31 gennaio 2017

    In allegato le modalità di partecipazione al Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'ammissione al 7 corso triennale  (2017-2020) di 14 Allievi Marescialli del ruolo ispettori dell'Arma dei Carabinieri in possesso dell'attestato di bilinguismo.

  • Olimpiadi di informatica individuale 2016/17 - gara territoriale

    Il Liceo G.Galilei, è una delle 47 sedi territoriali e martedì 11 aprile 2017 ha ospitato la selezione territoriale delle Olimpiadi di Informatica. Il numero dei ragazzi ammessi alla selezione quest’anno è stata altissima – 60 studenti - e premia il gande impegno delle scuole regionali provenienti dal Trentino Alto Adige.

    Di seguito gli studenti ammessi e in allegato il regolamento della gara.

    nome cognome Tipo Denominazione Comune
    Giulia Fraccalossi Istituto tecnico Cesare Battisti Bolzano
    Simone Carrieri Istituto tecnico Cesare Battisti Bolzano
    Andrea Pigozzo Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Luca Viola Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Mateo Myftaraj Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Daniel Amadori Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Dyllan Ruales Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Nicole De Min Istituto di Istruzione Superiore IISS G. Galilei Bolzano
    Gregorio Giovanazzi Liceo scientifico Ist Salesiano M. Ausiliatrice - Rainerum Salesiani Don Bosco Bolzano
    Martin Fink Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Matteo Cosi Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Lukas Tonini Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Julian Pritzi Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Simon Kritzinger Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Lukas Pichler Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Patrick Stofner Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    David Dejori Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Matthias Thalmann Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Maximilian Estfeller Istituto tecnico Max Valier Bolzano
    Gabriel Mitterutzner Istituto tecnico J. PH. Fallmerayer Bressanone
    Max Alber Istituto tecnico J. PH. Fallmerayer Bressanone
    Elia Tisot Istituto di Istruzione Superiore Gen. Antonio Cantore Brunico
    David Wild Liceo scientifico LS e linguistico Nikolaus Cusanus Brunico
    Aaron Plankensteiner Liceo scientifico LS e linguistico Nikolaus Cusanus Brunico
    Manuel Raffl Istituto tecnico Franz Kafka Merano
    Anton Torggler Istituto tecnico Franz Kafka Merano
    Leonardo Stenghel Istituto di Istruzione Superiore Alcide Degasperi Borgo Valsugana
    Carlo Claus Liceo scientifico B. Russell Cles
    Manuel Concini Liceo scientifico B. Russell Cles
    Nicola Mendini Liceo scientifico B. Russell Cles
    Lorenzo Gebelin Istituto tecnico Carlo Antonio Pilati Cles
    Alex Dal Ri Istituto tecnico Carlo Antonio Pilati Cles
    Nicola Salsotto Istituto tecnico Carlo Antonio Pilati Cles
    Carlo Ramponi Istituto tecnico Carlo Antonio Pilati Cles
    Fabrizio Sandri Istituto tecnico Carlo Antonio Pilati Cles
    Filippo Feller Liceo scientifico Martino Martini Mezzolombardo
    Samuele Lorengo Liceo scientifico Martino Martini Mezzolombardo
    Samuel Gobbi Liceo scientifico Antonio Rosmini Rovereto
    Matteo Dalle Vedove Liceo scientifico Antonio Rosmini Rovereto
    Marco Bertolini Istituto tecnico Guglielmo Marconi Rovereto
    Michele Balbinot Istituto tecnico Guglielmo Marconi Rovereto
    Annalisa D'Agostino Istituto tecnico Guglielmo Marconi Rovereto
    Radu Toma Istituto di Istruzione Superiore Lorenzo Guetti Tione di Trento
    Stefania Zoanetti Istituto di Istruzione Superiore Lorenzo Guetti Tione di Trento
    Sara Zanella Istituto di Istruzione Superiore Fiera Di Primiero Transacqua
    Giovanni Gaio Istituto di Istruzione Superiore Fiera Di Primiero Transacqua
    Davide Micheli Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Jakob Nogler Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Francesco Debortoli Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Elia Lazzeri Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Alessandro Visintainer Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Marco Zamboni Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Alessandro Girardi Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    David Svaldi Liceo scientifico Galileo Galilei Trento
    Pietro Fronza Istituto tecnico ITE Tambosi - Battisti Trento
    Annagaia Naldi Istituto tecnico ITE Tambosi - Battisti Trento
    Marco Guarasci Liceo scientifico Leonardo Da Vinci Trento
    Daniele Rossi Istituto tecnico M. Buonarroti - A. Pozzo Trento
    Matteo Ranzi Istituto tecnico M. Buonarroti - A. Pozzo Trento
    OIS : 1 ATLETA AMMESSO ALLA GARA TERRITORIALE



    Paolo Iachemet Liceo scientifico Galileo Galilei Trento

    Alla selezione territoriale sono stati ammessi 1731 atleti, dei 14500 iscritti alla fase scolastica, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

    • essere il 1° classificato nella graduatoria d’Istituto, indipendentemente dal punteggio ottenuto;
    • essere il 2° classificato nella graduatoria d’Istituto, con punteggio maggiore o uguale alla media nazionale (8.45 punti) arrotondata all’intero più vicino (8 punti);
    • essersi classificato dal 3° all' 10° posto nella graduatoria d’Istituto, con punteggio maggiore o uguale a 20 punti.

    A seguito della gara finale delle Olimpiadi a Squadre tenutasi a Bologna il 20 febbraio sono stati ammessi alla gara territoriale individuale, 45 studenti vincitori e tra questi i componenti  della squadra del Galilei, classificatasi al secondo posto.

    Strepitoso il risultato della nostra regione e in particolare dei ragazzi del Galilei.

    Sono stati ammessi alla fase nazionale sei studenti, cinque dei quali provenienti dal Liceo G.Galilei e di questi tre con punteggio pieno.

     

    Nome e Cognome

    classe

    Punteggio tot.

    scuola

    1

    Francesco

    Debortoli

    3

    10

    20

    20

    50

    Liceo Sc. Galileo Galilei (TN)

    2

    Jakob

    Nogler

    3

    10

    20

    20

    50

    Liceo Sc. Galileo Galilei (TN)

    3

    Davide

    Micheli

    4

    10

    20

    20

    50

    Liceo Sc. Galileo Galilei (TN)

    4

    Alessandro

    Girardi

    3

    10

    20

    8

    38

    Liceo Sc. Galileo Galilei (TN)

    5

    Julian

    Pritzi

    3

    10

    20

    2

    32

    I.T.I. Max Valier (BZ)

    6

    Marco

    Zamboni

    4

    10

    0

    20

    30

    Liceo Sc. Galileo Galilei (TN)

    territoriali 1  territoriali2

  • Giochi di logica - 27 gennaio 2017

    Venerdì 27 gennaio 2017 dalle ore 14.30  si terrà in aula polivalente la gara provinciale dei Giochi di logica.

    Per l'iscrizione alla gara gli studenti del Galilei si potranno rivolgere in vicepresidenza alla prof.ssa Bosetti, mentre gli studenti di altre scuole, primarie e secondaria di primo e secondo grado, si dovranno mettere in contatto con la persona che la propria scuola avrà inviduato come referente.

    La quota di iscrizione alla gara è di 4 euro per ogni allievo che partecipa a singola gara (individuale o a squadre) e di 8 euro per ogni allievo che partecipa ad entrambe le gare (individuale e a squadre).

  • Progetto "Impara con me"

    A partire dalla prossima settimana, alcuni “studenti tutor” della scuola terranno sportelli aperti a tutti.

    I ragazzi che desiderano approfittare di questa opportunità per chiarimenti sugli argomenti svolti in classe, possono accedere liberamente e senza prenotazione agli sportelli che verranno tenuti nelle aule indicate dalla portineria.

    I giorni di sportello saranno il martedì e il mercoledì, a partire dal 17 gennaio p.v..
    Le materie oggetto di sportello sono indicate nella seguente tabella, che sarà aggiornata nel caso si aggiungessero ulteriori disponibilità.

    TUTOR

    CLASSE

    MATERIA

    GIORNO SETTIMANALE
    (ORARIO 14-16)

    N. J.

    3AORD

    informatica
    tedesco

    MARTEDI’

    C. F.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    D. F.

    3ASA

    informatica
    matematica
    fisica

    MARTEDI’

    G. A.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    L. E.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    S. D.

    3ASA

    informatica

    MERCOLEDI'

    V. S.

    3BSA

    informatica
    inglese

    MARTEDI’

    M. S.

    3BSA

    informatica

    MARTEDI’

    B. G.

    4BSA

    informatica

    MERCOLEDI'

    M. P.

    4BSA

    informatica
    inglese

    MARTEDI’

    V. A.

    4BSA

    informatica

    MARTEDI’

    Z. M.

    4BSA

    informatica

    MARTEDI’

    B. L.

    4CSA

    matematica
    informatica
    fisica

    MARTEDI’

    I. P.

    4CSA

    inglese
    fisica
    informatica

    MARTEDI'

    L. M.

    4CSA

    filosofia

    MERCOLEDI'

    M. D.

    4CSA

    fisica
    matematica
    scienze
    informatica

    MERCOLEDI'

    P. F.

    4CSA

    filosofia

    MERCOLEDI'

    P. N.

    4CSA

    matematica

    MERCOLEDI'

    T. E.

    4CSA

    fisica
    matematica
    inglese
    scienze

    MERCOLEDI'

  • Progetto "Impara con me" (2)

    A partire dalla prossima settimana, alcuni “studenti tutor” della scuola terranno sportelli aperti a tutti.

    I ragazzi che desiderano approfittare di questa opportunità per chiarimenti sugli argomenti svolti in classe, possono accedere liberamente e senza prenotazione agli sportelli che verranno tenuti nelle aule indicate dalla portineria.

    I giorni di sportello saranno il martedì e il mercoledì, a partire dal 17 gennaio p.v..
    Le materie oggetto di sportello sono indicate nella seguente tabella, che sarà aggiornata nel caso si aggiungessero ulteriori disponibilità.

    TUTOR

    CLASSE

    MATERIA

    GIORNO SETTIMANALE
    (ORARIO 14-16)

    N. J.

    3AORD

    informatica
    tedesco

    MARTEDI’

    C. F.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    D. F.

    3ASA

    informatica
    matematica
    fisica

    MARTEDI’

    G. A.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    L. E.

    3ASA

    informatica

    MARTEDI’

    S. D.

    3ASA

    informatica

    MERCOLEDI'

    V. S.

    3BSA

    informatica
    inglese

    MARTEDI’

    M. S.

    3BSA

    informatica

    MARTEDI’

    B. G.

    4BSA

    informatica

    MERCOLEDI'

    M. P.

    4BSA

    informatica
    inglese

    MARTEDI’

    V. A.

    4BSA

    informatica

    MARTEDI’

    Z. M.

    4BSA

    informatica

    MARTEDI’

    B. L.

    4CSA

    matematica
    informatica
    fisica

    MARTEDI’

    I. P.

    4CSA

    inglese
    fisica
    informatica

    MARTEDI'

    L. M.

    4CSA

    filosofia

    MERCOLEDI'

    M. D.

    4CSA

    fisica
    matematica
    scienze
    informatica

    MERCOLEDI'

    P. F.

    4CSA

    filosofia

    MERCOLEDI'

    P. N.

    4CSA

    matematica

    MERCOLEDI'

    T. E.

    4CSA

    fisica
    matematica
    inglese
    scienze

    MERCOLEDI'

  • Soggiorno linguistico a Tubingen 2017

    La scuola organizza un soggiorno studio di 2 settimane in Germania, a Tubingen, per studenti che risultino ancora minorenni alla data del 2 settembre 2017.

    Il soggiorno si svolgerà dal 20 agosto al 2 settembre 2017  e vi potrà partecipare un gruppo di  30 - 35 studenti, accompagnati da due insegnanti del liceo.
    Gli studenti alloggeranno presso famiglie selezionate e frequenteranno un corso intensivo di 20 ore settimanali di lezione al mattino, mentre per il pomeriggio si prevede un'alternanza di escursioni in località di particolare interesse, attività sportive e visite culturali.

    Costo indicativo: intorno a € 1.050,00= comprensivo di transfer Trento - Tubingen (pullman), soggiorno, assicurazione, escursioni varie e trasporti pubblici.
    Di detta quota sarà successivamente restituito il contributo, circa il 30%, previsto dalla Regione per lo svolgimento di attività volte a favorire un proficuo apprendimento delle Lingue.

    Accompagnatori saranno le proff.sse Cristina Menghini Zuech e Paola Melchiori.

    In questo momento chiediamo alle famiglie interessate di compilare entro il 20 gennaio 2017 il modulo online al seguente link (iscrizioni chiuse). Sulla base delle adesioni formuleremo un preventivo più preciso e chiederemo la conferma dell'iscrizione e il versamento della quota d'acconto.

    Nel caso il numero di adesioni risultasse superiore rispetto al numero massimo previsto (30/35 studenti), verrà data precedenza a chi non ha mai partecipato ad analoga iniziativa della scuola per la lingua tedesca e, in subordine, a chi ha una maggiore all'età anagrafica.

    In allegato il programma dettagliato del soggiorno.

    Per ulteriori informazioni rivolgersi alla prof.ssa Menghini Zuech (cristinameng@virgilio.it).

    {pdf=https://www.lsgalilei.org/images/FilesGalilei/Studenti/ProgettiDidattici/soggiorno_tubingen.pdf|100%|1000|}

  • Selezioni di EUSO 2017

    La gara di Istituto per le selezioni di EUSO 2017 si terrà presso il laboratorio di Fisica il giorno 29 novembre 2016 e avrà durata di quattro ore.
    Gli studenti, divisi in squadre formata ciascuna da tre persone, dovranno svolgere tre prove di laboratorio: di Fisica, Chimica e Biologia.
    Le tre prove verranno svolte da tutta la squadra, ma appare necessario che in ciascuna squadra si individui uno “specialista” in Fisica, uno in Chimica ed uno in Biologia. Le squadre migliori a livello nazionale parteciperanno alla selezione finale che si terrà a Padova nel mese di febbraio 2017.
    Le due migliori squadre a livello italiano parteciperanno alla gara finale, di livello europeo, che si terrà a Copenaghen dal 7 al 14 maggio 2017.

    Immagini della gara:

    {AG}euso2016{/AG}

  • Iscrizioni alla Classe Prima 17-18 (on-line)

    CartaProvincialeServizi Fino a lunedi' 6 febbraio 2017 sono aperte le iscrizioni alle classi prime per l'a.s. 2017-18.

    Anche quest'anno la PAT ha previsto la procedura online.

    I soggetti titolati al'iscrizione presentano la relativa domanda mediante l'accesso al portale https://servizionline.provincia.tn.it - area istituzioni scolastiche, dopo aver attivato la carta provinciale del servizi (http://www.cartaservizi.provincia.tn.it/).

    In allegato la circolare della PAT.

    Coloro che riscontrassero difficoltà con la procedura informatizzata possono contattare la segreteria didattica (sig.ra Edith - 0461 913479) o scrivere a segr.liceogalilei@scuole.provincia.tn.it .

    Nella nostra pagina dell'Offerta Formativa  si possono trovare brevi note esplicative per l'iscrizione on-line al "Galilei", così come la presentazione completa della Scuola.

  • Assegno di studio 2016-17

    {pdf=https://www.lsgalilei.org/images/FilesGalilei/Studenti/Concorsi_BorseStudio/concessioni assegni.pdf|100%|800|}

  • Progetto AlmaDiploma/AlmaOrièntati a.s.2016-17

    AD logoQuest’anno la nostra scuola, dopo la sperimentazione condotta con 3 classi quinte nel 2015/16, ha aderito al Progetto AlmaDiploma/AlmaOrièntati.

    AlmaDiploma è una libera associazione tra Istituti e Scuole, nata nel 2000 sulla base dell’esperienza AlmaLaurea, con lo scopo di occuparsi del sistema d’istruzione superiore e dell’orientamento dello studente, sia nella prosecuzione degli studi, sia nell’inserimento nel mondo del lavoro.

    AlmaDiploma offre un percorso di orientamento online, che quest’anno vede coinvolte le classi quarte e quinte nella compilazione assistita, in un laboratorio della scuola, di:
    I primi passi: sollecita la riflessione sul proprio stile decisionale. Lo studente è invitato a riflettere su comportamenti e atteggiamenti da lui messi in atto in passato nelle situazioni in cui ha preso delle decisioni;

    AlmaOrièntati: percorso di orientamento articolato in 4 sezioni: Individua i tuoi punti di forza, Conosci l’Università e il mondo del lavoro?, Cerca il tuo corso di laurea, Cosa vuoi fare da grande?.

    Le classi quinte, inoltre, compileranno il questionario AlmaDiploma. Il questionario è strutturato in 5 diverse sezioni che raccolgono l’esperienza scolastica ed extrascolastica:
    1. Curriculum scolastico e formativo;
    2. Esperienze extra-scolastiche;
    3. Opinioni sull’esperienza scolastica;
    4. Notizie sulla famiglia;
    5. Intenzioni e prospettive post-diploma.

    I dati raccolti dalla compilazione del questionario vengono utilizzati per elaborare:
    Il Profilo dei Diplomati del Liceo;
    Il Curriculum Vitae del diplomato, inserito - se lo studente lo consente - nella Banca Dati AlmaDiploma che annualmente viene pubblicata a conclusione dell'Esame di Stato.

    Non fanno parte del CV le informazioni raccolte tramite le sezioni 3 e 4 che vengono utilizzate solo in forma aggregata per la produzione di indagini come il Profilo dei Diplomati.

    Le informazioni raccolte attraverso il questionario potranno essere utili alla scuola per capire la soddisfazione dei propri studenti ai fini di rendere sempre migliore la sua offerta formativa e i servizi per gli studenti.
    Le classi verranno informate preventivamente del calendario di somministrazione.

     

     DATA

    ORARIO

    CLASSE

    AULA

    REFERENTE

    Lunedì 9 gennaio 2017

    5 ^ e 6^ ora

    5 B_dl

    lab. 002

    Conci Lucia

    Martedì 10 gennaio 2017

    4^ e 5^ ora

    5 A_sa

    lab. 002

    Bettotti Marco

    Mercoledì 11 gennaio 2017

    2^ e 3^ ora

    5 C_sa

    lab. 002

    Conci Lucia

    Mercoledì 11 gennaio 2017

    4^ e 5^ ora

    5 B_sa

    lab. 002

    Conci Lucia

    Venerdì 13 gennaio 2017

    1^ e 2^ ora

    5 B_ord

    lab. 402

    Bettotti Marco

    Venerdì 13 gennaio 2017

    4^ e 5^ ora

    5 A_dl

    lab. 002

    Conci Lucia

    Sabato 14 gennaio 2017

    4^ e 5^ ora

    5 A_ord

    lab. 002

    Conci Lucia

  • Modifica calendario corsi ECDL

    Le date e l'orario dei corsi modulo 5 e modulo 7 ECDL dovranno essere così modificate:

    Modulo 5 - IT Security il 26 febbraio e il 4 marzo dalle 14.00 alle 17.00

    Modulo 7 - OnlineCollaboration 11 e 18 marzo dalle 14.00 alle 17.00

  • Seminario Internazionale sul Romanzo - Calvino

    Nell'ambito del Progetto SIR sono organizzati per le classi quinte del nostro Liceo due incontri su Calvino, "Se una notte d'inverno" con l'Università di Lettere e Filosofia di Trento, il 2 febbraio 2016 pv alle 14.30 -16.30  Aula POLIVALENTE, a cui seguirà un secondo incontro il 20 aprile 2016 alle 14.30 - 16.30 sempre in Aula POLIVALENTE.

  • Giornata della memoria - 27 gennaio 2016

    È stata organizzata dai rappresentanti di istituto degli studenti per il giorno 27 gennaio un'attività in occasione della  "Giornata della Memoria".

    In palestra
    dalle ore 9.35 alle 10.25  le classi del Triennio  ( 3^ ora)
    dalle 10.35 alle 11.25 le classi del Biennio (4^ ora)
     
    Interverranno
    Dott. Alessandro de Bertolini della fondazione museo storico
    Sandro Schmit di ANPI e il dott. Renato Ballardini (ex partigiano)

  • Bando regionale per borse di studio all'estero - scadenza 29 febbraio 2016

    la Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol sostiene gli studenti interessati a perfezionare le proprie conoscenze linguistiche offrendo 80 borse di studio per la frequenza dell'anno scolastico 2016/17 all'estero, in Germania, Austria, Gran Bretagna, Irlanda e Francia.
    Le iscrizioni si aprono il primo febbraio 2016. La domanda dovrà essere presentata entro il 29 febbraio 2016 agli Uffici per l’Integrazione Europea e gli Aiuti Umanitari presso la Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol a Trento in via Gazzoletti 2.
    Per informazioni gli interessati possono chiamare il numero 0461 201344 a Trento o consultare il sito www.regione.taa.it/europa

  • Consulta dei genitori a.s. 2016-17

    Presidente della Consulta è il sig. Guido Cavagnoli, contattabile tramite mail guido@studiocavagnoli.it.

    Di seguito i nominativi dei genitori eletti come rappresentanti nei consigli di classe per l'a.s. 2016-17.

    1 A DL BATTAGLINO MATTEO Responsabile di BATTAGLINO ELENA
    1 A DL BONETTI ALFREDO Responsabile di BONETTI EMMA
    1 A ORD ANDREATTA ALESSIA Responsabile di GIOVANNINI FILIPPO
    1 A ORD HEY DANA MARIE Responsabile di MAZZUCCO DAVIDE
    1 A SA CANDIDO MARIA Responsabile di CASULLI CARMEN
    1 A SA PLATZER ALESSIA Responsabile di MAZZALAI GABRIELE
    1 B DL BAGGIA MONICA Responsabile di BAUER TOMMASO
    1 B DL LIONELLO ANDREA Responsabile di LIONELLO ALESSANDRO
    1 B ORD PROCOPIO NICOLETTA Responsabile di BRANDOLINI MATTIA
    1 B ORD CONOTTER RENATO Responsabile di CONOTTER CARLO
    1 B SA RODLER RENZO Responsabile di RODLER DAVIDE
    1 B SA TAMANINI MARTINA Responsabile di MERLER FILIPPO
    1 C SA BRIDI LORENA Responsabile di MENEGATTI ANDREA
    1 C SA MALINGRI DI BAGNOLO MICAELA LUISA EMMA Responsabile di DELLA PORTA ELEX GEROLAMO
    1 D SA BERTOLINI FIORELLA Responsabile di FABBRI GIORGIA
    1 D SA MENEGOTTI LORIS Responsabile di MENEGOTTI DIEGO
    2 A DL BERTOLINI MONICA Responsabile di PAOLI SOFIA
    2 A DL GENNARO ANNA Responsabile di GERONAZZO RICCARDO
    2 A ORD MONTIBELLER MICHELA Responsabile di ZANEI ALESSIO
    2 A ORD DI MARTINO CRISTIANA Responsabile di GECELE ALESSANDRO
    2 A SA PEDERZOLLI CECILIA Responsabile di LUNELLI IREN
    2 A SA POLI CORRADO Responsabile di POLI MATTEO
    2 B DL CONTINI ANTONIETTA Responsabile di CARNESSALI LEONARDO
    2 B DL SAX CAVANA KATHRINA Responsabile di CAVANA TOBIA SEBASTIAN
    2 B ORD BENINI GABRIELLA Responsabile di CONDINI MICHELE
    2 B ORD BERTOLDI MONICA Responsabile di CAPPELLETTI MASSIMO
    2 B SA DALLE NOGARE CHIARA Responsabile di DUSINI LEONARDO
    2 B SA LORO ROBERTO Responsabile di LORO ROBERTO
    2 C SA VARIGNANI MORENA Responsabile di ROLLERI GABRIELE
    2 C SA ZANGRANDO SILVIA CRISTINA Responsabile di IORIATTI NINGSALMAYA
    3 A DL CARERI MARIAVITTORIA Responsabile di VULCAN SAMUELE
    3 A DL RUBINO ANTONELLA Responsabile di LETIZIA DAVIDE
    3 A ORD BONVICINI STEFANO Responsabile di BONVICINI DANIELE
    3 A ORD MASSIMI FABIANA Responsabile di BONVICINI DANIELE
    3 A SA FIA LUCIANA Responsabile di MENEGHINI NICOLA
    3 A SA GATTI TIZIANA Responsabile di DELLA PIETRA DANIELE
    3 B DL BATTISTEL ROSI Responsabile di TORTA GIORGIO
    3 B DL CAVAGNOLI GUIDO Responsabile di CAVAGNOLI FRANCESCO
    3 B ORD DEMATTE' ANNA Responsabile di GRETTER MARTINO
    3 B ORD SALOMON CLAUDIO Responsabile di SALOMON SARA
    3 B SA TEMPORIN GIORGIO Responsabile di TEMPORIN ANDREA
    3 B SA VANZETTI LIA EMANUELA Responsabile di BREZZI MARCO
    3 C DL CORRADINI ANNA Responsabile di BRUNELLI GIANLUCA
    3 C DL DALLABETTA NICOLA Responsabile di DALLABETTA REBECCA
    4 A DL GRISENTI BARBARA Responsabile di RIGOTTI GIORGIA
    4 A DL LAUDADIO MONICA Responsabile di VALENTI GIORGIA
    4 A ORD CARLI ANTONELLA Responsabile di RIGOTTI GIOVANNI
    4 A ORD PASETTO DARIO Responsabile di PASETTO FRANCESCA
    4 A SA CODIGLIA SILVIA Responsabile di ARMELLINI SIMONE
    4 A SA MARTIGNONI ISABELLA Responsabile di CIUFFOLETTI ELEONORA
    4 B DL CAGOL PAOLO Responsabile di CAGOL ARIANNA
    4 B DL DEGREGORIO ANGELES Responsabile di SERESIN FRANCESCO
    4 B ORD GRASSI PAOLA Responsabile di NAIDON LORENZO
    4 B ORD NASSIVERA ELVINA Responsabile di CHEMELLI ENRICO
    4 B SA CHISTE' PATRIZIA Responsabile di PEDRONI FIAMMETTA
    4 B SA BORGOGNO NORMA Responsabile di SIMONI GABRIELE
    4 C ORD DEFRANCESCO ANITA Responsabile di ZAVARISE CARLO
    4 C ORD ZENI STEFANIA Responsabile di FERRARI NICOLO'
    4 C SA MARCHESONI DANIELA Responsabile di TRENTINAGLIA EMILIANO
    4 C SA MARZARI MARTA Responsabile di DALLAPE' MATILDE
    5 A DL BERNARDI ROBERTA Responsabile di PESCE VIRGINIA
    5 A Dl DELLI ZOTTI ELENA Responsabile di SALA GABRIELE
    5 A ORD DIVAN ANTONIO Responsabile di DIVAN GABRIELE
    5 A ORD VIGNA ICILIO Responsabile di VIGNA PIETRO
    5 A SA DELAMA ANTONELLA Responsabile di BAUER GABRIELE
    5 A SA NICOLINI ROSANNA Responsabile di ROSSI NICOLA
    5 B DL CECCATO DANIELA Responsabile di PACE ANDREA
    5 B DL PENDENZA PAOLO Responsabile di PENDENZA MARINA
    5 B ORD TAIT STEFANO Responsabile di TAIT MAURO
    5 B ORD VISENTIN CLAUDIA Responsabile di DEGASPERI GIULIO
    5 B SA DEMATTE' GABRIELLA Responsabile di FAILONI FRANCESCA
    5 B SA ZANETTE LAURA Responsabile di FLORIANI JHON SEBASTIAN
    5 C SA BIOTTI STEFANIA Responsabile di RAOSS ALBERTO
    5 C SA OLABI RAWAA Responsabile di KIBLAWI DANI

     

  • Olimpiadi di italiano

    Si sono svolte il 21 e 22 gennaio le gare d'istituto delle olimpiadi di italiano, divise per categoria, junior e senjor.

    Più di 100 gli studenti del Galilei iscritti che si sono cimentati con le prove collegandosi ad una piattaforma online che ha gestito a livello nazionale la somministrazione delle domande, la raccolta e la registrazione dei punteggi, la formazione delle graduatorie.

    Accederanno alla fase successiva cinque studenti.

    JUNIOR:
    Franzoi Laura 2Adl
    Bonafini Giulia 2Aord

    SENJOR:
    Bertoluzza Arianna 3Adl
    Fedrizzi Daniele 3Cord
    Bevilacqua Arianna 4Aord

    Congratulazioni a tutti i partecipanti!!

  • Olimpiadi di Matematica - Gara a squadre di Trento

    logo oli mateAnche quest'anno la fase locale della gara a squadre nell'ambito del progetto Olimpiadi di Matematica avrà luogo presso il Liceo Scientifico "G.Galilei", venerdì pomeriggio 8 marzo 2019, alle ore 15.00 e durerà due ore. Il ritrovo è fissato per le ore 14.30 nell'Aula Polivalente dell'istituto. Per poter partecipare alla gara, è necessario entrare nel sito   www.fairmath.it    e seguire la procedura guidata per l'iscrizione della scuola.

    Sarebbe auspicabile che tutti gli istituti che hanno già partecipato alla fase individuale delle Olimpiadi avessero una loro squadra rappresentativa.

    La scelta degli studenti è di esclusiva competenza dell’insegnante di riferimento dell’istituto stesso. 

    Si ricorda che ogni squadra deve essere formata da sette studenti, di cui uno con funzione di  "capitano"  ed uno con funzione di "consegnatore". Capitano  e  consegnatore devono essere persone diverse.  Gli studenti devono essere regolarmente iscritti presso l'Istituto che rappresentano. In particolare, uno degli studenti deve essere iscritto al massimo al terzo anno e tre devono essere iscritti al massimo al quarto anno; ogni squadra quindi può avere al massimo quattro studenti di quinta (ad esempio: uno di terza, due di quarta e quattro di quinta oppure uno di seconda, uno di terza, uno di quarta e quattro di quinta).

    L'iscrizione della scuola deve essere effettuata entro mercoledì 13 febbraio 2019.

    Per eventuali ulteriori informazioni, si prega di contattare la responsabile distrettuale della provincia di Trento nonchè responsabile della gara a squadre locale, prof.ssa Lorenza Zeni.

  • Iscrizione agli esami di certificazione tedesca e inglese

    Nei mesi di aprile e maggio si terranno le sessioni d'esame di certificazione sia per la lingua inglese (PET, FCE e CAE), che per la lingua tedesca (GZ B1, GZ B2 e GZ C1).

    Gli studenti interessati dovranno effettuare il versamento della quota relativa ed iscriversi utilizzando l'apposito modulo online sul sito della scuola, caricando contestualmente la ricevuta del versamento.

    Di seguito riportiamo scadenze, importi e date degli esami.

    I versamenti vanno effettuati tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato al Liceo Sc.Galilei con
    Codice IBAN: IT65B0200801820000005849808
    Indicare nella causale il tipo di esame oltre al nome e cognome dello studente

    Per la Lingua tedesca il modulo online è accessibile dopo autenticazione da parte dello studente al link
    https://www.lsgalilei.org/index.php/docenti-studenti-genitori/studenti/progetti-didattici/certificazioni/966-modulo-iscrizione-esame-di-certificazione-tedesco

    GZ B1 iscrizioni online fino al 31/1 70,00 2 maggio 2016
    GZ B2 iscrizioni online fino al 31/1 75,00 13 aprile 2016
    GZ C1 iscrizioni online fino al 31/1 110,00 21 aprile 2016

    Per la Lingua inglese il modulo sarà disponibile da lunedì 25/1 fino al 23 aprile.

    PET (B1) iscrizioni online dal 25/1 al 23/4 89,00 19 maggio 2016
    FCE (B2) 1^sessione (solo 50 posti) iscrizioni online dal 25/1 al 19/3 168,00 14 aprile 2016
    FCE (B2)  2^sessione iscrizioni online dal 25/1 al 23/4 168,00 21 maggio 2016
    CAE (C1) iscrizioni online dal 25/1 al 23/4 189,00 28 maggio 2016

    Ricordiamo che per poter ricevere informazioni e aggiornamenti sulle certificazioni di inglese direttamente sul telefono è possibile iscriversi al canale Telegram Messenger dedicato.

    Dopo aver scaricato sullo smartphone l'applicazione gratuita Telegram Messenger (disponibile su Android, iOS e WP) seguire il link dedicato alla propria certificazione:

    Gruppo CAE (https://telegram.me/joinchat/Bv5NiTucP1jg4enP3gN_lA)
    Gruppo FCE (https://telegram.me/joinchat/Bv5NiTwU07Ro8LjSvIYtwQ)
    Gruppo PET (https://telegram.me/joinchat/Bv5NiTwn8rzr0Vt5Za3JYw)

  • PORTE APERTE ATENEI

    Ricordiamo le date delle porte aperte di alcuni Atenei: 

    TRENTO: 19 GENNAIO, 16 FEBBARIO, 16 MARZO  2018

    TRENTO, professioni sanitarie: 15 febbraio 2018 

    TORBOLE: ACCADEMIA BELLE ARTI: VENERDI' 19 GENNAIO 2018

    UDINE 23 e 24 febbraio 2018

    PADOVA: 21-22-23 febbraio 2018.

    VERONA: open week  19 al 23 febbraio 2018  Iscrizioni dal 17 gennaio al 5 febbraio. informazioni qui: http://www.univr.it/orientamento

  • Orientamento.lab

    Anche quest'anno il liceo Galilei coinvolge gli studenti delle classi quarte in una proposta di orientamento post-diploma, Orientamento.lab, realizzato con il partenariato delle Politiche giovanili e Profit Network-CSV.

    L'esperienza realizzata nello scorso anno scolastico ha offerto ulteriori dati per la descrizione del contesto/problema, in particolare:
    •la difficoltà delle/degli studenti a prefigurarsi inseriti nel mercato del lavoro e a sviluppare un proprio personale progetto professionale;
    •il bisogno di essere accompagnati in un bilancio delle proprie competenze per acquisirne maggiore consapevolezze;
    •una scarsa conoscenza del mondo universitario e del mondo del lavoro;
    •l’interesse a riconoscersi maggiormente competenti e a sperimentarsi.

    L ’Unione Europea riconosce l’orientamento come diritto permanente di ogni persona che deve esercitarsi in forme e modalità diverse a seconda dei bisogni e dei contesti.
    Nella scuola secondaria di secondo grado attività specifiche di orientamento vengono usualmente proposte nel quinto anno ed hanno solitamente breve durata poiché nel secondo quadrimestre vengono già proposti i test di ingresso a diverse Università ed a seguire sono impegnati nell’esame di maturità.
    Per garantire lo sviluppo di processi di crescita e di decisione maggiormente consapevoli e sostenere studenti e famiglie nell’elaborazione di progetti formativi e/o professionali adeguati alle proprie capacità e congruenti con la realtà del mondo del lavoro, il progetto si rivolge quindi alle classi quarte.

    Altro aspetto spesso carente riguarda le modalità di partecipazione attiva da parte degli studenti all’interno delle attività di orientamento. Per questo il progetto prevede un insieme di azioni aperte alla collaborazione e alla compartecipazione in primis degli studenti, con l’obiettivo di renderli sia attivi protagonisti sia di accrescere nel percorso formativo alcune delle key competences indicate dalla UE come necessarie per lo sviluppo della capacità di inserimento professionale.
    Obiettivo centrale del progetto è infatti offrire agli studenti la possibilità di sperimentare ed agire i propri talenti per capire quale specificità possono sviluppare ed affinare.

    Sul sito di Formazione Plurale, dettagli e calendario del progetto.

  • Convocati gara di secondo livello Classi Prime

    logo oli mateLa mattina di martedì 2 febbraio, dalle ore 9.45 fino alle ore 12.15, in Aula Polivalente (ritrovo ore 9.15), avrà luogo la gara di secondo livello riservata ai soli studenti delle classi prime, dei vari istituti della provincia, che meglio si sono classificati ai Giochi di Archimede svoltisi nel dicembre scorso. Ecco l'elenco dei convocati. Complimenti a tutti!

  • Allenamenti e convocati gara provinciale Olimpiadi di Matematica

    logo oli mateIn vista della gara provinciale che avrà luogo la mattina di mercoledì 17 febbraio, dalle ore 9.15 fino alle ore 12.15 (ritrovo ore 8.45) in Aula Polivalente e in Aula Magna Grigia, e alla quale parteciperanno gli studenti in elenco  (Biennio - Triennio), proseguono gli allenamenti tenuti dal prof. Gabriele Dalla Torre con il seguente calendario (dalle ore 14.15 alle ore 16.15):


    martedì 12 gennaio - c/o Liceo Scientifico "G.Galilei" - aula 210

    giovedì 21 gennaio - c/o Liceo Scientifico "G.Galilei" - aula 210

    venerdì 29 gennaio - c/o ITT Buonarroti - Via Brigata Acqui, 15 

    venerdì 5 febbraio - c/o ITT Buonarroti - Via Brigata Acqui, 15


  • Finestra Tecnica 2016

    I rappresentanti degli studenti hanno proposto, ed il Collegio Docenti ha approvato,  lo svolgimento della "finestra tecnica", cioè di quattro giorni, dal 13 al 16 gennaio, dedicati a momenti di ripasso degli argomenti svolti nel primo quadrimestre, o ad approfondimenti non necessariamente legati al programma scolastico.

    L'idea è quella di offrire ad ogni studente la possibilità di scegliere gli argomenti per lui più interessanti, che siano di ripasso, o di approfondimento, tra quelli proposti dai docenti, anche di altre classi.

    L'organizzazione tecnica-organizzativa è complessa, in quanto il gruppo-classe si scompone e gli studenti si riaggregano sulla base dell'interesse per le singole attività proposte dai vari insegnanti. Ogni studente dovrà pianificare il proprio orario personale, scegliendo almeno 17 ore di attività nelle quattro mattinate.

    Nelle ore che eventualmente rimarranno libere, lo studente si recherà in aula polivalente dove segnerà la sua presenza sui registri predisposti e lì si potrà dedicare allo studio individuale.

    Sarà necessario che ogni studente si autentichi con le credenziali riportate in calce alla presente mail. Verranno elencati i corsi attivati per il proprio anno di  corso. Ogni studente dovrà comporre il proprio orario per le giornate dal 13 al 16 gennaio. Sarà opportuno scegliere prioritariamente i corsi di recupero delle materie in cui si sono eventualmente manifestate difficoltà nel corso del primo quadrimestre; solo successivamente completare con corsi con orario compatibile.
    Per le classi quinte sono già state assegnate d'ufficio  alcune ore di corso.

    Due nostri studenti, Roberto Ciccarelli e Filippo Quattrocchi, stanno predisponendo il programma informatico per l'iscrizione on-line. A ciascun studente sono state inviate tramite mail le credenziali e i riferimenti per effettuare l'iscrizione ai corsi, che sarà possibile dal 2 al 10 gennaio 2016.

    Per problemi tecnici l'apertura delle iscrizioni è stata posticipata alle ore 10.00 di lunedì 4 gennaio.

    Il sito è raggiungibile all'indirizzo http://finestratecnica.ga/

  • Date assemblee di istituto

    I rappresentanti degli studenti hanno comunicato un calendario di massima delle assemblee d'istituto per il corrente anno scolastico.

    26 novembre (mercoledì)

    19 dicembre (venerdì)

    22 dicembre POMERIGGIO (lunedì)-assemblea concerto

    10-11 febbraio (martedì-mercoledì)-I CARE DAYS

    16 marzo (lunedì)

    30 aprile (giovedì)

    19 maggio (martedì)-Assemblea concerto mattutina; (qualora ci fosse brutto tempo: 21 maggio)

    5 giugno (venerdì) - assemblea spettacolo

  • A suon di parole - edizione 2015

    Anche quest’anno il liceo Galileo Galilei è uno degli Istituti superiori della Provincia che con il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento, l’Iprase e il Comune di Trento danno vita al torneo di dibattito argomentativo “A suon di parole”. Le classi-squadre degli Istituti scolastici partecipanti si sfidano affrontando il tema che viene loro di volta in volta assegnato e si aggiudicano la vittoria con le loro abilità dialettiche, logiche e oratorie.
    Quattro le classi del Liceo Galilei coinvolte quest’anno; l’obiettivo rimane costante: la disputa “ A SUON DI PAROLE” offre agli studenti delle squadre partecipanti l'opportunità di esercitarsi con un’arte spesso trascurata a livello curricolare, quella oratoria, su temi di urgente attualità che meritano una riflessione civile e democratica.

    fase interna di Istituto

    15 dicembre 2014
    Aula Magna Verde
    Ore 14.30

    Classi

    Girone A

    3 B ord vs 4 C sa

    Tema del dibattito

    3B ord: Non è opportuno liberalizzare il gioco d'azzardo

    4C sa: E' opportuno liberalizzare il gioco d'azzardo

    Come da Regolamento del torneo, i temi da dibattere vengono comunicati alle classi una settimana prima della data della gara.

     


     

    Esito gara GIRONE A ,1°turno del Torneo di dibattito A suon di parole del 15 dicembre 2014:

    4Csa vince con 131 punti  contro 3Bord che ottiene 129 punti

    Entrambe le squadre hanno mostrato una buona preparazione,capacità logiche e dialettiche apprezzabili. La 3^B ha espresso impegno e volontà di mettersi in gioco.

    Complimenti alla 4 Csa!

     


     

    esito della gara del 21 gennaio 2015, Girone B, 2° turno:

       4B ord vince con 125 punti

                          vs

       4Bsa ottiene 117 punti

    Entrambe le squadre hanno mostrato di possedere una buona dialettica del contraddittorio su un tema 'caldo' attinente alla politica .

    Complimenti alla 4Bord !

    Dunque la 4B ord si troverà in gara con la 4Csa nella Finale d'Istituto il 26 gennaio prossimo.

     


    Esito della gara del 26 gennaio 2015, Finale d'istituto, 3° turno:

     

    che conclude gli incontri eliminatori presso il liceo Galilei e designa la classe che rappresenterà il liceo stesso con le scuole 'esterne':

    vince la 4B ord con 124 punti    vs    la 4C sa con  122 punti

    Complimenti alla 4B ord!

    Dunque la squadra vincitrice affronterà la prossima sfida con l'Istituto 'Tambosi', (presso il 'Tambosi') il 12 febbraio prossimo alle 14.30.


  • Olimpiadi di Problem Solving: finale di Istituto

    logo pb sAl termine della selezione di istituto è stata fatta la media tra i migliori tre punteggi  ottenuti da ciascuna squadra.
    La squadra SNOW Composta da Bertoluzza Arianna, Cotta Silvia, Sandonà Alessandro e Zottele Simone della classe 2A dl rappresenterà il Liceo Galilei alla gara regionale (17 aprile 2015).
    Complimenti a loro e a tutte le squadre che hanno partecipato alla competizione 2014-2015.

    problem

     


     


    Venerdì 20 marzo 2015 si disputerà la finale di istituto delle Olimpiadi di Problem Solving 2014-2015.

    Squadre in gara:

    nome squadra

    Classe

    SNOW

    2A dl

    ZEUS

    2C ord

    APOLLO

    2B dl

    EFESTO

    2A sa

    MORFEO

    2A ord

    MEGA

    2B ord

    PERSEO

    2B ord

    ANDROMEDA

    1A ord

     Per individuare la squadra che rappresenterà il Liceo Galilei alla gara regionale (17 aprile 2015) verrà fatta la media tra i migliori tre punteggi ottenuti da ciascuna squadra.

    Orario:

    ore 14.00 ritrovo al quarto piano presso il laboratorio multimediale
    ore 14.15 inizio della gara (durata 1 ora 30 minuti)
    ore 15.45 termine della gara

     

     


     

    In allegato la classifica della  terza Gara di Istituto di Problem Solving svoltasi lo scorso venerdì 23 gennaio 2015.

     

    Terminate le prime tre gare d’istituto, proseguono le 8 squadre che hanno ottenuto le migliori punteggi medi.
    Per problemi organizzativi, sarà disputata solo una delle prossime due gare d’istituto, quella di 20 marzo 2015.
    Per le squadre che vogliono allenarsi da casa, sarà pubblicato il testo con le soluzioni commentate della gara di febbraio.
    Per individuare la squadra che rappresenterà il Liceo Galilei alla gara regionale (17 aprile 2015) verrà fatta la media tra i migliori tre punteggi ottenuti da ciascuna squadra.
    Le squadre che avranno partecipato a due gare su tre saranno automaticamente escluse.
     
    Le squadre ammesse alla finale di istituto del 20 marzo 2015 sono:

    nome squadra

    Classe

    SNOW

    2A dl

    ZEUS

    2C ord

    APOLLO

    2B dl

    EFESTO

    2A sa

    MORFEO

    2A ord

    MEGA

    2B ord

    PERSEO

    2B ord

    ANDROMEDA

    1A ord

  • Allenamenti Olimpiadi della Matematica

    logo oli mateEcco il calendario degli allenamenti in vista della fase provinciale delle Olimpiadi della Matematica. E' richiesta l'iscrizione entro il 21 gennaio 2015.
    Calendario 

  • Mostre didattiche interattive

    L'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente comunica che c'è la possibilità di effettuare ancora numerose prenotazioni per le mostre didattiche interattive. Tali mostre vertono su diverse tematiche ambientali (rifiuti, acqua, clima, energia, impronta ecologica, certificazioni ambientali, sostenibilità domestica) e possono essere allestite all'interno degli spazi scolastici trasformando l'Istituto in una sorta di museo interattivo. Tutti gli allestimenti sono messi a disposizione gratuitamente ed anche le visite guidate, realizzate da educatori ambientali qualificati per tutte le classi, sono a carico dell'Agenzia.
    Si allega un documento che riassume le caratteristiche di ciascuna mostra e riporta i link per poter visitare la pagina web dedicata dell'Agenzia.

  • Iscrizioni alla Classe Prima 15-16 (on-line e cartacee)

    CartaProvincialeServizi Dopo aver attivato la carta provinciale del servizi (http://www.cartaservizi.provincia.tn.it/), le iscrizioni on-line alla Classe Prima possono essere fatte accedendo al portale provinciale dei servizi al cittadino https://www.servizionline.provincia.tn.it

    Nella nostra pagina dell'Offerta Formativa  si possono trovare brevi note esplicative per l'iscrizione on-line al "Galilei", così come la presentazione completa della Scuola. Qui è possibile anche scaricare il modello cartaceo per l'iscrizione, da usare qualora si trovassero difficoltà con la procedura informatizzata.

  • Iscrizioni alla Classe Prima 16-17 (on-line)

    CartaProvincialeServizi Fino al 15 febbraio 2016 sono aperte le iscrizioni alle classi prime per l'a.s. 2016-17.

    Anche quest'anno la PAT ha previsto la procedura online disponibile a partire dal 15 gennaio 2016.

    I soggetti titolati al'iscrizione presentano la relativa domanda mediante l'accesso al portale https://servizionline.provincia.tn.it - area istituzioni scolastiche, dopo aver attivato la carta provinciale del servizi (http://www.cartaservizi.provincia.tn.it/).

    In allegato la brochure con le istruzioni per la compilazione.

    Coloro che riscontrassero difficoltà con la procedura informatizzata possono contattare la segreteria didattica (sig.ra Edith - 0461 913479) o scrivere a segr.liceogalilei@scuole.provincia.tn.it .

    Nella nostra pagina dell'Offerta Formativa  si possono trovare brevi note esplicative per l'iscrizione on-line al "Galilei", così come la presentazione completa della Scuola.

  • Modulo iscrizione esame di certificazione tedesco

    Iscrizione corsi di certificazione di tedesco



    Il sottoscritto
    Cognome:
    Nome:
    della classe
    oppure
    studente di altra scuola:
    Comune domicilio:
    Recapito telefonico:
    email:

    C H I E D E

    l'iscrizione al corso in preparazione alla certificazione linguistica sotto indicato:


    CORSI tedesco

    ISCRIZIONE ENTRO MERCOLEDI' 25 OTTOBRE
    corso GZ (B2) (versare euro 30,00)
    corso GZ (C1) (versare euro 50,00)

    Eventuali comunicazioni:
    Ricevuta del versamento:

  • Modulo iscrizione esame di certificazione inglese

    Iscrizioni entro sabato 23 aprile 2016


    Il sottoscritto
    Cognome:
    Nome:
    Sesso:
    Data di nascita:
    Luogo di nascita:
    Recapito telefonico:
    email di un genitore:

    C H I E D E

    l'iscrizione all'esame di certificazione per la lingua inglese sotto indicato:


    certificazione PET (B1) allegare la ricevuta del versamento di euro 89,00
    data esame scritto il 19 maggio 2016
    certificazione FCE (B2)
    iscrizioni entro il 19 marzo
    iscrizioni chiuse data esame scritto il 14 aprile 2016
    certificazione FCE (B2) allegare la ricevuta del versamento di euro 168,00
    data esame scritto il 21 maggio 2016
    certificazione CAE (C1) allegare la ricevuta del versamento di euro 189,00
    data esame scritto il 28 maggio 2016

    Eventuali comunicazioni:
    Ricevuta del versamento:

  • Allenamenti per le Olimpiadi di Informatica

    logoNei pomeriggi dei giorni 13, 14 e 15 gennaio 2015, in concomitanza con la settimana tecnica, il prof. Romeo Rizzi terrà alcuni allenamenti di informatica rivolti agli studenti del Galilei ammessi alla fase territoriale delle Olimpiadi di Informatica.

    Gli incontri si svolgeranno presso il laboratorio di informatica della scuola secondo il seguente calendario:

    • martedì 13 gennaio 14.00 – 18.00
    • mercoledì 14 gennaio 14.00 – 18.00
    • giovedì 15 gennaio 14.00 - 18.00
  • Mostra "Abbasso la guerra"

    Dal 10 al 17 gennaio, presso il Liceo Galilei di Trento è possibile visitare la Mostra "Abbasso la Guerra. Persone e movimenti per la Pace dall'800 ad oggi".

  • Incontri su "Neuroscienze e Cervello"

    Cervello“L’uomo dovrebbe sapere che è dal cervello, e dal cervello soltanto, che nascono il piacere, la gioia e il riso, così come il dispiacere, il dolore e la paura. Tramite esso, in particolare, pensiamo, vediamo, udiamo e distinguiamo il brutto dal bello, il male dal bene, ciò che è gradito da ciò che è sgradito” Ippocrate (V sec. a.C.)

    Come funziona il nostro cervello? A che punto sono le ricerche dei neuroscienziati? Ne parlerà il dott. Yuri Bozzi, neurobiologo dell’Istituto Neuroscienze del CNR di Pisa e docente all’Università di Trento (CIBIO, Centro Interdipartimentale per la Biologia Integrata)

    Mercoledì 21 gennaio ore 14.30-16.30: Cervello e ambiente Mercoledì 4 febbraio ore 14.30-16.30: Cervello e droghe Sono invitati studenti, docenti e genitori

  • PREMIO AMBIENTE 2014

    premio ambienteL'applicazione per smartphone APPiedi per Trento si è aggiudicata, tra 102 progetti presentati, una nomination al PREMIO AMBIENTE 2014, promosso da vari Istituti di Ricerca dell'EUREGIO.

    La premiazione si è tenuta presso la sede dell'EURAC di Bolzano il 17 dicembre, presenti gli studenti che l'hanno realizzata, Gadler, Pedot, Quattrocchi, Rosatti ed il prof. Ciola che li ha accompagnati nelle varie fasi del progetto.

  • Spettacolo in lingua inglese

    È in programma la mattina del 17 febbraio per le classi seconde la visione del musical Grease in lingua inglese presentato dalla compagnia teatrale Palketto Stage.

    Gli studenti si recheranno autonomamente presso l'Auditorium Santa Chiara per l'incontro con gli insegnanti accompagnatori di fronte all'ingresso del teatro alle ore 8:00. Sarà necessario portare con sé libri e materiali per la 4^, 5^ e, nel caso fosse presente in orario, 6^ ora di lezione. Gli insegnanti accompagneranno gli studenti a scuola a fine spettacolo (10:30-11:00).

  • Soggiorno linguistico a Norwich - estate 2014

    Il Dipartimento di Lingue Straniere del Liceo Galilei informa gli studenti delle classi prime, seconde e terze e le  rispettive famiglie, che per il 2014 è proposto un soggiorno linguistico a Norwich (Inghilterra).
    Il soggiorno si svolgerà dal 27 luglio al 17 agosto 2013 e vi potrà partecipare un gruppo di non più di 45  studenti, accompagnati da insegnanti del Liceo:  prof.ssa Ronza e prof.ssa Valentini.
    Gli studenti alloggeranno presso famiglie selezionate e frequenteranno un corso intensivo di 20 ore di lezione al mattino, mentre per il pomeriggio si prevede un'alternanza di escursioni in località di particolare intetresse,  attività sportive e visite culturali.

    Costo indicativo: intorno a € 2.000,00= comprensivo di viaggio A/R, soggiorno, assicurazione ed escursioni.
    Da detta quota andrà detratto il contributo previsto dalla Regione per lo svolgimento di attività volte a favorire l'apprendimento delle Lingue. La pratica per il rimborso parziale è stata già avviata e si concluderà a fine anno.

    Durata
    3 settimane

    Date del soggiorno
    27 luglio-17 agosto

    Accompagnatori
    Emma Ronza - Barbara Valentini

    Referente scuola
    Sabina Fiore (sabina.fiore@scuole.provincia.tn.it)

  • Calendario certificazioni inglese 2014

    DATE DEGLI ESAMI DI CERTIFICAZIONE

    CERTIFICAZIONE

    SCRITTO

    ORALI

    PET (B1)

    venerdì 30 maggio 2014

    dal 23 maggio all’8 giugno 2014

    FCE (B2)

    sabato 17 maggio 2014

    dal 2 maggio al 18 maggio 2014

    CAE (C1)

    sabato 10 maggio 2014

    dal 2 maggio all’11 maggio 2014

    CORSI CERTIFICAZIONI

    PET

    Preparazione durante l'attività curricolare di classe

    FCE e CAE

    Inizio

    15 gennaio 2014

    CORSO

    FCE

    CAE

    Corso 1James Stuart

    Mercoledì

    14:00-15:30

    Venerdì

    14:00-16:00

    Corso 2 James Stuart

    Mercoledì

    15:45-17:15

    -

    Corso 1 Sonia Ortu

    Mercoledì

    14:00-15:30

    -

    Corso 2 Sonia Ortu

    Martedì

    14:00-15:30

    -

    Per conoscere il corso al quale si è isritti si consulti la bacheca di Lingue Straniere al secondo piano

    Per ulteriori informazioni contattare la professoressa Luciana Gottardi (luciana_gottardi@virgilio.it) referente per le certificazioni linguistiche.

  • Educazione affettiva e sessuale

    La fase di vita dell'adolescenza comprende anche lo sviluppo della dimensione sessuale, che coinvolge, oltre all'identità corporea, quella psicologica e sociale.

    Educare alla sessualità non significa pertanto solo stimolare nei ragazzi una graduale presa di coscienza delle caratteristiche somatiche e fisiologiche proprie dei due sessi, ma soprattutto estendere tale consapevolezza agli aspetti psicologici ed affettivi che la sessualità coinvolge, rispondendo a bisogni che hanno a che fare con il rispetto di sé e dell'altro, con la responsabilità delle proprie azioni, con la capacità di prendere decisioni in modo autonomo e con il raggiungimento di uno sviluppo armonico della personalità.

    Alcune classi secoonde del Galilei affronteranno un percorso di formazione con interventi nelle classi della psicologa, dott.ssa Aldrighetti Paola.

    Di seguito i calendario degli incontri:

     

    2A SA

    MERCOLEDI’ 12 marzo 2014

    4° - 5° ora

    (Proff. GUBERT – GAZZI)

    SABATO 22 marzo 2014

    2° - 3° ora

    (Proff. GAZZI – BOLZONELLA)

    MERCOLEDI’ 26 marzo 2014

    1° - 2° ora

    (Proff. BOSO – PARADISO)

     

    2B SA

    GIOVEDI’ 20 marzo 2014

    3° - 4° ora

    (Proff. DEZULIAN – CIOLA)

    LUNEDI’ 24 marzo 2014

    2° - 3° ora

    (Proff. PAOLI - MINGAZZINI)

    MERCOLEDI’ 26 marzo 2014

    3° - 4° ora

    (Proff. LATANZA – ROMANINI)

     

    2C SA

    MERCOLEDI’ 12 marzo 2014

    2° - 3° ora

    (Proff. GIORI – SCARPA)

    GIOVEDI’ 20 marzo 2014

    1° - 2° ora

    (Proff. RONZA – DORI)

    LUNEDI’ 24 marzo 2014

    4° - 5° ora

    (Proff. DALSASSO – SGARBI)

  • Giornata della memoria 2014

    Il cinema della Shoah

    memoriaTre giorni di film e riflessioni in occasione del Giorno della Memoria

    Il Giorno della Memoria è stato istituito nel 2001 per ricordare l’anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, della fine della Shoah e delle leggi razziali e nel ricordo dei cittadini ebrei e italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché di coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
    Ma come tenere vivo il ricordo dell’Olocausto anche tra chi è ormai lontano, per età e per formazione, da quell’orrore? Un ciclo di tre film documenta le nuove strade percorse dalla settima arte per raccontare i campi di concentramento in rapporto al presente, prendendo a prestito linguaggi e stilemi dal noir, dal grottesco, dalla letteratura per l’infanzia, dalla tragicommedia sentimentale.


    PROGRAMMA


    27 GENNAIO 2014, ore 21.00, Multisala Astra, Corso Buonarroti, Trento

    NUMBERED  -  film-documentario di Uriel Sinai, Israele, 2012, 55’.

    Si stima che circa 400.000 persone siano state tatuate ad Auschwitz; oggi i sopravvissuti sono solo poche migliaia. Protagonista del film diventa il numero stesso e la sua evoluzione come simbolo personale e collettivo dal 1940 ad oggi. Quelle cicatrici, che dovevano distruggere le identità, si trasformano in testimonianze illuminanti, personali e piene di vita. Che significano quei numeri impressi sulle braccia per le persone che li portano? Per i loro familiari? Per i più giovani che,sempre più numerosi, scelgono di farsi tatuare quelle cifre sulla pelle?


    28 GENNAIO 2014, ore 21.00, Multisala Astra, Corso Buonarroti, Trento

    TRAIN DE VIE  -  film di Radu Mihaileanu, Francia, Belgio, Romania, Israele, Paesi Bassi, 1998, 103’

    Una sera del 1941, Schlomo, il folle, fa ritorno al proprio villaggio ebraico dell'Europa dell'Est, con la notizia dell'imminente arrivo dei tedeschi. Il Consiglio dei Saggi si riunisce e decide di organizzare un falso treno di deportati per sfuggire ai nazisti. La comunità prepara la partenza in gran segreto per la Terra Promessa.


    29 GENNAIO 2014, ore 21.00, Multisala Astra, Corso Buonarroti, Trento

    LA CHIAVE DI SARA  -  Film di Gilles Paquet-Brenner, Francia, 2010, 111’

    Julia Jarmond è una giornalista americana, moglie di un architetto francese e madre di una figlia adolescente. Indagando sul rastrellamento di tredicimila ebrei, arrestati e poi concentrati dalla polizia francese nel Vélodrome d'Hiver nel luglio del 1942, 'incrocia' Sara e apprende la sua storia, quella di una bambina di pochi anni che sopravviverà alla sua famiglia e agli orrori della guerra.

  • Olimpiadi di Problem Solving - II° Gara di Istituto 2013-14

    logo pb sEcco i risultati della seconda gara di Problem Solving , relativa alla fase di Istituto, svoltasi mercoledì 22 gennaio presso i locali della scuola. Vi hanno partecipato 20 squadre composte da ragazzi di prima e seconda.
    Classifica 2° Gara di Istituto

  • Sessione esami ECDL 25 febbraio 2014

  • Olimpiadi di informatica a squadre

    COMPLIMENTI!!!

    alla squadra Galilei2

    galilei2

    (Ciccarelli R., Dallacosta A., Gamberoni S., Meroni G., Pallaoro E.,  Pedot A.,  Quattrocchi F., Vedovelli D.)
    arrivata TERZA nella gara interregionale del 7 dicembre 2013.

  • Problem Solving 2013-2014: II Gara di Istituto

    logo pb sLa seconda gara di istituto delle Olimpiadi del Problem Solving avrà luogo mercoledì 22 gennaio 2014:.
    Ritrovo: ore 14.00 - laboratorio multimediale al quarto piano
    Inizio della gara: ore 14.30
    Termine della gara: 16.00

  • Il cervello che impara: più importanti i geni o l’ambiente?

    Martedì 21 gennaio dalle ore 14.30 alle 16.30 in Aula Polivalente Sud

    un incontro con il dott. Yuri Bozzi, neurobiologo CNR-CIBIO Università di Trento sul tema 

    "Il cervello che impara: più importanti i geni o l’ambiente?” Discutiamone anche in preparazione delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2014.

    Sono invitati in particolare gli studenti delle classi 3°, 4° e 5°, quanti si stanno allenando in vista della prova d’Istituto delle Olimpiadi delle Neuroscienze, studenti che affronteranno i test d’ingresso alle facoltà bio-mediche e tutti i docenti interessati alle nuove acquisizione sul cervello umano e l’apprendimento.

  • Olimpiadi di matematica - classi prime

    Anche quest'anno il comitato provinciale organizza una gara delle olimpiadi di matematica riservata solo alle classi prime.

    La gara si svolgerà martedì 11 febbraio presso il Polo Ferrari a Povo  nelle aule B107 e B101.
    L'inizio è previsto alle ore 9.00 e la durata è di due ore e mezzo. Ritrovo alle 8.30 all'entrata dell'edificio.

    I convocati per il liceo Galilei sono:

    1    1A sa    MICHELI    DAVIDE
    2    1A dl    BERTOLUZZA    ARIANNA
    3    1A dl    AMENDOLA    MANUEL
    4    1A dl    CAVAGNA    ENRICO
    5    1B ord    MASERA    LEONARDO
    6    1A ord    PASETTO    FRANCESCA
    7    1A ord    RIGONI    GIOVANNI
    8    1C ord    FEDEL    LUDOVICO
    9    1B ord    ZAMPOLI     NICOLO'
    10    1A dl    ROMANO    NADIA
    11    1B dl    TOMASI    GIULIA
    12    1C ord    SORRENTINO    MARIO
                                          

  • Iscrizioni alla Classe Prima (on-line e cartacee)

    CartaProvincialeServizi Dopo aver attivato la carta provinciale del servizi (http://www.cartaservizi.provincia.tn.it/), le iscrizioni on-line alla Classe Prima possono essere fatte accedendo al portale provinciale dei servizi al cittadino https://www.servizionline.provincia.tn.it

    Nella nostra pagina dell'Offerta Formativa  si possono trovare brevi note esplicative per l'iscrizione on-line al "Galilei", così come la presentazione completa della Scuola. Qui è possibile anche scaricare il modello cartaceo per l'iscrizione, da usare qualora si trovassero difficoltà con la procedura informatizzata.

  • Olimpiadi

    {loadposition DJSlideShowOlimpiadi}

  • Convocati alla fase provinciale delle olimpiadi di matematica

    Di seguito l'elenco dei convocati alla fase provinciale delle olimpiadi di matematica che si terrà giovedì 20 febbraio presso il Galilei dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

    Gli studenti non interessati o impossibilitati a partecipare sono pregati di avvisare per tempo la referente d'istituto, prof.ssa Zeni Lorenza.

    1    5D pni    AVI    EMANUELE
    2    5D pni    CARLINI    FEDERICO
    3    3C dl    CICCARELLI    ROBERTO
    4    4A sa    DONINI    LUCA
    5    5C pni    DUO'    RICARDO
    6    5C pni    FAUSTINI    ANDREA
    7    5C pni    GIOVANNINI    ALESSANDRO
    8    5D pni    IORIATTI    NICCOLO'
    9    3A sa    ISRAEL    SIMONE
    10    5C pni    MAHMOOD    AYAZ
    11    4B sa    MARTINELLI    ELIA
    12    5A pni    MAURINA    PAOLO
    13    3C dl    MOSER    MICHELE
    14    3A ord    PEDROTTI    FRANCESCO
    15    4C ord    PEROTTI     LEONARDO
    16    3B sa    QUATTROCCHI     FILIPPO
    17    5C pni    SALVI    GIAMBATTISTA
    18    5B sc    SCANDELLA     MATTEO
    19    4C ord    SCOZ     JACOPO
    20    4B ord    TESCARI    FRANCESCO
    21    3B ord    ZENATTI     ANDREA
                    
    1    1A dl    AMENDOLA    MANUEL
    2    2C sa    BALLERIN    FRANCESCO
    3    2A sa    BAUER    GABRIELE
    4    1A dl    BERTOLUZZA    ARIANNA
    5    2C sa    CAMPI    FRANCESCO
    6    1A dl    CAVAGNA    ENRICO
    7    2A dl    FONTANARI     PAOLO
    8    2A sa    FORADORI    ALESSANDRO
    9    1B ord    MASERA    LEONARDO
    10    1A sa    MICHELI    DAVIDE
    11    2A sa    MONEGAGLIA    MATTEO
    12    2B sa    ZANINOTTO     ALESSIO

  • Progetto Montagna a.s. 2013-14

    All'interno del Progetto "Montagna" le classi terze avranno un'uscita didattica con le ciaspole secondo il calendario sottoriportato.

    classe classe giorno luogo accompagnatori
    3B_dl 3C_dl giov. 23.01.14 Viote del m. Bondone Gubert, Paissan, Paris
    3B_ord 3C_ord ven. 24.01.14 Viote del m. Bondone Adami, Franceschini, Pederiva
    3A_dl 3A_sa merc. 29.01.14 Viote del m. Bondone Adami, Boso, Paradiso
    3A_ord 3B_sa giov. 30.01.14 Viote del m. Bondone Bonvicini, Dezulian, Scagnol
    3C_sa Rif. 7 selle in notturna Scagnol

  • Olimpiadi del Problem Solving

    logo pb sGiovedì 31 gennaio 2013 si disputerà la prima gara di Istituto delle Olimpiadi del Problem Solving.
    Il ritrovo è fissato per le ore 14.00 al quarto piano.

  • Assemblea studenti - 29 gennaio '13

    Si comunica che MARTEDI’ 29 GENNAIO 2013 si svolgerà l’Assemblea d’Istituto degli studenti con il seguente programma:

    Ore 7.55 : Gli studenti entreranno in classe per l’appello.

    Ore 8.15 : Gli studenti si recheranno nell’aula polivalente.

    A seguire:

    IN PALESTRA
    ore 8.45 Conferenza – Dibattito: "Elezioni politiche 2013: tante facce, poche idee?" con la partecipazione di esponenti di PD, PDL, e Scelta Civica con Monti per l’Italia.

    IN AULA MAGNA VERDE
    ore 8.45 proiezione del documentario della BBC "Pianeta Terra" (per vedere il trailer click qui)
    ore 10.30 proiezione del film "La Vita è bella" (per vedere il trailer click qui)
     
    IN AULA MAGNA GRIGIA
    ore 8.45 dibattito: Fecondazione artificiale e Aborto
    ore 10.30 proiezione del film "Juno" (per vedere il trailer click qui)

    Al piano terra:
    •    Patchwork (dalle 8.45 – con prenotazione – clik qui)
    •    Ore 8.45 Treno della memoria: esperienze e opinioni

    In polivalente (lato nord):
    •    La Voce
    •    BAR – Angolo Rendez-vous!
    •    Assemblea Spettacolo

    In polivalente (lato sud):
    •    ore 8.45 Capoeira
    •    ore 10.30 Giocoleria

    Ore 12:15: Conclusione assemblea.
    Cade la sesta ora.

  • Giornata della memoria - 27 gennaio 2013

    EVENTI PER NON DIMENTICARE
    A TRENTO E DINTORNI

    memoria

    19 - 25 gennaio
    Treno della memoria
    450 ragazzi, provenienti da tutta la provincia partono per Auschwitz-Birkenau, compiendo un
    viaggio nella storia.

    Lunedì 21 gennaio
    La chiave di Sara, film di Gilles Parquet-Brenner.
    Teatro Concordia di Povo, ore 20,30

    Mercoledì 23 gennaio
    Gegen Jüden, conversazione teatrale a cura di Renzo Fracalossi, con il Club Armonia di Trento.
    Biblioteca comunale di Mezzolombardo, ore 20,30

    Giovedì 24 gennaio
    Shoah. Storia di un uomo qualunque, narrazione di e con Germano Povoli.
    Biblioteca di Baselga di Pinè, ore 20,30

    Venerdì 25 gennaio

    Eichmann. Un criminale moderno, con Alessio Dalla Costa, Claudia Cristoforetti, Stefano Detassis, Maura Pettorruso, regia di Maura Pettorruso.
    Spazio archeologico del Sas di Trento, ore 16,30

    Celebrazione ufficiale del Giorno della Memoria, con Alessandro Andreatta, Sindaco di Trento, Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo storico del Trentino e la TTT klezmer band.
    Palazzo Geremia, Sala Falconetto, di Trento, ore 17,30

    Per non dimenticare, spettacolo teatrale a cura della Compagnia delle arti.
    Teatro parrocchiale di Nave S. Rocco, ore 20,30

    Concerto della memoria, con I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone.
    Teatro Sociale di Trento, ore 20,30

    26 – 27 gennaio
    Un viaggio bestiale. Esposizione di due carri delle deportazioni.
    Binario tronco Nord della Stazione FS di Trento

    Sabato 26 gennaio

    Un viaggio bestiale, Renzo Fracalossi legge da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
    Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 16.00

    Processo alla banalità del male, con Trento Spettacoli, regia di Maura Pettorruso.
    Teatro comunale di Aldeno, ore 20,45

    Vite negate. I bambini e l’olocausto, performance multimediale di Paul Sark, con Loredana Sandri, Marc Ferrè, Paul Sark.
    Bookique di Trento, ore 21,00

    Domenica 27 gennaio

    175 ettari, una linea di gesso bianca verrà tracciata lungo le vie della città di Trento. La linea misurerà 6,3 km e racchiuderà un'area di 175 ettari, che corrispondono alla superficie del campo di sterminio di Auschwitz II – Birkenau, ideato da Valentina Miorandi, in collaborazione con A.N.P.I Associazione Nazionale Partigiani d'Italia.
    Partenza e arrivo in Piazza Fiera a Trento,ore 9,30 – 13,00

    Un viaggio bestiale, Renzo Fracalossi legge da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
    Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 11.00.

    Un viaggio bestiale, Sara Ghirardi e Barbara Gazzoli leggono da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
    Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 16.00

    Fuga da Auschwitz, a cura del Teatro delle quisquilie, con Filippo Fossa, Massimo Lazzeri e Adele Pardi.
    Auditorium comunale di Lavis, ore 18,00

    La vergogna del mondo, Compagnia teatrale Scena nuda.
    Teatro Valle dei Laghi di Vezzano, ore 20.45

    Lunedì 28 gennaio
    Concerto per il giorno della Memoria, dell’Ensemble Le’ Haim.
    Badia di San Lorenzo di Trento, ore 20,30

  • Riunione collettivo studenti 22 gennaio '13

    Il collettivo degli studenti del Galilei è convocato per martedì 22 gennaio '13 alle ore 13.30 in aula 109. Organizzeremo assieme l' Assemblea d'istituto del 29 gennaio.

    TI ASPETTIAMO

    I rappresentanti d'Istituto

  • Iscrizioni on-line a.s. 2013-2014

    Da quest'anno è possibile effettuare l' iscrizione alla classe prima non solo presso la segreteria dell'Istituto superiore scelto o della scuola media di appartenenza, ma anche tramite la modalità on-line, accedendo al Servizio Iscrizioni scolastiche, presente sul Portale dei Servizi al Cittadino della Provincia Autonome di Trento.

    Iscrizioni on-line 13-14

  • Soggiorno linguistico a Norwich - incontro il 29 gennaio

    Come comunicato tramite mail prima delle vacanze natalizie, il Dipartimento di Lingue Straniere del Liceo Galilei organizza per gli studenti delle classi terze e quarte (di tutti gli indirizzi di studio)  un soggiorno linguistico a Norwich  (Regno Unito).

    Il soggiorno si svolgerà l'ultima settimana di agosto e la prima di settembre 2013 e vi potrà partecipare un gruppo di non più di 45  studenti, accompagnati dalle insegnanti del Liceo (proff.sse Cerquaglia, Ronza, Fiore).

    Le famiglie interessate sono invitate a partecipare il giorno martedì 29 gennaio 2013 alle ore 17.00 in aula magna verde all'incontro con le docenti referenti, che presenteranno l'iniziativa nei dettagli e raccoglieranno le pre-adesioni.

    Chi non potesse presenziare all'incontro, può manifestare  il proprio interesse, scrivendo alla presente comunicazioni@lsgalilei.org.

  • Iscrizioni al corso di robotica

    Sono aperte le iscrizioni al corso pomeridiano di Robotica. Il corso si propone di avvicinare gli studenti all'utilizzo dell'informatica in dispositivi che comunicano con l'ambiente esterno con sensori o motori.

    E' aperto a studenti e studentesse di tutti gli indirizzi ed è diviso in due corsi distinti per principianti (studenti delle classi prima, seconda e terza che non hanno seguito l'anno precedente lo stesso corso) e per avanzati.

    Corso per principianti:

    E' articolato in dieci incontri di due ore ciascuno, che saranno tenuti dal signor Andrea Cristofori nel pomeriggio del giovedì a partire dal 7 febbraio 2013 (ore 14.30-16.30).

    Corso per avanzati:

    E' articolato in dieci incontri, coordinati dal signor Cristofori e dal prof. Meroni e saranno dedicati allo sviluppo di robot che svolgono compiti assegnati. Gli incontri avranno luogo con orario 14.30-16.30 nei pomeriggi di lunedì. Il primo incontro avrà luogo il giorno 4 febbraio 2013.

    Per entrambi i corsi le attività saranno quasi esclusivamente di tipo laboratoriale.

    Durante il corso verranno formate le tre squadre del Liceo Galilei che parteciperanno dal 16 al 20 aprile a Pescara alla Robocup Junior nelle specialità Rescue A e B e Soccer.
    Tutti gli studenti interessati a uno dei due corsi sono invitati a compilare in tutte le parti il modulo di iscrizione allegato e a consegnarlo inderogabilmente entro il 25 gennaio 2013 al signor Cristofori o al prof. Meroni in Laboratorio di Fisica.

    I corsi sono gratuiti.

    Per ogni informazione contattare il prof. Meroni (anche per email all'indirizzo almeroni@gmail.com).

  • Corso di robotica

    Sono aperte le iscrizioni al corso pomeridiano di Robotica. Il corso si propone di avvicinare gli studenti all'utilizzo dell'informatica in dispositivi che comunicano con l'ambiente esterno con sensori o motori. E' aperto a studenti e studentesse di tutti gli indirizzi ed è diviso in due corsi distinti per principianti (studenti delle classi prima, seconda e terza che non hanno seguito l'anno precedente lo stesso corso) e per avanzati.

    Corso per principianti:

    E' articolato in dieci incontri di due ore ciascuno, che saranno tenuti dal signor Andrea Cristofori nel pomeriggio del giovedì a partire dal 7 febbraio 2013 (ore 14.30-16.30).

    Corso per avanzati:

    E' articolato in dieci incontri, coordinati dal signor Cristofori e dal prof. Meroni e saranno dedicati allo sviluppo di robot che svolgono compiti assegnati. Gli incontri avranno luogo con orario 14.30-16.30 nei pomeriggi di lunedì. Il primo incontro avrà luogo il giorno 4 febbraio 2013.

    Per entrambi i corsi le attività saranno quasi esclusivamente di tipo laboratoriale.

    Durante il corso verranno formate le tre squadre del Liceo Galilei che parteciperanno dal 16 al 20 aprile a Pescara alla Robocup Junior nelle specialità Rescue A e B e Soccer.
    Tutti gli studenti interessati a uno dei due corsi sono invitati a compilare in tutte le parti il modulo di iscrizione allegato e a consegnarlo inderogabilmente entro il 25 gennaio 2013 al signor Cristofori o al prof. Meroni in Laboratorio di Fisica.

    I corsi sono gratuiti.


    Per ogni informazione contattare il prof. Meroni (anche per email all'indirizzo almeroni@gmail.com).

  • Olimpiadi di Informatica - Allenamenti online

    oiiSabato 19 gennaio si terranno diverse gare on-line organizzate a livello internazionale sullo stile delle nostre Olimpiadi di informatica.

    Gli studenti che hanno superato la selezione scolastica dei giochi, possono trovare spunti per allenarsi in vista della gara territoriale.

    Altre gare verranno organizzate successivamente il 16 febbraio e il 9 marzo.

    http://hsin.hr/coci/

    http://evaluator.hsin.hr/

  • Olimpiadi di Informatica - 2012-2013

    oiiAtleti ammessi alla selezione territoriale 
    Circa 9.500 atleti hanno sostenuto la selezione scolastica il 30 novembre 2012. Sono stati ammessi alla Selezione Territoriale che si svolgerà ad aprile, 1253 atleti:

    • tutti i primi classificati della graduatoria d’Istituto indipendentemente dal punteggio ottenuto
    • i secondi classificati con punteggio maggiore alla media nazionale (8.34 punti)
    • i classificati dal 3° al 10° posto nella graduatoria d’Istituto con punteggio uguale o maggiore alla metà dei punti assegnabili (19 punti).

     

    Per il Liceo  “G.Galilei”  hanno partecipato 18 studenti delle classi di seconda terza e quarta classe. Di questi ben 9 hanno superato la selezione e parteciperanno alla fase successiva.

    Successo anche regionale. Dei dieci istituti superiori iscritti alla gara, si sono classificati in totale 35 atleti.

     

    COMPLIMENTI AI RAGAZZI DEL GALILEI PER GLI OTTIMI RISULTATI

     

  • Borse di studio per la frequenza dell’anno scolastico 2013/2014 in Austria, Germania, Gran Bretagna, Irlanda e Francia

    PER GLI STUDENTI / STUDENTESSE DELLE CLASSI TERZE

    La Regione autonoma Trentino-Alto Adige finanzia borse di studio per soggiorni scolastici annuali in Austria, Germania, Gran Bretagna, Irlanda o Francia.
    L’iniziativa, che mira a favorire il processo di integrazione europea, è rivolta a tutti gli studenti residenti da almeno un anno in Regione o nei comuni limitrofi di Pedemonte, Colle Santa Lucia, Cortina d’Ampezzo, Livinallongo del Col di Lana, Magasa, Valvestino e frequentanti la terza classe di un Istituto superiore, che sono interessati a perfezionare le proprie conoscenze della lingua tedesca, inglese o francese e a fare direttamente esperienza degli usi, dei costumi, delle tradizioni e della cultura delle popolazioni che vivono in Austria, in Germania, in Gran Bretagna, in Irlanda e in Francia.

    In allegato il bando di presentazione e il modulo di iscrizione.

    Iscrizioni dall'1 al 28 febbraio 2013.

  • Premio Giuseppe Pecorella - iscrizioni entro il 15 aprile 2013

    In allegato,il bando della borsa di Studio  "Premio Giuseppe Pecorella, giurista" (il regolamento completo  e  la  domanda di partecipazione sono consultabili dalla pagina "news"  del sito www.cameradigiustizia.com).
    Tale borsa di studi è aperta a tutti, in particolar modo ai maturandi,  ai diplomati, agli universitari ed ai componenti delle Forze dell'Ordine.

  • Mostra "Università Città" - gennaio e febbraio 2013

    In occasione dei suoi primi 50 anno di storia, l'Università di Trento ha organizzato e allestito la mostra  "Università Città", che sarà visitabile fino al 28 febbraio 2013 al Dipartimento di Lettere e Filosofia (Via Tommaso Gar, 14). Si tratta di un'occasione per ripercorrere lo sviluppo dell'Ateneo nel tessuto cittadino e nella società trentina e per far scoprire agli studenti le origini dell'Università di Trento, soffermandosi sulla sua vocazione internazionale.
    L'esposizione, grazie a una ricca raccolta di immagini e oggetti e a un allestimento suggestivo, accompagna il visitatore a compiere il percorso con passo leggero, regalando emozioni senza smarrire il rigore della ricerca storica.
    
    La mostra si può visitare dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 12.30. L'ingresso è libero e gratuito.
    L'organizzazione è a disposizione per concordare eventuali visite guidate per le classi durante l'orario scolastico.
    
    E' già previsto un calendario di visite guidate in compagnia del curatore. Le visite avranno la durata di 30 minuti e si terranno una volta in settimana alle 17.00.
    Queste le date:
    
    Gennaio 2013: martedì 15; martedì 22; giovedì 31
    Febbraio 2013: martedì 5; venerdì 15; martedì 19; giovedì 28
    
    Al termine di ognuna delle sette visite guidate, alle 17.30, si terrà un incontro nell'ambito dei dialoghi sui 50 anni. Il programma prevede:
    
    Martedì 15 gennaio 2013 - 50 ANNI DI. SPORT. Dai pulcini della Virtus all'Universiade
    Martedì 22 gennaio - 50 ANNI DI. DIALOGO CON LE TRADIZIONI RELIGIOSE. Quale apertura dell'Università? Quali proposte?
    Giovedì 31 gennaio - 50 ANNI DI. DONNE. Cosa resta delle rivendicazioni del femminismo
    Martedì 5 febbraio - 50 ANNI DI. LAVORO. Dalle tute blu ai colletti bianchi
    Venerdì 15 febbraio - 50 ANNI DI. MERITO. L'evoluzione delle politiche per il diritto allo studio
    Martedì 19 febbraio - 50 ANNI DI. STUDENTI. Dal "Che" alla movida
    Giovedì 28 febbraio - 50 ANNI DI.ATENEO IN CITTÀ. Il volto e il cuore della Trento universitaria
    
    Ulteriori informazioni sulla mostra: www.unitn.it/50anni-mostra
    e sui dialoghi: www.unitn.it/50anni-mostra-dialoghi
    
  • Imparare...imparando - 26 gennaio '13

    In allegato il programma del convegno: "Imparare... Imparando. Modelli educativi nella sindrome di Down per la famiglia, la scuola, la società", in programma per la mattina di sabato 26 gennaio 2013 presso Sala della Cooperazione in Via Segantini, 10 a Trento.

  • Certamen Lucretianum - iscrizioni entro il 15 marzo

    Il Liceo Classico Scientifico Sociopsicopedagogico “Leopardi- Majorana” di Pordenone, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Pordenone bandisce la VI edizione del Certamen Lucretianum che si svolgerà a Pordenone nei giorni 23-24 aprile 2013. Il concorso è riservato a delegazioni di studenti iscritti ai Licei d'Italia e a studenti di scuole ad indirizzo classico di altre nazioni.

    Le iscrizioni con la ricevuta del pagamento devono pervenire alla scuola organizzatrice entro il 15 marzo.


    La prova consiste nella traduzione di un passo del De rerum natura, nella risposta ad alcuni quesiti linguistici e storico-letterari e in una breve trattazione attualizzante del tema.


    Il regolamento del concorso è allegato.

  • Pomeriggi di Scienze al Liceo Rosmini di Rovereto

    In collaborazione con il Museo Civico di Rovereto, il Museo Scientifico di Trento e l’Università di Trento, facoltà di Biotecnologie, presso la sala conferenze del Liceo Rosmini di Rovereto, avrà luogo un ciclo di cinque conferenze di aggiornamento scientifico per docenti, alunni e cittadini interessati. In allegato la locandina

  • Iscrizione alla Classe Prima a.s. 2013-14

    Scegliere per CrescereLe domande per l’iscrizione alle istituzioni scolastiche autonome provinciali devono essere presentate entro il 15 febbraio 2013 ad un solo istituto di istruzione secondaria di II grado

    sulla base degli indirizzi e articolazioni previsti dall’ quadro provinciale dell’offerta scolastica per il secondo ciclo aggiornata con la delibera della Giunta provinciale del 27 dicembre 2012; oppure ad un solo istituto di formazione professionale provinciale o un centro di formazione professionale paritario. Nel caso di studenti maggiorenni, in possesso del diploma dell’esame di stato conclusivo del I ciclo di istruzione, la domanda di iscrizione può essere presentata personalmente.

    Sono presentate al dirigente scolastico le domande di iscrizione relativamente alle classi prime.
    Sono invece disposte d’ufficio le iscrizioni alle classi successive alla prima, salvo i casi in cui venga presentata domanda di trasferimento ad altra scuola.

    In allegato, il modulo cartaceo per l'iscrizione alla classe prima.

    Scarica qui il testo della delibera   di Giunta.

  • Olimpiadi di filosofia 2013

    XXI OLIMPIADE DI FILOSOFIA
    Quali virtù per la cittadinanza?

    È uscito il bando per la partecipazione alla XXI Olimpiade di Filosofia, che si può consultare sul sito della Società Filosofica Italiana www.sfi.it.
    L’argomento della competizione 2013 è “Quali virtù per la cittadinanza?”
    Come negli anni precedenti c’è la possibilità di partecipare alle Olimpiadi di Filosofia trattando l’argomento in lingua straniera oppure in lingua italiana; in questo secondo caso la competizione si ferma alla fase nazionale.

    Svolgimento delle prove:
    Fase di Istituto: entro il 20 marzo 2013.
    Fase regionale: entro l’8 aprile 2013.
    Fase nazionale per la prova in lingua straniera: 8 maggio 2013 a Roma.
    Fase nazionale per la prova in lingua italiana: 18 maggio 2013 a Torino.
    Fase internazionale: entro maggio 2013 in Danimarca.

    Alle Olimpiadi di Filosofia possono partecipare gli studenti di quarta e di quinta che, se interessati, sono invitati a comunicarlo al proprio insegnante di filosofia.
    Il Dipartimento di Filosofia organizzerà un’attività di preparazione alla competizione, con momenti di riflessione e approfondimento relativi al tema da svolgere e alle caratteristiche della scrittura filosofica.

  • Olimpiadi EUSO

    euso logoSi sono svolte venerdì 14 dicembre 2012 le Olimpiadi dell'Unione Europea delle Discipline Scientifiche (EUSO).

     

    La prova ha interessato studenti frequentanti le classi terze del nostro Liceo e li ha visti impegnati in una gara di carattere laboratoriale. Ogni prova prevedeva attività nelle aree di biologia, chimica e fisica; sono state coinvolte 3 squadre ciascuna composta da tre studenti. A breve saranno disponibili i risultati. Speriamo che una squadra del Galilei venga selezionata per la gara nazionale.

    La gara internazionale si svolgerà in Lussemburgo nel mese di marzo 2013.

    {phocagallery view=category|categoryid=17|limitstart=0|limitcount=0}

  • Risultati dei Giochi di Anacleto 15 Febbraio 2013 - Olimpiadi EUSO

    euso logoI Giochi di Anacleto vanno verso le Olimpiadi Europee delle Discipline Scientifiche. Si sono tenute venerdì 15 febbraio le prove di selezione per la partecipazione alle EUSO 2013 che si terranno dal 17 al 24 marzo in Lussemburgo.

    I dieci gruppi finalisti dovevano sviluppare, in quattro ore e mezza, tre prove sperimentali, nelle aree di biologia, chimica e fisica. Si trattava per la biologia di identificare le differenze fra piante di fragola e di pomodoro e di analizzare allo spettrofotometro i pigmenti tratti dalle foglie; per la chimica si chiedeva di misurare la durezza dell'acqua; la prova fisica consisteva nel misurare la tensione superficiale di acqua demineralizzata e di acqua contenente detersivo.

    Tutti i gruppi si sono qualificati per la segnalazione per la promozione delle eccellenze: bronzo, almeno il 50% della media dei due migliori; argento almeno il 70%; oro, almeno il 90%. Tre gruppi si sono piazzati nella fascia d'oro: quelli del ITIS "Malignani" di Udine che ripete la performance dello scorso anno, e le new entry del ITIS "Avogadro" di Torino e del liceo "Galilei" di Trento. Quest'ultimo, nonostante il numero di ore curricolari di Chimica notevolmente inferiore a quello degli ITIS, si è classificato immediatamente a ridosso dei primi e risulta essere il migliore Liceo d'Italia.

    Per un piccolo scarto di punti sono qualificati per la gara internazionale i gruppi dei due ITIS.

    Galleria delle fotografie.

  • Problem Solving - 2012-2013

     logo pb s

    se risolvere problemi è la tua passione...


    Responsabile d'istituto prof.ssa Gabriella Armani




    Visto il successo ottenuto, anche per l'anno scolastico 2012-2013 il Liceo Galilei propone questa competizione già attiva per la scuola dell'obbligo ed estesa ora agli studenti del biennio. Con i Giochi di Anacleto, le Olimpiadi di Problem Solving sono due competizioni rivolte ai più piccoli in preparazione alle Olimpiadi di Fisica e di Informatica. 



    Le squadre iscritte sono ad oggi 21 per un totale di 84 studenti del biennio.

    La competizione persegue una doppia finalità:

    • sfruttare la potenziale pervasività applicativa della metodologia del problem solving;
    • avviare e consolidare una visione informatica, quindi non solo tecnologica, negli alunni sin dai primi anni di formazione, mobilitando processi e prodotti affinchè l’informatica assuma la connotazione di disciplina scientifica , fruibile come “metodo concettuale che consente di formalizzare e risolvere problemi in ogni campo” (Casadei – Bologna 2008).

    Intersecando informatica e problem solving si sollecitano azioni cognitive in cui si rilancia il primato del processo sul prodotto e in cui le conoscenze procedurali e le conoscenze dichiarative si coniugano per la gestione costruttiva delle diverse dimensioni formative sovradisciplinari e trasversali alle discipline, ma che trovano fondamento nelle conoscenze/abilità disciplinari. Infatti, le prove proposte sono radicate nelle aree disciplinari di base, ma sono orientate a stimolare percorsi di ricerca in cui giocano d’assalto le competenze proprie del problem solving: ricerca, esplorazione ed analisi di tutti i dati, necessari-superflui-alternativi, da organizzare per trovare e rappresentare percorsi di risoluzione attraverso format di sintesi logica. 

    In quanto metodologia il problem solving rimanda ad attività in cui prevale il pensare, il ragionare, il fare ipotesi ed operare scelte, attività che richiedono l’applicazione di abilità relative alla gestione di informazioni strutturali più che l’applicazione sterile di procedimenti meccanici volti alla risoluzione di semplici calcoli. Attività che valorizzano l’instaurarsi di quelle competenze trasversali ai diversi contesti disciplinari riconosciute ormai essenziali per un inserimento attivo e consapevole dei giovani nella società. 

    Le abilità di problem solving si apprendono esercitandole sistematicamente in tutti i contesti di vita scolastica ed extrascolastica, per cui tutte le prove proposte vanno assunte soprattutto come un programma aperto. Il supporto delle linee-guida, come indicazione metodologica, del syllabus come insieme di indicazioni contenutistiche, consentirà ai docenti di librarsi nel costruire situazioni problematiche secondo i principi cardine sia del linguaggio informatico sia del problem solver. 
 



    Link utili:

                            Sito delle Olimpiadi - per gli allenamenti

    Fad interna dedicata alle Olimpiadi  

     

    CALENDARIO GARE - on line  

     

    1° GARA D'ISTITUTO

     31 gennaio 2013  -  al pomeriggio

     

    2° GARA D'ISTITUTO

    7 marzo 2013   - al pomeriggio

     

    GARA REGIONALE

    18  aprile 2013 aprile 2012 – al mattino

    FINALISSIMA

    19 maggio 2013  a Roma

     


    AREE CULTURALI

    Area matematico-scientifico-tecnologica



    "Nella formazione di base, l’area matematico-scientifico-tecnologica comprende argomenti di matematica, di scienze dell'uomo e della natura, di tecnologia sia tradizionale sia informatica. Si tratta di discipline che studiano e propongono modi di pensare, artefatti, esperienze, linguaggi, modi di agire che oggi incidono profondamente su tutte le dimensioni della vita quotidiana, individuale e collettiva: è perciò necessario che la formazione si confronti in modo sistematico anche con l’esperienza comune (in senso lato) di ragazzi e adulti. Le conoscenze matematiche, scientifiche e tecnologiche contribuiscono in modo determinante alla formazione culturale delle persone e delle comunità, sviluppando le capacità di mettere in stretto rapporto il "pensare" e il "fare" e offrendo strumenti adatti a percepire, interpretare e collegare tra loro fenomeni naturali, concetti e artefatti costruiti dall'uomo, eventi quotidiani". (Indicazioni per il Curricolo – 2007). 




    Area linguistico-artistico-espressiva



    "L'apprendimento delle lingue e dei linguaggi non verbali si realizza con il concorso di più discipline: Lingua Italiana, Lingue comunitarie, Musica, Arte e Immagine, Corpo, movimento e sport. "Tutte queste discipline, pur mantenendo un ambito di apprendimento proprio, storicamente e convenzionalmente organizzato intorno a specifici temi e problemi, a metodi e a linguaggi propri, concorrono a definire un'area sovradisciplinare in cui esse ritrovano una comune matrice antropologica nell'esigenza comunicativa dell'uomo e nell'esplicazione di facoltà uniche e peculiari del pensiero umano". (Indicazioni per il Curricolo – 2007). 




    Area storico-geografica



    "L'area storico-geografica è composta dalle scienze che si occupano dello studio delle società umane, nello spazio e nel tempo: la storia e la geografia, strettamente collegate fra loro e in continuità fra primaria e secondaria. Al loro interno, si articolano i temi relativi agli studi sociali, il cui scopo è quello di consentire, anche ai docenti della scuola primaria, di costruire percorsi strutturati su questioni della modernità e della contemporaneità, socialmente vive e spazialmente differenziate. Questa apertura costante al mondo attuale è necessaria, dal momento che uno degli obiettivi centrali di quest’area è lo sviluppo delle competenze relative alla cittadinanza attiva, come la comprensione del significato delle regole per la convivenza nella società e della necessità di rispettarle; la consapevolezza di far parte di una comunità territoriale organizzata a garanzia dei diritti delle persone; la conoscenza dei principi fondamentali della Costituzione e dei principali aspetti dell'ordinamento dello Stato; la conoscenza dei diritti della persona riconosciuti dal consesso internazionale. Per altro verso, il continuo legame con il mondo antico è assicurato dallo studio del patrimonio storico, artistico e culturale. Questa risorsa permette, anche nella scuola secondaria di primo grado, la possibilità di riprendere momenti di preistoria e di storia antica. L’area storico-geografica è aperta alla collaborazione con le altre discipline. Infatti, oltre ai linguaggi verbali, numerici e artistici che le discipline dell’area condividono con tutte le altre, gli alunni imparano a utilizzare il linguaggio della geo-graficità, che è l’espressione grafica dell’intelligenza visivo-spaziale e, quindi, apprendono a usare grafici e modelli, per la descrizione e l’interpretazione sia di sistemi territoriali, sia di fenomeni storico/sociali". (Indicazioni per il Curricolo – 2007). 





  • Problem Solving - Classifica Progressiva 26 gennaio 2012

    logo piccLa prossima gara per le Olimpiadi del Problem Solving sarà il 2 marzo 2012.
    Ecco la classifica parziale 

  • La forza di Coriolis - 15 febbraio 2012

    corso-meteo1Il giorno 15 febbraio alle ore 16:30, nell’aula A108 del Polo scientifico e tecnologico “Fabio Ferrari”, Facolta’ di Scienze, Povo (Trento), si terra’ la conferenza pubblica: “La forza di Coriolis”.

    Il relatore e’ il Dott. Anders Persson del “European Center for Medium-Range Weather Forecasts”, meteorologo e storico della meteorologia.
    Due articoli di Persson su questo argomento sono scaricabili dal sito dell'Università sulla Fisica dell'Atmosfera:  fisatm.wordpress.com

  • XX OLIMPIADI DI FILOSOFIA 2012: il bando (sintesi)

    CODICI MINIATIXX OLIMPIADE DI FILOSOFIA
    TEMA GENERALE PER L’ANNO 2012
    I LIMITI DELLA LIBERTA’

    Possono partecipare gli studenti frequentanti l’ultimo biennio delle scuole superiori e che non abbiano compiuto 20 anni.

     La competizione prevede due Canali distinti:

    A. NAZIONALE. Gli studenti che sceglieranno questo canale svolgeranno le prove ( nelle diverse fasi: selezione d’Istituto, regionale, nazionale) in  LINGUA ITALIANA.

    B. INTERNAZIONALE.  Gli studenti che sceglieranno questo canale svolgeranno le prove ( nelle diverse fasi: selezione d’Istituto, regionale, nazionale) in  UNA delle seguenti LINGUE STRANIERE: INGLESE, FRANCESE, TEDESCO, SPAGNOLO

    I due canali seguiranno percorsi paralleli e daranno luogo a due diverse selezioni; gli studenti parteciperanno all’una o all’altra a partire dalla fase d’istituto.
    Tutte le fasi della gara prevedono, sia per il CANALE A sia per il CANALE B , un’unica prova scritta consistente nella stesura di un saggio di argomento filosofico

    CALENDARIO

    SELEZIONE D’ISTITUTO: entro il 24 marzo 2012
    Una commissione di docenti formulerà autonomamente 3 o 4 tracce pertinenti al tema generale indicato sopra e procederà alla valutazione.
    Ciascun Istituto segnalerà i vincitori ( uno studente per il CANALE A , uno studente per il CANALE B) alla commissione regionale di pertinenza, candidandoli a partecipare al turno regionale di selezione.
    Nel caso in cui , a livello regionale, il numero delle scuole partecipanti sia particolarmente esiguo, i Coordinatori responsabili per ciascuna regione potranno autonomamente decidere di ammettere alla selezione regionale più di uno studente per ciascun Istituto, informando per tempo le scuole interessate.

    SELEZIONE REGIONALE: entro il 20 Aprile 2012
    Gli studenti segnalati parteciperanno ad una gara regionale: in questa fase saranno selezionati gli studenti campioni regionali ammessi alla gara nazionale; per ogni regione uno studente per il CANALE A ed uno studente per il CANALE B.

    SELEZIONE  NAZIONALE
    -per il Canale A il giorno 12 MAGGIO 2012 a TORINO; Parteciperanno alla gara nazionale i campioni regionali . A seguito della selezione, operata dalla commissione di valutazione, verrà proclamato il vincitore dell’OLIMPIADE NAZIONALE 2012.
    -per il Canale B il giorno 8 MAGGIO 2012 a ROMA; Parteciperanno alla gara nazionale i campioni regionali . A seguito della selezione, operata dalla commissione di valutazione, verrà proclamato il vincitore dell’OLIMPIADE NAZIONALE 2012  e saranno individuati i DUE studenti italiani che parteciperanno alle Olimpiadi internazionali a Oslo.
    La Commissione esaminatrice preparerà una terna di tracce tra le quali verrà sorteggiato, alla presenza dei partecipanti, un solo tema da svolgere, sull’argomento generale .
    La durata della prova sarà di quattro ore.
    Agli studenti che risulteranno più meritevoli nella gara nazionale, sia del Canale A, sia del Canale B il consiglio Direttivo della Società Filosofica Italiana ha deliberato l’assegnazione di quattro premi: due di € 300,00 + diploma di merito per il primo classificato Canale A e primo classificato canale B; due di € 200,00 + diploma di merito per il secondo classificato canale A e secondo classificato Canale B.

    COMPETIZIONE INTERNAZIONALE : OSLO ( 16-20 maggio 2012)

    CRITERI DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA
    Nella produzione del saggio – secondo l’orientamento affermatosi nelle ultime edizioni – è bene curare la PROBLEMATIZZAZIONE e l’ARGOMENTAZIONE più che la descrizione delle idee nella mera dimensione storica. La ricostruzione storica, pertanto, ha solo funzione di cornice ai problemi trattati e alla loro discussione critica, ne costituisce, cioè, la CONTESTUALIZZAZIONE.

    CRITERI DI VALUTAZIONE
    Per la valutazione, le commissioni adotteranno i criteri indicati nel regolamento internazionale e sotto riportati:
    1. aderenza alla traccia,
    2. comprensione filosofica dell'argomento,
    3. validità argomentativa,
    4. coerenza e originalità.

  • XX OLIMPIADI DI FILOSOFIA - FASE D'ISTITUTO- modalità di partecipazione-corsi di preparazione- iscrizioni

    collage filosofiProva scritta lunedì 19 /03/’12 - Iscrizioni entro il 10/03/’12- Corso pomeridiano di preparazione dal 7 febbraio 2012.

    Il Dipartimento di Filosofia e Storia nella riunione di mercoledì 25 gennaio 2012 ha deciso le seguenti scadenze e modalità di partecipazione alla prova d’Istituto

    1)    La prova scritta della fase d’Istituto verrà effettuata il giorno lunedì 19 marzo 2012 dalle ore 8,15 alle ore 12,15- Aula Multimediale

    2)    Le iscrizioni , riservate agli alunni delle classi quarte e quinte, dovranno pervenire entro il giorno 10 marzo 2012, compilando la scheda di partecipazione  e consegnandola al proprio docente di filosofia.

    3)    Vengono programmati cinque incontri pomeridiani di preparazione a cura del Dipartimento nei giorni del 07/02/’12 (prof.ssa Baruzzi), 17/02 (prof.ssa Baruzzi), 22/02 (prof. Waller), 28/02 (prof.ssa Baruzzi), 09/03 (prof.ssa Baruzzi).

    4)    L’adesione al corso di preparazione va comunicata al proprio docente di filosofia entro il 04 febbraio; la frequenza del corso è facoltativa ai fini della partecipazione alla prova scritta di istituto. L’orario per tutti gli incontri pomeridiani va dalle 14,30 alle 17,30.

  • "Marzabotto" -Spettacolo teatrale basato su testimonianze documentali e popolari (31 gennaio 2012)

    fanti-tedeschi-wehrmachtTesto di Carlo Lucarelli e Matteo Belli; diretto e interpretato da  Matteo Belli;  Musiche di Paolo Vivaldi.

    Prodotto dall'Associazione "Ca' Rossa- Centro Teatrale per l'oralità" di Bologna.

     

    Teatro S. Marco di Trento il 31 /01/12 per le classi quinte ed alcune classi quarte- ore 10,30 -12,15.

     Uno dei più terribili eccidi della 2^ guerra mondiale e dell'intero Novecento viene riletto alla luce del destino storico che l'evento ha subito dopo la fine del conflitto, in un iter giudiziario che pare abbia voluto "insabbiare" le indagini sulle responsabilità degli autori, nel rispetto di nuovi equilibri geopolitici che l'Europa andava maturando dalla "Ricostruzione" in poi.

    Nell'epoca in cui la Germania, riarmandosi, entrava a pieno titolo nello scenario dei Paesi della Nato nel 1955, alcune magistrature e governi europei ritennero "sconveniente" riaprire casi di assoluto imbarazzo internazionale che sono rimasti così sepolti negli archivi, alcuni dei quali trasformati, col passare del tempo, in veri e propri depositi dell'oblìo; e del resto, se la Germania avesse dovuto pagare i propri errori perchè non avrebbero dovuto farlo anche altri Paesi , come l'Italia che,  dalle campagne militari in Grecia , in Etiopia e in Montenegro, ad esempio, non era certo uscita senza macchie e conti da saldare?

    In un armadio, nascosto con le ante contro il muro, in fondo a un corridoio della Procura militare di Roma, è rimasto occultato, fino al 1994, il fascicolo numero 1937.  Seguendo le tracce di documenti e testimonianze personali, la narrazione procede nel racconto del massacro compiuto da più formazioni tedesche e orientali che, dal 29 settembre al 5 ottobre del 1944,  trucidarono nei dintorni di Marzabotto, settecentosettanta civili, ma prosegue anche in una storia di silenzi e omissioni processuali  che giunge sino ai giorni nostri e testimonia, ancora una volta, come il ruolo della memoria sia forse uno dei pochi strumenti che permette di dare  voce  a chi non l'ha e di trasmetterne il senso  del sacrificio alle nuove generazioni ed a quelle che verranno.

    Uno spettacolo che intende offrire una chiave d'interpretazione scenica mai dimentica del ruolo creativo di un Teatro di narrazione che non sia solo nozionistico, ma anche rivelatorio di significati inediti, scritti nella filigrana di quei codici della realtà che il linguaggio artistico può rendere meglio leggibili ai sensi dello spettatore.

  • Olimpiadi di Filosofia 2012 - Fase di Istituto - termine 24 marzo 2012

    Atla11Anche quest'anno la Società Filosofica Italiana ( in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) ha indetto il bando delle XIX Olimpiadi di Filosofia riservate agli studenti delle scuole secondarie superiori, olimpiadi che si articolano nelle varie fasi di Istituto, Regionali, Nazionali ed Internazionali.

    Il tema  scelto per il 2012 " I LIMITI DELLA LIBERTA' " verrà svolto dai partecipanti attraverso una prova scritta consistente  in un saggio di argomento filosofico.

    La FASE d'ISTITUTO si deve svolgere entro il 24 marzo 2012.

    Vedere il bando sul sito della Società Filosofica Italiana : www.sfi.it

     

  • "Uomini e topi" in III C - Gennaio 2012

    TopoGigioUno stereotipo distrutto: la fobia dei topi. Per Lenny, del famoso racconto di J. Steinbeck,  i topi sono qualcosa di morbido da accarezzare…

    ma il gigante, con le sue manone, talora stringe troppo…
    La III c si è appassionata alla vicenda drammatica narrata dallo scrittore californiano. Interessanti alcuni commenti: c’è chi rimpiange l’assenza di un finale rassicurante ; chi invece apprezza la scelta della catastrofe conclusiva perché rompe gli schemi e si mantiene fedele alla realtà.

  • La prova scritta di matematica agli esami di Stato di liceo scientifico: contenuti e valutazione

    La Direzione generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l'Autonomia Scolastica ha promosso il progetto "La prova scritta di matematica agli esami di Stato di liceo scientifico: contenuti e valutazioni", realizzato con la collaborazione del Liceo "I. Newton" di Chivasso (TO).

    Nell'ambito delle iniziative del progetto n. 130 docenti hanno risposto ad un questionario che ha generato i dati dell'indagine nazionale sulla prova scritta di matematica dei licei scientifici della sessione 2011 degli esami di Stato, riguardanti 3071 classi e 64957 candidati.

    I risultati della rilevazione – problemi e quesiti affrontati e svolti dagli studenti, i voti conseguiti, i pareri dei docenti sulle tracce (contenuti, formulazioni, notazioni), sugli strumenti di calcolo utilizzabili, sulla durata della prova e la sua articolazione, sulle modalità e i criteri adottati per la valutazione degli elaborati - sono consultabili su www.matmedia.it dove è anche disponibile il data-base completo dell'indagine realizzato con il contributo tecnico della Facoltà di Ingegneria della Seconda Università di Napoli.

    I risultati dell'indagine saranno oggetto di specifici incontri tra i docenti interessati organizzati su base territoriale dagli USR che hanno sostenuto l'iniziativa attraverso i loro referenti regionali.

    IL DIRETTORE GENERALE
    Carmela Palumbo

  • Materie d'esame

    PRIMA PROVA SCRITTA AFFIDATA AL COMMISSARIO ESTERNO:
    ITALIANO - CLASSE DI CONCORSO A051

    MATERIA OGGETTO DELLA II PROVA SCRITTA AFFIDATA AL COMMISSARIO INTERNO:
    MATEMATICA - CLASSE DI CONCORSO A049

    ALTRE MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:
    INGLESE - CLASSE DI CONCORSO A346
    FILOSOFIA - CLASSE DI CONCORSO A037

  • Calendario esame di stato

    • Prima prova scritta: mercoledì 20 giugno 2012
    • Seconda prova scritta: giovedì 21 giugno 2012
    • Terza prova scritta: lunedì 25 giugno 2012
  • Valutazione della Capacità Relazionale

    Link alla griglia per la  Valutazione della Capacità Relazionale,  approvato dal Collegio dei Docenti del “Liceo Galilei”  nella seduta del 16 dicembre 2010.

  • Sportelli

    Le disponibilità per gli sportelli di dipartimento di matematica sono visibili al seguente link

    Le disponibilità per gli sportelli di dipartimento di fisica sono visibili al seguente link

  • Sportelli di dipartimento di matematica a.s. 2012-13

    Nel secondo quadrimestre gli sportelli di Matematica organizzati dal Dipartimento di Matematica, Fisica e Informatica, cui possono accedere tutti gli studenti del Liceo, saranno organizzati secondo le seguenti modalità.

    • Calendario: il calendario aggiornato è consultabile al link indicato sul sito del Liceo alla pagina https://www.lsgalilei.org/index.php/docenti-studenti-genitori/studenti/sportelli ove è possibile prendere visione delle disponibilità rimaste. Lo studente, o il gruppo di studenti, composto al massimo da quattro alunni, può iscriversi ad uno o al massimo due segmenti orari di 20 minuti.    
    • Iscrizioni: le richieste vanno indirizzate per email al prof. Meroni (almeroni@gmail.com) che darà regolarmente conferma dell'avvenuta iscrizione. Contestualmente alla richiesta va indicato il nome (o i nomi) del richiedente, la  classe di appartenenza e l'argomento richiesto, preferibilmente in modo non generico. Con le stesse modalità, entro il giorno precedente va richiesta la cancellazione dallo sportello.

    Si tenga conto che in virtù delle limitate risorse disponibili è particolarmente importante che esse non vadano sprecate, per esempio mediante prenotazioni preventive senza reale motivazione, o mancate presenze a sportelli richiesti.

  • Profili d'Arte

    La raccolta di dphoca thumb l 8. Cellulare primitivo 60x40ocumenti propone un itinerario nella Storia dell'Arte e dell'Architettura, che ne analizza le motivazioni e le caratteristiche trasversali nelle varie epoche, delineando un profilo di civiltà fatto per immagini.

    I due files principali racolgono le informazioni dividendo in capitoli i programmi dei cinque anni di corso, secondo il nuovo ordinamento in vigore dall'anno scolastico 2012-2013. Un capitolo è stato aggiunto per descrivere lo sviluppo dell'arte nell'età industriale. Altri allegati sono le otto tavole sinottiche delle epoche artistiche. Le tavole citate nella Storia dell'Architettura sono sonsultabili sul sito dell'autore (www.francescomorante.it).

  • OLIMPIADI NEUROSCIENZE 2012 iscriz. entro 20 gennaio

    Olimpiadi Neuroscienze_logoLe Olimpiadi delle Neuroscienze sono soltanto alla 3° edizione in Italia, ma hanno già riscosso l’interesse degli studenti, anche nella nostra Regione, tanto che lo scorso anno una studentessa del Liceo scientifico Torricelli di Bolzano è giunta 3° alla competizione nazionale. Ref. prof.ssa Pontara Mariateresa

    Da sempre, il cervello affascina l’uomo. Pesa circa 1500 grammi ed è appena più grande di un pugno, ma è l’organo più importante del nostro corpo. È costituito da un’intricata rete composta di cento miliardi di cellule nervose che orchestra ogni più piccolo aspetto del nostro pensiero, delle nostre percezioni, del nostro comportamento. È il cervello che definisce quello che siamo.

    Oggi le Neuroscienze hanno ampliato le conoscenze sul funzionamento cerebrale, sull’origine delle malattie e sulla loro evoluzione. Un sofisticato arsenale di strumenti e di tecniche permette di applicare le nozioni acquisite e di accelerare il progresso nella ricerca cerebrale. Le Neuroscienze sono state, infatti, tra le discipline scientifiche a maggior crescita nell'ultimo decennio. Favorire la diffusione di queste conoscenze è l’obiettivo primario delle Olimpiadi delle Neuroscienze.

    Esse costituiscono le fasi locale e nazionale della “International Brain Bee Competition”, una gara altamente competitiva che mette alla prova la conoscenza nel campo delle Neuroscienze degli studenti delle scuole medie superiori (dai 13 ai 19 anni). Ragazzi e ragazze di tutto il mondo competono duramente per stabilire chi ha il “miglior cervello” su argomenti come l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso. L’iniziativa ha, come scopo principale, quello di aumentare fra i giovani l’interesse per la Biologia in generale e le Neuroscienze in particolare, accrescendo la loro consapevolezza nei confronti della parte più “nobile” del loro corpo, per la propria salute e nell’interesse della società in cui vivono e vivranno, sempre più segnata da problematiche e patologie di ordine neurologico. Partecipare alla competizione stimola l’interesse verso le materie biologiche, il desiderio di conoscenza e permette, soprattutto a quanti stanno ipotizzando un futuro proseguimento degli studi nel settore bio-medico o delle scienze cognitive, infermieristiche o motorie, di cimentarsi in una competizione su quesiti nell’ambito delle neuroscienze, già ampiamente presenti nei test d’ingresso per le facoltà a numero programmato.

    Lo svolgimento prevede 3 fasi distinte:

    1. Fase d’Istituto: 25 febbraio 2012

    2. Fase Regionale: 17 marzo 2012 (in sede da destinarsi, probabilmente presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. a Povo). Partecipano i migliori 5 studenti di ogni Istituto.

    3. Fase nazionale: 31 marzo a Trieste. Accedono i primi 3 studenti di ogni Regione.

    Le prove consistono in quesiti a risposta multipla, quesiti di neuroanatomia su mappe del cervello, quesiti vari (cruciverba e diagnosi patologie neurologiche).

    Le Olimpiadi a livello italiano sono promosse dal Centro Interdipartimentale per le Neuroscienze dell’Università di Trieste (coordinatore prof. Paolo Battaglin): http://www2.units.it/brain/olimpiadi/

    A questo sito è possibile reperire e scaricare materiale per approfondimenti personali.

    A livello locale referente per l’organizzazione è il CIBIO, Centro Interdipartimentale per la Biologia integrata dell’Università di Trento (prof. Yuri Bozzi).

     

  • SCIENZE E TECNOLOGIA PER IL CITTADINO 3 febbraio 2012

    cfirIl Centro Formazione Insegnanti di Rovereto ha organizzato durante il 2011 incontri di studio centrati sugli assi culturali matematico, storico sociale e dei linguaggi ed ora propone un incontro sul ruolo delle scienze e della tecnologia.

    Il presente seminario conclude questo ciclo di incontri ed è volto ad approfondire le tematiche relative alla proposta culturale dei Nuovi Piani di Studio Provinciali per quanto riguarda l'asse culturale scientifico-tecnologico, il ruolo delle scienze e della tecnologia come territori in cui esercitare le competenze di base e la funzione orientativa di questo asse culturale.
    L’iniziativa è valida come attività di formazione in servizio.
    Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

    Iscrizione obbligatoria attraverso il FORM ON-LINE reperibile al seguente indirizzo:

    www.formazionescuolatrentina.it

  • Olimpiadi di Problem Solving - Gara del 26 gennaio 2012

    logo pb sLa seconda gara d’Istituto è prevista per
    giovedì 26 gennaio dalle 14.30 alle 16.30.

    Avviso per i docenti

    Link al sito per gli allenamenti

  • Olimpiadi della Matematica - Gara Provinciale 8 febbraio 2012

    logo oli_mateLa gara di secondo livello delle Olimpiadi della Matematica si terrà
    il giorno 8 febbraio 2012 alle ore 8.30 presso il Polo Ferrari a Povo.

    Elenco studenti convocati per la gara di secondo livello

  • Consegna Diplomi Esame di Stato 2011 --- 28 gennaio 2012

    diplomaSabato 28 gennaio alle ore 10.30 verranno consegnati i diplomi agli studenti
    che hanno sostenuto l'esame di Stato nel 2011.

    La cerimonia avrà luogo in Aula Polivalente.
    Si raccomanda di passare, entro e non oltre giovedì 26 gennaio, in
    segreteria didattica per consegnare la ricevuta del bollettino, reperibile presso
    gli uffici postali, del VERSAMENTO di 15,13 euro sul c.c.p. n° 1016 intestato a
    AGENZIA DELLE ENTRATE – CENTRO OPERATIVO DI PESCARA TASSE SCOLASTICHE
    (causale “tassa per diploma esame finale”).

    In caso contrario non sarà possibile ritirare il diploma.

  • Moduli per l'Iscrizione alla Classe Prima - a.s. 2012-13

    Sono disponibili i moduli per l'iscrizione alla Classe Prima per l'anno scolastico 2012-2013

Sei qui: Home Servizi Account personale