Bacheca Sindacale On Line    Sicurezza    Privacy    Pubblicità Legale    Amministrazione Trasparente    Lavora con la scuola


Lo hanno rifatto! Per la terza volta la squadra del Galilei di Trento (Carmen Casulli  ed Edoardo  Franch della 3ASA  e Taulant Arapi della 3DSA) si è qualificata per la finale internazionale  della  competizione dedicata alle scienze sperimentali EUSO (European Science Olympiads) .

Così dopo Klagenfurt nel 2015, Copenaghen nel 2017, insieme alla squadra dell’ITI Malignani di Udine, vincitrice della gara italiana,  gli studenti del Galilei di Trento, secondi classificati, andranno ad Almada in Portogallo dal 4 all’11 maggio.
Eccoli in gara

casulli

e durante la premiazione insieme con il loro docente accompagnatore prof. Piero Videsott ed il Direttore del Dipartimento di Chimica dell’Università di Padova Michele Maggini.

franch taulant

La selezione italiana per EUSO è curata dall’Associazione per l’Insegnamento della Fisica insieme con il Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova.  La gara nazionale ha visto la partecipazione di 12 squadre provenienti da tutta Italia.   

Il Galilei ha partecipato alle ultime sette edizioni della selezione ottenendo sei volte la fascia d’oro ed una volta la fascia d’argento.

COMPLIMENTI!!
a Emiliano Trentinaglia della classe 5C_SA che si è brillantemente distinto nella gara regionale delle Olimpiadi della filosofia, classificandosi al primo posto per il canale internazionale lingua inglese.

Emiliano parteciperà alla gara nazionale che si terrà a Roma nei giorni 11, 12, 13 aprile 2018.

venerdì 08 marzo 2013 – ore 14.00 | 16.00 – Aula Magna

Le pietre del Trentino

-    Cenni storici, geologia, storia e tradizione
nell’utilizzo delle pietre del Trentino;
a cura di: Mariano Gianotti
-    Impiego contemporaneo delle pietre del Trentino;
a cura di: Andrea Angheben
-    Innovazione, design, promozione, nuove frontiere
ed internazionalizzazione;
a cura di: Antonietta Tomasulo


in collaborazione con:
- Distretto del Porfido e delle Pietre del Trentino
- ESPO Ente Sviluppo Porfido
- Trentino Sviluppo S.p.a.

logo oli mateAnche quest'anno la fase locale della gara a squadre nell'ambito del progetto Olimpiadi di Matematica avrà luogo presso il Liceo Scientifico "G.Galilei", venerdì pomeriggio 6 marzo 2020, alle ore 15.00 e durerà due ore. Il ritrovo è fissato per le ore 14.30 nell'Aula Polivalente dell'istituto. Per poter partecipare alla gara, è necessario entrare nel sito   www.fairmath.it    e seguire la procedura guidata per l'iscrizione della scuola.

Sarebbe auspicabile che tutti gli istituti che hanno già partecipato alla fase individuale delle Olimpiadi avessero una loro squadra rappresentativa.

La scelta degli studenti è di esclusiva competenza dell’insegnante di riferimento dell’istituto stesso. 

Si ricorda che ogni squadra deve essere formata da sette studenti, di cui uno con funzione di  "capitano"  ed uno con funzione di "consegnatore". Capitano  e  consegnatore devono essere persone diverse.  Gli studenti devono essere regolarmente iscritti presso l'Istituto che rappresentano. In particolare, uno degli studenti deve essere iscritto al massimo al terzo anno e tre devono essere iscritti al massimo al quarto anno; ogni squadra quindi può avere al massimo quattro studenti di quinta (ad esempio: uno di terza, due di quarta e quattro di quinta oppure uno di seconda, uno di terza, uno di quarta e quattro di quinta).

L'iscrizione della scuola deve essere effettuata entro  e non oltre venerdì 21 febbraio 2020.

Per eventuali ulteriori informazioni, si prega di contattare la responsabile distrettuale della provincia di Trento nonchè responsabile della gara a squadre locale, prof.ssa Lorenza Zeni.

Il dipartimento di Matematica e Fisica del liceo organizza anche per il secondo quadrimestre uno sportello disciplinare di Matematica e di Fisica per biennio e triennio.

Lo sportello è pensato come offerta aggiuntiva rispetto alle iniziative di recupero programmate dai singoli docenti.

Durante gran parte delle settimane  dell’anno scolastico viene garantito, a rotazione, da alcuni docenti dell’Istituto, uno spazio orario durante un pomeriggio, o a volte alla sesta ora,  a cui possono iscriversi TUTTI gli studenti del Liceo secondo le modalità di seguito indicate.

Gli studenti, a gruppi di massimo tre, appartenenti alla stessa classe, potranno prenotare uno sportello della durata di mezz'ora per porre domande su argomenti poco chiari, esercizi, spiegazioni perse per assenza. La prenotazione agli sportelli avviene mediante iscrizione su un modulo disponibile in portineria, entro i tempi indicati sul modulo stesso. Nel caso entro il giorno precedente allo sportello non vi sia alcun iscritto lo sportello non avrà luogo.
In caso di assenza dopo l’iscrizione, gli studenti sono invitati a comunicarla per tempo, anche per non privare altri della stessa possibilità, cancellandosi dall’elenco. Gli studenti iscritti che non si presentano allo sportello saranno chiamati a rendere conto dell’assenza e, in mancanza di un valido motivo, non potranno più iscriversi.

Di seguito il calendario degli sportelli.

SPORTELLI DI FISICA

docente
classi
data
ora inizio
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 11/02/20 13:45
prof.ssa Litterini Maddalena Triennio 11/02/20 12:15
prof. Nasca Stefano Biennio 17/02/20 14:00
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 18/02/20 13:45
prof. Valitutti Alessandro Biennio 19/02/20 14:00
prof.ssa Litterini Maddalena Triennio 24/02/20 12:15
prof. Patton Adriano Biennio 27/02/20 14:15
prof. Nasca Stefano Biennio 09/03/20 14:00
prof. Nasca Stefano Biennio 10/03/20 14:00
prof. Turri Fabio Triennio 10/03/20 12:15
prof. Turri Fabio Triennio 12/03/20 12:15
prof. Nasca Stefano Biennio 16/03/20 14:00
prof. Turri Fabio Triennio 17/03/20 12:15
prof. Valitutti Alessandro Biennio 18/03/20 14:00
prof. Turri Fabio Triennio 19/03/20 12:15
prof. Nasca Stefano Biennio 23/03/20 14:00
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 24/03/20 13:45
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 25/03/20 14:40
prof. Patton Adriano Biennio 26/03/20 14:15
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 31/03/20 13:45
prof. Nasca Stefano Biennio 20/04/20 14:00
prof. Patton Adriano Biennio 23/04/20 14:15
prof. Nasca Stefano Biennio 27/04/20 14:00
prof. Valitutti Alessandro Biennio 29/04/20 14:00
prof. Calzà Gabriele Biennio/Triennio 08/05/20 13:45
prof. Nasca Stefano Biennio 11/05/20 14:00

 

 

SPORTELLI DI MATEMATICA 

docente
classi
data
ora inizio
prof.ssa Della Pietra Marina Biennio 17/02/20 14:00
prof.ssa Mingazzini Marina Biennio 28/02/20 14:00
prof.ssa Litterini Maddalena Biennio 03/03/20 12:15
prof.ssa Della Pietra Marina Biennio 11/03/20 14:00
prof.ssa Dallago Norma Triennio 13/03/20 14:00
prof.ssa Litterini Maddalena Triennio 16/03/20 12:15
prof.ssa Mingazzini Marina Biennio 19/03/20 14:00
prof.ssa Della Pietra Marina Biennio 23/03/20 14:00
prof.ssa Litterini Maddalena Triennio 23/03/20 12:15
prof. Cerullo Antonio Triennio 31/03/20 14:00
prof.ssa Mingazzini Marina Biennio 21/04/20 14:00
prof. Cerullo Antonio Triennio 28/04/20 14:00

 


logoIl 25 febbraio 2019 si è svolta la fase regionale delle Olimpiadi di Filosofia che ha visto 20 studenti della Regione partecipanti.

Ottimi i risulati degli studneti del Galilei: Matteo Piccolotto (classe 5Aord) si è classificato al primo posto nel Canale lingua italiana, mentre Luigi Massacci (classe 3Asa) è arrivato al terzo posto nel canale lingua inglese.

Matteo parteciperà quindi alla Gara Nazionale che si svolgerà a Roma, 13-14-15 maggio 2019. COMPLIMENTI!!!

Si svolta venerdì 17 febbraio la Fase d'Istituto delle Olimpiadi delle Neuroscienze: sono ammessi alla Fase regionale che si terrà sabato 18 marzo p.v. presso il CIBIO a Povo, i seguenti studenti:

1. COVACI Radu 5B SA                     punti 58,5/60
2. FASSINO Riccardo 5A ord                      58
3. GHIRARDELLO Octavio 5B dl                 55,5
4. BRUGNARA Gabriele 4B SA                   50,5
5. MASSACCI Paolo 4B SA                         34

imgI ragazzi del Galilei hanno conseguito lo scorso 10 febbraio 2016 risultati strepitosi ai campionati provinciali di nuoto.

due ori: nello stile libero con Tecchioli Zeno  e nella staffetta 6x50 stile libero con Boller Davide, Temporin Andrea, Furlani Marco, Tecchioli Zeno, Rossi Carlos Roberto e Cristoforetti Filippo

due argenti: nello stile libero con Ezeifedi Amarachi e nella rana con Zenatti Alessandro

tre bronzi: nella farfalla con Donini Valentina e Demattè Alessandro e nella staffetta 4x50 stili misti con Boller Davide, Temporin Andrea, Furlani Marco e Tecchioli Zeno

oltre al titolo di

Campioni Provinciali Allievi di nuoto

CONGRATULAZIONI!!!

{AG}nuoto2016{/AG}

Ammessi alla selezione territoriale

2 aprile 2014

Regolamento alle territoriali

 

Alla fase territoriale, che si svolgerà il giorno 2 aprile 2014 presso il Liceo Galilei, sono stati ammessi 42 atleti della Regione. Mai in questi anni si era raggiunto ottenuto un risultato così significativo. Di questi 32 del Trentino: 28 provengono dalla gara individuale e 4 dalla gara a squadre.

 

Ottimo successo della scuola che vede la presenza di ben 14 atleti.

 

10 provenienti dalla gara individuale: TESCARI FRANCESCO, DONINI LUCA, PEDROTTI FRANCESCO, PALLAORO EMANUELE, DALLA COSTA ANDREA, ALDRIGHETTI FEDERICO, BALLERIN FRANCESCO, PEDOT ANDREA, HUBER STEFANO. ZAMPOL CHIARA.

 

4 provenienti dalla gara a squadre: GAMBERONI STEFANO, VEDOVELLI DANIELE, MERONI GIACOMO, CICCARELLI ROBERTO.

 

 Accederà di diritto alla fase nazionale QUATTROCCHI FILIPPO, probabile olimpico dell’edizione2012-2013

Il 31 gennaio e il 7 febbraio si sono tenuti al liceo Galilei due conferenze all'interno del ciclo del Seminario Internazionale sul Romanzo.

Ecco una sintesi elaborata dagli studenti.


LA SCRITTURA FEMMINILE E IL ROMANZO POPOLARE

 

SCRITTURA FEMMINILE =>. -scritti da donne?

-letti da donne?

-argomenti femminili?

 

NON dovrebbe essere separata dagli altri generi

 

LETTURA ROSA ≠ RAGAZZE, permettere la lettura di ogni genere a chiunque

 

 

ROMANZO POPOLARE:

 

  • scopo: raggiungere il maggior numero di persone possibile per vendere i giornali


Aggettivi “FEMMINILE” e “POPOLARE”: usati in modo dispregiativo dalla critica

 

  • Usa le formule FICTION/GENERE FICTION

  • trama/ambientazione in ripetizione

  • personaggi/ruoli: fissi

  • Stile: schema/formula

 

Trama, personaggi e ambienti seguono impostazioni formali

 

=>familiarità e prevedibilità, lettura per il piacere

 

ESEMPI: romanzo d’amore: -una coppia innamorata

-una minaccia

-l’amore trionfa

 

Favola: -umano o animale con morale

 

Western: -cowboy, sceriffo, indiani

 

Fantasy: es: Harry Potter, Trono di Spade

 

 

SCRITTRICE DONNA —> era sottovalutata

ROMANZO POPOLARE —> genere minore

 

STEREOTIPI FISSI PER I PERSONAGGI

>eroe: valoroso, coraggioso

>donne: femminili, eleganti e non volgari (raffinate)

Che interazioni ci sono tra uomo e donna?

 

  • CAMBIARE LA PERCEZIONE NEGATIVA

  • RINNOVARE LO SCHEMA

 

 

SARAH WATERS —> omosessualità in epoca vittoriana

 

FANTASCIENZA

Immaginare e denunciare”

  • IL RACCONTO dell’ANCELLA: —>mondo dispotico

-donne sottomesse

-DENUNCIA

 

ROMANZO/FILM NEO-GOTICO

Twilight - Fallen

 

Harry Potter e Percy Jackson, Alice in Wonderland } fantasy

 

 

DISTOPIA

 

Parte specializzata della FANTA-SCIENZA } Coniata da Giorgio Morichelli con collana Mondadori “Urania” (1952); in inglese: SCIENCE-FICTION; traduzione con il termine francese= LETTERATURA D’ANTICIPAZIONE

 

TEMI FANTA-SCIENZA

  1. NASCITA ALTERNATIVA all’UOMO

  2. DOPPI degli UOMONI: androidi/robot

  3. ALTRO dell’UOMO: mostri, alieni

 

La nascita alternativa dell’uomo si può riscontrare in: mito di Prometeo, “Faust” di Goethe, “Frankestein” di Mary Shelly (1818), “Pinocchio” (vita da un pezzo di legno).

 

ALTRI ESEMPI di FANTA-SCIENZA: romanzi di Jules Verne —> “Viaggio al centro della Terra”, “20000 leghe sotto i mari”, fieri di S.Spielberg—> “E.T.”, “intelligenza artificiale”

 

Parola “ROBOT”: appare per la prima volta nel 1920, la utilizza lo scrittore Capek

*ROBOTA (ceco)= LAVORO

 

DISTOPIA: una delle modalità attraverso cui la fantascienza immagina il FUTURO. (futuro sempre NEGATIVO e ANGOSCIANTE)

> coniato a fine 1800 da John Stuart Mill

 

CONTRARIO: UTOPIA —> bellezza ideale, perfetta, illusoria

 

2 ROMANZI UTOPIDI:

  • L’Utopia” (1516) di Thomas More.

È una finzione plausibile —> DIALOGHI tra MORE e il personaggio ITLODEO.

Itlodeo viaggiando raggiunge l’isola di Utopia: abitata da una SOCIETA’ IDEALE—>DEMOCRAZIA, NO PENA DI MORTE, TUTTI CONOSCONO L’AGRICOLTURA, MASSIMO 6 ORE AL LAVORO, NO PROPRIETA’ PRIVATE, FELICITA’ CONSISTE NEI PIACERI VERI (es: godimento corpo sano)

 

  • La città del Sole” di Tommaso Campanella

CONTIENE ELEMENTI DISTOPIA CLASSICA: legge onnisciente/onnipotente, no proprietà privata, apparente “perfetto funzionamento della società”, uguaglianza individui.

 

1900: scompone UTOPIA, NASCITA DISTOPIA (fine fiducia nella tecnologia)

 

COSTANTI ROMANZI DISTOPICI:

  1. SOCIETA’ ORGANIZZATA che nasconde problematiche

  1. RIFERIMENTI ALL’ORDINE VECCHIO (nostro mondo)

  2. INSTAURAZIONE ORDINE NUOVO dopo CATASTROFE

  3. ELEMENTO UMANO CHE CERCA DI RIBELLARSI —> scatena narrazione

 

All’origine: TECNOLOGIA fuori controllo, CONTROLLO STATALE CAPILLARE E REPRESSIVO, SOCIETA’ OPPRESSA

 

4 DISTOPIE CLASSICHE:

 

1.”Noi” (1924) —> MODELLO: prima distopia con tutte le caratteristiche

Sviluppa idea società futura che schiaccia l’uomo. È un diario di un uomo del futuro (D-503): uomo visto come numero, ogni secondo di vita è pianificato, ossessione per le scienze esatte-geometriche, “benefattore” che elimina ribelli, bambini proprietà dello stato

 

2.”il mondo nuovo” di Huxley —> mondo EFFICACE, PRODUTTIVO, che guarda al PROGRESSO, i cittadini vengono concepiti in porvetta, sono costretti all’assunzione di sostanze chimiche che garantiscono FELICITA’, ma che impediscono di capire la realtà.


3.”La fattoria degli animali” (1945) Orwell—> SATIRA SISTEMA SOVIETICO

Storia di animali che si ribellano al padrone, fondano una DEMOCRAZIA che si trasforma poi in una dittatura (maiali). Alla fine trattato di pace con l’uomo.

 

4.”1984” di George Orwell—> futuro che poteva essere considerato imminente, realistico. vi è l’”ochhio del grande fratello” che controlla tutto

 

Altri: “Fahreneit 451”, “This perfect day” (1970), “Il racconto dell’ancella”, “Sottomissione”

 

PUNTO DI VISTA DISTOPIA: quello del ribelle.

SENTIMENTO DI ORIGINE: Paura

ELEMENTO DISTINZIONE FANTASY-DISTOPIA: CRITICA del PRESENTE