Bacheca Sindacale On Line    Sicurezza    Privacy    Pubblicità Legale    Amministrazione Trasparente    Lavora con la scuola

fse tirocini   pon

Di seguito i documenti delle classi quinte a.s. 2020-21.

Di seguito i documenti delle classi quinte a.s. 2019-20.

5ADL

5AORD

5ASA

5BDL

5BORD

5BSA

5CSA

Il liceo Galilei organizza un soggiorno studio di 2 settimane in Gran Bretagna, a Norwich, per studenti che risultino ancora minorenni alla data del 30 giugno 2018.

Il soggiorno si svolgerà dal 17 al 30 giugno 2018  e vi potrà partecipare un gruppo di  45 studenti, accompagnati da tre insegnanti del liceo.
Gli studenti alloggeranno presso famiglie selezionate e frequenteranno un corso intensivo di 20 ore settimanali di lezione al mattino, mentre per il pomeriggio si prevede un'alternanza di escursioni in località di particolare interesse, attività sportive e visite culturali.

Costo indicativo: massimo € 1.300,00= comprensivo di viaggio A/R, soggiorno, assicurazione ed escursioni.
Di detta quota verrà rimborsato successivamente il contributo previsto dalla Regione per lo svolgimento di attività volte a favorire l'apprendimento delle Lingue.

Il giorno 23 maggio alle ore 17.00 ci sarà in aula magna verde un incontro con le docenti referenti del progetto per rispondere ad eventuali domande e per distribuire le "dichiarazioni di responsabilità per scambi e soggiorni all'estero" che si chiederà ai genitori e agli studenti protagonisti interessati di firmare.

In allegato gli abbinamenti degli studenti con le rispettive famiglie ospitanti.

Mercoledì 23 maggio si terrà alle ore 20.00 nell'aula polivalente del liceo l'incontro con il dott. Lancini "Genitori e figli adolescenti: la relazione educativa nell'epoca di internet" aperta a genitori ed educatori.

In allegato la locandina.

Dal 13  al 19 maggio il liceo Galilei ospiterà una mostra fotografica sui metodi di  sfruttamento del Sud del mondo. Sul tema ci sarà il 13 maggio dalle 8.45 alle 10.25 un incontro-dibattito delle classi con l’autore, Stefano Stranges, e con Daniele Bellocchio (reporter).

tastieraI volontari di CoderDojo propongono un'iniziativa rivolta alle donne dai 7 ai 90 anni che desiderano avvicinarsi, in un contesto semplice, divertente e informale, al mondo del web design, dell'HTML, dei giochi e delle animazioni con Scratch.“

Si tratta dell'appuntamento "Girls only", tutti i martedì alle 18.15 in piazza Centa, 7.

In allegato la locandina.

Il giorno 30 aprile 2016 si sono svolte le selezioni regionali dei Giochi della chimica presso l’istituto tecnico industriale “Buonarroti “ di Trento. La nostra scuola ha partecipato con una squadra di 18 alunni frequentanti il triennio.

Gli esiti della prova sono stati incoraggianti, con buoni piazzamenti della maggior parte degli iscritti.
Ecco i risultati della prova: https://chimicatrento.files.wordpress.com/2013/12/classifica_classe_b4.pdf
Il giorno 14 maggio si sono svolte le premiazioni dei primi classificati di ogni istituto. Per il nostro Istituto sono stati premiati;

Giacomo D’Amato(5Csa) 10° posto in graduatoria, 1°d’Istituto per l’indirizzo scienze applicate;
Paviglianiti Alessio (5C ord.), 12° posizione in graduatoria, 1°d’Istituto  per l’indirizzo ordinamentale);
Huez Giulia (4Bdl), 27° posizione in graduatoria, 1°d’Istituto  per l’indirizzo doppia lingua.

I partecipanti alla fase regionale  per la classe B(trienni non chimici) complessivamente erano 81.
Complimenti a tutti per aver partecipato con entusiasmo all’iniziativa!!

La referente per i Giochi della chimica
Marina Sgarbi

INVITO
INCROCI MATEMATICI
MUSE Museo delle Scienze – Trento
 
Due incontri speciali per parlare, attraverso formule e numeri, di strategie nello sport e di opere d’arte
lunedì 23 maggio 2016, ore 20.45. I numeri in campo
martedì 24 maggio 2016, ore 18.00. Le formule dell’arte
 
Gli incontri sono organizzati nell’ambito della mostra MadeinMath e si tengono nella Sala Conferenze del MUSE. Ingresso libero, posti limitati.
untitled
 
lunedì 23 maggio 2016, ore 20.45
 
I NUMERI IN CAMPO
 
 
Intervengono:
Alfio Quarteroni, Presidente di MOXOFF
Ottavio Crivaro, Amministratore delegato di MOXOFF
Dario Simoni, Assistant Coach Trentino Volley
Modera: Marco Andreatta, Presidente MUSE e curatore della mostra MadeinMath.
 
martedì 24 maggio 2016, ore 18.00
 
LE FORMULE DELL’ARTE
 
 
Intervengono:
Michele Emmer, Istituto Veneto Scienze, Lettere e Arti, scrittore, regista e giornalista
Gian Marco Todesco, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Digital Video
Gianfranco Maraniello, Direttore Mart
Modera: Marco Andreatta, Presidente MUSE e curatore della mostra MadeinMath.
 
 
VI SEGNALIAMO INOLTRE …
 
Mercoledì 8 giugno, ore 17.30
Scoprire il cognitive computing, l’esperienza di Watson
Incontro con Fabrizio Renzi, direttore tecnico ed innovazione IBM Italia. Si ringrazia Fondazione IBM
 
Martedì 14 giugno, ore 17.30
La matematica come volano dell’innovazione, messaggio alle giovani generazioni
Dialogo tra Marco Andreatta – Presidente MUSE e Giuseppe Conti, professore associato Università di Firenze. Si ringrazia Fondazione Silvio Tronchetti Provera
 
 
La presenza alle conferenze verrà certificata con un Attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento.

L'8 giugno il liceo Galilei ospiterà il primo Logic Day in Europa. I ragazzi delle scuole superiori e delle scuole medie avranno la possibilità di cimentarsi dalle 8.45 alle 19.00 con giochi e gare, imparando tecniche avanzate di risoluzione.

Programma della manifestazione
8.45-9.00: Accredito e presentazione
9.00-10.00: Warm up
10.15-11.00: English T
11.15-12.45: Foursome
12.45-13.45: Pausa pranzo
13.45-15.15: Indizi - squadre
15.30-16.15: Tecniche
16.30-17.00: Instructionsless
17.15-18.45: 8volante
18.45: Ringraziamenti e chiusura

Per gli studenti del Galilei è previsto un prezzo agevolato di euro 20,00 da consegnare entro il 25 maggio in vicepresidenza.

Materiale consentito e consigliato: matite, gomma da cancellare, penne, evidenziatore, fogli bianchi e a quadretti per appunti, righello e naturalmente ... LA TESTA!!!

Per informazioni: ing. Fabrizio Fabris (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e prof.ssa Chiara Molinari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

webvalleyIn allegato il Bando per il Soggiorno-studio estivo "WebValley 2016 - International" (San Lorenzo Dorsino, dal 19/06/2016 al 09/07/2016).

Si ricorda che anche l’edizione di quest’anno sarà aperta a studenti internazionali e si chiede agli studenti una buona comprensione della lingua inglese e un buon livello di comunicazione.
La Fondazione Bruno Kessler bandisce fino a 10 borse di studio dirette a studenti italiani del 4° anno delle scuole superiori, una parte delle quali destinata a studenti della provincia di Trento. Le borse coprono tutti i costi delle attività specialistiche in laboratorio, vitto, alloggio, trasporto, e attività sportive e sociali. Al termine del progetto sarà rilasciata una certificazione valida per i crediti scolastici, qualora l'attività dello studente presso la scuola abbia un esito positivo.

Le domande inviate saranno esaminate da un gruppo di esperti, i quali predisporranno una graduatoria di merito utilizzando le informazioni pervenute. Tra i criteri di selezione è inclusa un’equilibrata presenza per genere. Ci si riserva di far precedere la scelta dei candidati da un colloquio personale, da sostenere nella prima settimana di giugno e che potrà svolgersi via Skype per gli studenti che non risiedono nei dintorni di Trento.

Si ricorda che le iscrizioni da parte degli studenti dovranno essere effettuate entro e non oltre il 31 Maggio 2016 in modalità ON-LINE all'indirizzo http://webvalley.fbk.eu utilizzando la track General, seguendo le istruzioni generali alla pagina https://webvalley.fbk.eu/general-track-info/ e in dettaglio alla pagina https://webvalley.fbk.eu/application-how-to/ .

Gli studenti interessati dovranno con adeguato anticipo chiedere al coordinatore di classe una lettera di presentazione.

Dettagli sull’iniziativa WebValley International e sul programma scientifico dell’edizione 2016 sono riportati sul sito http://webvalley.fbk.eu e sulla brochure “CALL-WebValley2016 International” in allegato.

Per informazioni:
Rachele Villani
Segreteria Scientifica
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+ 39 366 755 49 77

MPBA - Predictive Models for Biomedicine & Environment
Via Sommarive, 18- 38123 Povo (Trento)

In allegato l'invito alla presentazione del progetto "Trento, città per educare", che si terrà a Trento in via Segantini presso la Sala della Cooperazione venerdì 5 giugno 2015 alle ore 20.00.

mathcamp3Quest'estate, in collaborazione con il dipartimento di matematica dell'università di Trento ed il liceo sportivo Toniolo, verrà organizzata la seconda edizione del Math Camp.
Si tratta di una vacanza studio in cui le mattine sono dedicate a lezioni ed approfondimenti su vari argomenti di matematica mentre nei pomeriggi si alterneranno attività sportive, giochi a squadre, relax in piscina e molto altro.
Math Camp - Locandina 


In allegato il programma del soggiorno estivo a Tubingen che si svolgerà dal domenica 23 agosto a sabato 5 settembre.

La partenza è prevista il 23 agosto alle ore 8.00 da piazza Dante, davanti al Palazzo della Regione.

Il rientro sarà il 5 settembre verso le ore 17.00, sempre presso il Palazzo della Regione.

Referente dell'iniziativa è la prof.ssa Michaela Girschik, da contattare per chiarimenti e problematiche (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Giochi della Chimica logoMANIFESTAZIONE NAZIONALE VALIDA PER LA SELEZIONE DELLA RAPPRESENTATIVA ITALIANA ALLA XLVII OLIMPIADE INTERNAZIONALE DELLA CHIMICA (20-29 Luglio 2015, Baku, Azerbaijan). Anche quest’anno la Società Chimica Italiana organizza i Giochi della Chimica, una gara didattica che ha lo scopo di infondere tra i giovani l'amore per questa disciplina e anche di selezionare la squadra italiana per partecipare alle Olimpiadi internazionali della Chimica.

1. La manifestazione, aperta agli studenti di tutte le scuole superiori, si articola in tre distinte classi di concorso: la classe A, riservata in maniera indifferenziata agli studenti dei primi due anni della scuola secondaria superiore, la classe B riservata agli studenti del successivo triennio che frequentano istituti non compresi tra quelli di seguito indicati e, infine, la classe di concorso C riservata agli studenti del triennio dei nuovi Istituti Tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Chimica, materiali e biotecnologie.

2. La scelta dei partecipanti è di stretta competenza dei docenti interessati che potranno allo scopo  utilizzare come materiale didattico i quesiti posti nelle precedenti edizioni dei Giochi e che sono consultabili alle seguenti pagine WEB:
http://www.soc.chim.it/it/divisioni/didattica/giochi_chimica
http://www.pianetachimica.it/giochi/test_giochi.htm

3. La Finale regionale si terrà il giorno 9 maggio 2015 alle ore 10:00 presso l’aula Magna “prof. Mario Mattedi” dell’ITT M. Buonarroti di Trento.

4. La cerimonia di premiazione dei vincitori delle finali regionali avrà luogo il giorno 16 maggio 2015 alle ore 10:00 presso l’aula Magna “prof. Mario Mattedi” dell’ITT M. Buonarroti di Trento.

5. Il primo classificato di ciascuna delle tre classi di concorso nella finale regionale sarà invitato a partecipare alla finale nazionale che avrà luogo a Frascati il 28-30 Maggio 2015.
Gibertini Elettronica bilance, sponsor dei Giochi della Chimica da oltre venti anni, donerà una bilancia tecnica alle Scuole del primo classificato alle Finali Nazionali di ciascuna Classe di Concorso e riserverà, da subito, sconti particolari per le Scuole che contatteranno Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la fine dei Giochi specificando in oggetto "Speciale promozione Giochi della Chimica 2015".
 
6. I quattro studenti che rappresenteranno l’Italia alla XLVII Olimpiade Internazionale della Chimica saranno selezionati da una Commissione Nazionale, nominata dalla Società Chimica Italiana, fra gli studenti che abbiano partecipato a fasi eliminatorie dei Giochi della Chimica 2015. L'allenamento intensivo per le Olimpiadi sarà organizzato dalla Società Chimica Italiana e sarà rivolto ad un massimo di otto studenti selezionati con le prove di Frascati. Il Ministero dell’Istruzione ha già assicurato la propria collaborazione per venire incontro alle esigenze di studenti e docenti che fossero impegnati nello svolgimento dei prossimi esami di maturità. La cerimonia di premiazione dei primi classificati delle tre classi di concorso avrà luogo in data da stabilire.
Ulteriori notizie relative all’edizione 2015 dei Giochi della Chimica potranno essere trovate nel blog: https://chimicatrento.wordpress.com/.
Il Liceo Galilei parteciperà alle selezioni regionali con un gruppo di una ventina di alunni del triennio.
Un grande “in bocca al lupo” a tutta la squadra!!!

Cordialmente                                              
La referente del Liceo Galilei per i Giochi della chimica                                 Marina Sgarbi

Si comunica che i sindacati Flc/Cgil, Cisl/Scuola, Uil/Scuola, Snals/Confsal e Gilda Unams, CONITP hanno proclamato uno “sciopero generale del personale del comparto scuola docente, dirigente ed ATA in servizio presso le istituzioni scolastiche e culturali in Italia e all’estero, per l’intera giornata del 5 maggio 2015”. A tale iniziativa aderiscono anche le seguenti OO.SS. Cobas/Scuola, Cub/Scuola/Università/Ricerca, Felsa/Cisl, Nidil/Cgil e UIL/Temp in rappresentanza dei lavoratori co.co.co. ex LSU assimilati ATA , UGL Scuola, AND (associazione Nazionale Docenti) CONITP.

Pertanto si avvisano le famiglie che l’orario delle classi potrebbe subire variazioni e che gli studenti, ai quali non sarà possibile garantire un orario minimo, saranno dimessi da scuola.

Sulla scorta delle informazioni informali in nostro possesso, si delinea la difficoltà di garantire non solo le lezioni, ma anche la semplice sorveglianza sugli studenti.

In base alle adesioni allo sciopero, che solo domattina conosceremo, si potrà verificare per qualche classe la necessità di un'uscita da scuola che autorizzeremo indipendentemente dalla richiesta firmata dai genitori.

Dell'eventuale uscita daremo informazione tramite mail.

IMG 9222Si segnala l'iniziativa di solidarietà promossa da Biblioteca Comunale di Trento, FBK e la comunità trentina di
Openstreetmap e descritta al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mappiamo-per-il-nepal-16769037643

Dal 13 al 24 ottobre 2014 si svolgerà per la prima volta anche in Italia l'iniziativa della Commissione europea "L'UE torna a scuola".

In allegato la proposta.

RCS Education, la divisione di RCS Libri leader nell’editoria scolastica, propone ai docenti delle scuole italiane di I e II grado l’operazione Riusare per donare!. L’obiettivo è duplice: contribuire all’attività sul territorio di due importanti realtà di cittadinanza attiva quali Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Associazione David Carelli, ed evitare lo spreco delle copie saggio che ogni anno l’editore mette a disposizione delle scuole a fini divulgativi e promozionali. Migliaia di libri di testo che vengono distribuiti ai docenti e di cui solo una parte viene utilizzata nel percorso didattico o conservata nelle biblioteche scolastiche; il rimanente viene gettato, con un ingente spreco di risorse materiali ed economiche.

Con l’operazione Riusare per donare! RCS Education devolverà, per ogni copia saggio restituita dalle scuole, un contributo di 0,5 euro alle due associazioni. Il contributo per le copie saggio restituite dai docenti di Campania, Basilicata e Sicilia sarà devoluto a Libera, associazione attiva dal 1995 nello sviluppo della società civile, nella lotta alle mafie e nella promozione della legalità e della giustizia. Per le regioni Marche e Abruzzo, il contributo andrà invece all’Associazione David Carelli, nata nel 2013 per diffondere la conoscenza del Basic Life Support e per sostenere l’acquisto di defibrillatori nelle scuole.

Gli Istituti scolastici e i docenti che decideranno di aderire all’iniziativa potranno restituire le copie saggio dei libri di testo tramite la rete di agenti RCS Education, diffusa capillarmente su tutto il territorio italiano.

L’iniziativa è già partita e continuerà fino a dicembre 2014.

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è un coordinamento di oltre 1.500 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. La legge sull'uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l'educazione alla legalità democratica, l'impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attività antiusura sono alcuni dei concreti impegni di Libera.

Associazione David Carelli opera in tutta Italia in collaborazione con ANARPE (Associazione Nazionale degli Agenti e Rappresentanti Editoriali) per diffondere nelle scuole la cultura del primo soccorso, nonché la dotazione e l’uso del defibrillatore nella rianimazione cardiaca, per rendere tutti gli studenti delle scuole italiane potenziali soccorritori in caso di un arresto cardiorespiratorio.

Per informazioni: http://www.rcseducation.it/novita/riusare-per-donare/ tel. + 39.0225842341/ 2880, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se questa è la premessa, chissà che cosa ci aspetterà nella prossima Assemblea-Spettacolo.

Da non perdere (né il video clip, né l'assemblea)!!

OlimpiadiFisicaAl termine della valutazione della gara “In Laboratorio” la graduatoria finale risulta essere la seguente: graduatoria finale
Complimenti a tutti i partecipanti ed in particolare ai primi 12 che parteciperanno di diritto alla gara provinciale di EUSO che si terrà nel dicembre 2014.

In allegato il bando di concorso "L'Europa cambia la scuola".

APPIEDI FASTDue gruppi di studenti del Galilei hanno partecipato, dal 2 al 5 maggio, ad un concorso internazionale per giovani scienziati selezionati tra più di 300 team che hanno spedito i loro lavori al FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecnologiche) di Milano. Daniele Gadler della cl 5B SC, Andrea Pedot e Filippo Quattrocchi della cl 3B SA , Pietro Rosatti della 5A PNI, coordinati dal prof. Ciola e dalla prof.ssa Armani, con la loro APP “APPiedi per Trento”, supportati dai ricercatori di FBK, si sono aggiudicati uno dei più ambiti premi in palio.

Parteciperanno al concorso scientifico internazionale INESPO (International Environment & Sustainability Project Olympiad) dall'1 al 6 giugno 2014, che si svolgerà ad Amsterdam e a L'Aia.

L'idea del gruppo, maturata dopo la partecipazione di Rosatti e Gadler al campus estivo “WebValley 2013” dell' FBK (Fondazione Bruno Kessler), ha permesso di realizzzare un'APP ambientale, in grado di consigliare all’utente un percorso ciclo-pedonale ottimale attraverso la città di Trento evitando le aree più inquinate.

L' applicazione “APPiedi per Trento” è scaricabile gratuitamente dal Play Store di Google per sistema operativo Android , così da permettere a chi tiene alla propria salute di poter fruire di questo innovativo progetto tecnologico-ambientale.

L'altro gruppo di studenti, coordinato dalla prof.ssa Antolini, composto da Marco Merlo e Stefano Valentini della cl 4B_SA ha progettato “un calcolo della variazione di quota di un fronte glaciale” per stimare gli effetti dei cambiamenti climatici, confrontando foto storiche fornite dal Muse e dalla SAT con ortofoto satellitari scattate in tempistiche differenti.

{AG}fast{/AG}

P1030914Complimenti alla squadra della classe 2A corso Scienze Applicate formata da Gabriele Bauer, Anna Ceschini, Alessandro Foradori, Matteo Monegaglia e Ilaria Temporin che ha vinto la finale nazionale delle Olimpiadi “Asso della Grammatica”, promosse per il 2014 dall'Università di Catania e dalla Regione Sicilia!

La gara si è svolta a Catania il 12 maggio ed ha coinvolto ragazzi delle scuole elementari, medie e  superiori. 

"Chi è l'Asso?"è il gioco per chi ha voglia di imparare la grammatica italiana e per chi la vuole insegnare in maniera alternativa. I ragazzi di tutta la classe, seguiti dalla prof.ssa Tatiana Gazzi, si sono impegnati nello studio della grammatica utilizzando questo gioco durante l'intero anno scolastico. 

{AG}Sicilia 2014{/AG}

fotoIl 2 aprile 2014 si sono svolte, nelle 38 sedi italiane, le selezioni territoriali delle Olimpiadi di Informatica. 1374 gli atleti in gara per guadagnarsi uno degli 80 posti disponibili per la finale nazionale, che si terrà nel Campus di Fisciano (SA) dal 18 al 20 Settembre.


Per il Trentino Alto Adige i ragazzi convocati erano 38, 10 dei quali del Galilei.
La scuola, sede territoriale dei giochi, ha ottenuto dalla Provincia di Trento un finanziamento speciale finalizzato agli allenamenti. I 38 finalisti hanno avuto modo di partecipare ad uno stage residenziale a Candriai del Bondone ed esercitarsi seguiti dal docenti universitario prof. Romeo Rizzi e dai prof. Alessio Guerrieri e Stefano Parmesan. I risultati premiano gli sforzi profusi e auspichiamo che l'iniziativa venga confermata anche negli anni futuri.
Accederanno alla finale nazionale di settembre ben quattro studenti, tre dei quali del Galilei.

Filippo Quattrocchi - Liceo Galilei (Trento) - ammesso d'ufficio in quanto Probabile Olimpico 2012-2013
Luca Donini - Liceo Galilei (Trento)
Renè Romen - Istituto Tecnico Max Valier (Bolzano)
Emanuele Pallaoro - Liceo Galilei (Trento)

Complimenti a loro, ma anche a tutti i partecipanti.

  •  Cosa? Quest’anno vogliamo fare un assemblea concerto particolare. Vogliamo che questa diventi un luogo di espressione di tutte le forme artistiche, dalla musica alla pittura, dalla poesia alla fotografia.
  • Quando? Venerdì 16 maggio 2014. In caso di maltempo il venerdì successivo, 21 maggio. Daremo la conferma o il rinvio dell’assemblea entro la fine della giornata di mercoledì 19 maggio.
  • Dove? L’assemblea si terrà per la maggior parte all’aperto (per questo è vincolata al meteo). Nell’arena davanti a scuola si terrà il concerto. Utilizzeremo il parco botanico per allestire una mostra fotografica, nelle piazzole ci saranno ragazzi che si esibiranno. Vogliamo che il parco venga utilizzato, vissuto dai suoi studenti. L’assemblea può essere un’occasione per usufruire di questo grande spazio.
  • Come? Tutti i ragazzi del Galilei che praticano anche solo per diletto una qualsiasi forma artistica sono caldamente invitati ad esibirsi. Ci sarà uno spazio per coloro che dipingono, uno per coloro che recitano. Come ogni anno le band della scuola avranno modo di esibirsi nell’arena davanti all’edificio.
  • Perché? E’legittimo domandarsi il perché di un’intera giornata dedicata all’arte e alla creatività. Noi crediamo che l’arte –soprattutto nel nostro paese-vada difesa e diffusa. Gli artisti soprattutto se giovani non hanno molte possibilità per esibirsi; vorremmo che la scuola supplisca a queste mancanze. Anche per chi non è artista può essere un’occasione per confrontarsi e vivere la scuola in una maniera diversa.

Nei giorni 22-24 maggio prossimi la splendida cittadina trentina di Rovereto ospiterà un convegno di grande interesse. Si tratta del primo tentativo italiano di ricostruire oltre due millenni di storia dell’uso delle scritture veloci e abbreviate. Spesso si pensa che si tratti di una (brutta) moda recente, con i giovanilistici “xké” degli sms o i “cmq” (comunque) o “scs” (scusa) di chat e Twitter; invece si scopre che sin dal mondo classico sono esistite e sono state usate forme di scrittura abbreviata che permettevano un risparmio di spazio e di tempo. Di qui la connessione con le “scritture veloci”.
Fino a pochi anni fa tutti conoscevamo se non l’uso, almeno l’esistenza di una forma istituzionalizzata di “tachigrafia” (dal greco, appunto “veloce” “scrittura”), cioè i diversi sistemi di stenografia, un tempo insegnati anche in vari ordini di scuola. A Firenze la benemerita Fondazione “Francesco e Zaira Giulietti” ha conservato circa 3.000 pubblicazioni dedicate all’argomento, dai manuali dei grandi maestri stenografi, ai libri di didattica della stenografia, agli studi storici sul tema. Ora tale preziosissimo patrimonio ha trovato un porto sicuro presso la Biblioteca Civica di Rovereto, che ne sta realizzando la catalogazione.
L’occasione è ghiotta: da un lato le celebrazioni per i 250 anni di vita della stessa Biblioteca Civica, dall’altro l’interessamento della Accademia degli Agiati di Rovereto per un tema così accattivante, che si distende su un arco temporale dall’antichità all’oggi, che coinvolge tanti diversi modi e tecniche di scrittura (dal manoscritto alla scrittura sul web), e che riguarda così diverse tipologie di registrazione della parola (da quella solenne, epigrafica, all’appunto di un contadino su un calendario): da qui è nata l’idea di organizzare un convegno interdisciplinare per tentare di capire questo fenomeno, collegandolo a una più ampia prospettiva di storia culturale.
Non quindi una semplice riflessione erudita, ma la volontà – attraverso una ventina di autorevoli relazioni – di comprendere meglio un fatto complesso, dalle sue radici nel lontano passato fino, appunto, ai fenomeni più recenti, dagli SMS alle chat, da Twitter ai writer. Un percorso che dovrebbe suscitare gli interessi di chi si occupa, a tutti i livelli, della scrittura: dai grafici agli insegnanti, dai paleografi agli storici della lingua.

Scrivere veloce.
Sistemi tachigrafici
dall’antichità a Twitter

Rovereto, Biblioteca Civica “G. Tartarotti” e Accademia Roveretana degli Agiati
22-24 maggio 2014
Comitato scientifico: Gianmario Baldi (Biblioteca Civica di Rovereto), Edoardo Barbieri (Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca, Università Cattolica), Fabrizio Rasera (Accademia degli Agiati di Rovereto), Alessandro Tedesco (segretario)
Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al numero 0272342606
Per il programma completo http://centridiricerca.unicatt.it/creleb_1834.html

Giornata Atletica 2014Foto gallery della Giornata dell'Atletica del 10 Aprile 2014.

{phocagallery view=category|categoryid=36|limitstart=0|limitcount=0}

COMPLIMENTI!!!
alle squadre che hanno rappresentato il liceo Galilei ai campionati provinciali di orienteering.

La squadra delle allieve si è classificata la secondo posto:
Gadler Annalisa
Marchi Agata
Segalla Chiara
Raus Sabrina

 

 {AG}orienteering16{/AG}

In allegato la locandina del seminario "La Russia sovietica vista dall'Italia fascista" che si terrà a Trento, mercoledì 7 maggio 2014, presso la Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale, Via Roma 55, ore 17.30.

In allegato la circolare che informa della possibilità di voucher linguistici e metodologici all'estero per docenti di inglese e tedesco o docenti interessati al CLIL.

Scadenza il 14 maggio 2014.

OlimpiadiFisicaEcco i risultati finali dei giochi di Anacleto dopo la fase "In laboratorio". I primi sei classificati parteciperanno alla prova successiva di EUSO (Competizione Europea di Scienze). Classifica

Riunione con gli artisti dell'assemblea spettacolo

Martedì 21 maggio

ore 13.10 - 15.00

in aula polivalente nord

Lezione conclusiva del corso “Comunicazione delle Scienze”

Numeri immaginari: la matematica al cinema

aperta a tutti gli interessati

Lunedì 20 maggio 2013 ore 14.30
Aula Magna, Polo Scientifico Tecnologico, Università di Trento

Presentazione

02La squadra del "Galilei", composta da Andrea Dalla Costa, Gioele Casagranda, Filippo Quattrocchi e Andrea Pedot, accompagnata dalla professoressa Gabriella Armani, ha appena vinto il campinato italiano di Problem Solving!

Congratulazioni a tutti.

{phocagallery view=category|categoryid=27|limitstart=0|limitcount=0}

lifeTNCombina innovazione tecnologica con servizi per il territorio; ottimo spirito imprenditoriale e di teamwork. Sviluppabile su altri mercati e territori, grandi potenzialità di crescita e redditività”.

Con questo giudizio la giuria ha decretato la squadra del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Trento quale vincitrice della competizione interregionale tra Veneto e Trentino Alto Adige nell'ambito del progetto “Impresa In Azione”, promosso da Junior Achievements (JA).


La competizione si è svolta a Verona il 16 maggio 2013, mentre la fase nazionale, a cui, grazie a questa vittoria, hanno avuto accesso i ragazzi del Galilei, si terrà a Palermo il 4 e il 5 giugno 2013 durante il workshop annuale denominato Biz Factory. In questa occasione, i partecipanti selezionati nelle fasi regionali, si sfideranno con i loro progetti, creando reti e dando vita a nuove imprese.


La squadra del Galilei ha sviluppato un'innovativa applicazione per smarthphone, che permette di ricevere informazioni, in tempo reale, sugli eventi di tutto il territorio regionale. L'applicazione, denominata “LifeTn”, è suddivisa in sezioni quali Eventi, Luoghi e Cultura nel Trentino e segnala una vasta gamma di manifestazioni ed attività che vanno dalle Feste studentesche agli eventi sportivi più importanti, dai luoghi più frequentati al miglior negozio della zona. Un prodotto pensato per essere utilizzato da un ampio pubblico, inizialmente pensato per un pubblico giovane ma che offre interessanti potenzialità anche per il vasto pubblico.
L'applicazione è scaricabile gratuitamente su PLAY STORE per dispositivi con sistema Android e su APP STORE per dispositivi Apple, semplicemente digitando LifeTn.
Il team vincente è così  composto: Jacopo Tancredi Bleggi  e Davide Bortolotti(marketing e advertising), Alessandro Scardi (vendite), Tommaso Tonina (A.D), Francesco Andreatta (risorse umane),  Fabrizio Leoni (finanza), Nicola Debole (IT), Giorgia Cvek (Affari generali).
Gli studenti sono stati affiancati dalla prof.ssa Silvana Bebber e dall'Ing. Alberto Perli, esperto d'azienda di Informatica trentina s.p.a.

Junior Achievements (JA) è un'organizzazione non profit che si occupa di promuovere, nelle scuole, attività finalizzate allo sviluppo di attitudini imprenditoriali e lo spirito d'iniziativa proponendo alle scuole partecipanti programmi didattici di cultura d'impresa e mettendo loro a disposizione materiali didattici ed esperti d'azienda.
Il programma “Impresa In Azione”  si sviluppa attraverso un'articolata serie di attività che consentono di sperimentare il funzionamento di un'azienda. dall'ideazione di un prodotto originale ed inedito alla sua immissione sul mercato, tenendo  conto delle logiche d'azione di un'impresa reale.

Bruno MurariCome si racconta l'innovazione? Si può partire dai suoi protagonisti. Praticamente tutti conoscono la Wii di Nintendo e l'Iphone , ma quasi nessuno conosce Bruno Murari, ossia l’inventore del rivoluzionario accelerometro St che consente di giocare e di compiere altre operazioni semplicemente muovendo il dispositivo.

 

 

JUNIOR LESSONS
Research & Development with Students

Mercoledì 15 maggio 2013 – Liceo Scientifico “G. Galilei” –  Aula Magna Grigia
Ore 14,30    Flavio Dalvit -  Saluto del Dirigente
      
Ore 14,45    Emanuela Antolini – L’esperienza degli Studenti

       Mattia Marchio e Alessandro Torrisi  studenti dell’ ITI "M. Buonarroti"             Trento
“Nascita di dispositivi elettroluminescenti basati su semiconduttori organici: caratterizzazione delle proprietà dei materiali e realizzazione dispositivi, sviluppo di sistemi per la misura di proprietà elettriche del materiale”
Stage realizzato presso FBK - CNR-IMEM-Istituto dei Materiali per l' Elettronica ed il Magnetismo Resp. Roberto Verucchi, tutor Tullio Toccoli
       Fabiana Mori e Jacopo Strapparava     studenti del Liceo “Galilei” e del Liceo “Prati” di Trent
“VisionARi: etichettatura di video per realtà aumentata in montagna”
Stage realizzato presso FBK - TeV – Technologies of Vision – Resp. Oswald Lanz, tutor Michele Zanin

       Brenda Mori e  Nicola Feller studenti del Liceo “Galilei”

“Romanzi, sequenze, personaggi, luoghi: esperimenti di letture digitali nel progetto Sèduco”

Stage realizzato presso FBK - HLT Human Language Technology – Resp. Bernardo Magnini, CLS – Cross Library Services – Giampaolo Mazzini tutor Andrea Bolioli e Lorenza Romano


Ore 15.30 Bruno Murari
 “I Sensori: una nuova opportunita’ per il Silicio”
Dalla sabbia…alla microelettronica…alla meccanica…ai MEMS.


Nato a Treviso nel 1936, nel 1961 Murari entra a far parte del Laboratorio Applicazioni dell’STMicroelectronics e, successivamente, nel gruppo di progettazione dei circuiti integrati lineari della stessa società ove ha progettato personalmente 10 circuiti integrati, ne ha diretto lo sviluppo di oltre 2000 e ha ottenuto oltre 80 brevetti aventi ad oggetto dispositivi MEMS (Micro Electro Mechanical Systems).
Mercoledi 15 maggio alle ore 14.30 gli studenti del Galilei avranno l'opportunità di incontrare personalmente il dott Murari e di apprezzare l'entusiasmo e le accativanti doti  comunicative che lo distinguono.

La squadra femminile di Orienteering del Galilei si è classificata settima tra le scuole che rappresentavano le varie nazioni al Mondiali Studenteschi in Portogallo svoltisi in Portogallo dal 15 al 20 aprile 2013.

CONGRATULAZIONI

{phocagallery view=category|categoryid=23|limitstart=0|limitcount=0}

Si allega la locandina di una conversazione con Adriano Colombo, organizzata dall'I.C. di Levico Terme, con la partecipazione del Giscel Trentino.

Sarà mercoledì prossimo, 30 maggio, dalle ore 16.30 alle 18.30, e si parlerà di didattica della scrittura, di errori, di correzione e valutazione, prendendo spunto da un'agile pubblicazione di Adriano Colombo, A me mi, edita da Franco Angeli. Possibile lettura seria, ma non troppo, per l'estate.

L'incontro è valido come aggiornamento (2 ore) e libero.

trasportiIl Servizio Trasporti Pubblici informa le famiglie degli studenti circa le modalità di rinnovo dell'abbonamento ai trasporti per l'anno scolastico 2012/13.

In allegato la circolare esplicativa.

OlimpiadiFisicaAl termine dell'esame delle prove sperimentali la graduatoria di Istituto è la seguente. Per la prova a Domande e Risposte il massimo possibile era di 120 punti, mentre sulla prova sperimentale era pari a 100. Complimenti al vincitore e a tutti i partecipanti

Risultati finali Giochi di Anacleto

 


1c schwazLa classe 1C si è recata in visita culturale a Schwaz per fare un’esperienza nella locale miniera d’argento. La località di Schwaz ha un valore storico straordinario in quanto nel XV secolo costituiva il fulcro dell’attività mineraria europea tanto che per numero di abitanti era seconda solo a Vienna e il principe del Tirolo aveva spostato la zecca da Merano a Hall.

Da quell’epoca esiste una forte relazione tra Schwaz e il Trentino, in particolare la zona dell’Argentario sede della miniera d’argento del Calisio diventata fiorente fin dall’epoca del vescovo Vanga. La giornata è proseguita nella vicina Innsbruck dove, tra l’altro, dopo la visita alla Hofburg, i ragazzi si sono cimentati in un interessante Stadt-rallye dove hanno potuto conoscere meglio la cittadina rispondendo a domande stile caccia al tesoro.

Insegnanti accompagnatrici: Cristina Menghini e Maria Teresa Pontara.

{phocagallery view=category|categoryid=8|limitstart=0|limitcount=0}

Giochi della Chimica logoLe selezioni dei Giochi della Chimica 2012, si sono svolte nella regione Trentino Alto Adige/Südtirol  e in tutte le altre regioni d’Italia sabato 21.04.2012 alle ore 10.00 e le premiazioni il 05.05.2012. L’Istituto Buonarroti ha ospitato la fase regionale per la diciannovesima volta. Hanno partecipato alla gara 240 studenti provenienti da diciannove istituti della nostra Regione. 

La gara è consistita nello svolgimento di un test con 60 quesiti a risposta chiusa, identico in tutta Italia, diverso a seconda della classe di concorso: classe A, studenti del biennio; classe B, studenti del triennio non di indirizzo chimico; classe C, studenti del triennio ad indirizzo chimico. La finale nazionale si svolgerà il 18.05.2012 a Frascati (Roma). Hanno partecipato 5 alunni per la classe A e 19 alunni per la classe B del liceo” Galilei”. Una nota di merito a Feller Nicola della classe 4F(classificatosi all’11° posto nella graduatoria regionale e primo del Liceo Galilei per la classe B) e a Postal Nicola della classe 2I (classificatosi al 2° posto della graduatoria regionale e primo del Liceo Galilei per la classe A). I suddetti sono stati premiati il 5/5/2012 presso l’ITI Buonarroti.

Anche i piazzamenti degli altri 22 studenti del Galilei all’interno della graduatoria regionale sono stati positivi e incoraggianti; ben altri 7 nostri studenti si sono classificati nei primi 25 nella classe B

13° Valer Luca

14° Franch Elena

15° Casagrande Diego

17° Dorna Iacopo

23° Dalla Palma Stefano

24° Cavada Annalisa

25°Avanzi Annachiara


e gli altri 3 della classe A,  entro i primi 21

 

6° Martinelli Elia

15°Andreatta Francesco

21°Armani Anna


....quindi complimenti a tutti per i risultati ottenuti!!!

I primi tre classificati a livello regionale nelle classi di gara A, B, C sono i seguenti: classe A 1^ Simonetti Luca, 2^ Postal Luca, 3^ Kiem Dominik; classe B 1^ Piccoli Gioele, 2^ Zanoni Giordano, 3^ Reiterer Martin; classe C 1^ Longhi Andrea, 2^ Miola Matteo, 3^ Massenzana Davide.

La delegazione che rappresenterà la Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol alla gara Nazionale di Roma il 18 maggio 2012 sarà formata da: Longhi Andrea (ITT M. Buonarroti), Piccoli Gioele (ITT G. Marconi), Zanoni Giordano (ITT G. Marconi), Simonetti Luca (ITT G. Marconi), Postal Luca (LS G. Galilei). In bocca al lupo a tutti ma un “in bocca al lupo” ancora più grande a LUCA!!!!!

{phocagallery view=category|categoryid=7|limitstart=0|limitcount=0}

PROGRAMMI - ESAME DI STATO 2011-2012

in formato .pdf

 

Indirizzo doppia lingua 5A 5B 5H
Indirizzo P.N.I. 5C 5D
Indirizzo Scienze Sperimentali 5E 5F

 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto interviene del settore dell'educazione, istruzione e formazione perché contribuire alla crescita qualitativa delle opportunità formative del territorio rivolte agli studenti viene ritenuto un elemento fondamentale per lo sviluppo della comunità e per l'evoluzione del sistema produttivo locale.

In quest'ottica ed in accordo con l'Assessorato all'Istruzione e allo Sport della Provincia Autonoma di Trento, con l'IPRASE del Trentino e con il Centro per la formazione continua e l'aggiornamento del personale insegnante, la Fondazione promuove un bando volto a sostenere l'attuazione di progetti di innovazione didattica.

I progetti presentati nel contesto di questo bando, devono dunque offrire agli Istituti scolastici lo stimolo per:

  • promuovere le interazioni tra insegnanti e studenti appartenenti anche a classi, indirizzi e Istituti differenti secondo logiche di collaborazione e condivisione per favorire la partecipazione attiva degli studenti ed anche per favorire la creazione di comunità per la condivisione delle esperienze maturate;
  • favorire nei processi di insegnamento e apprendimento il connubio tra conoscenze teoriche e capacità applicative secondo logiche multidisciplinari e trasversali ed ampliare le occasioni di confronto con il territorio stimolando gli studenti a sentirsi parte di un sistema più ampio di cui l'Istituto Scolastico e loro stessi fanno parte;
  • programmare e realizzare azioni sperimentali di ricerca e formazione degli insegnanti che offrano la possibilità di innovare metodi di lavoro e/o contenuti rispetto alle attività normalmente svolte nel contesto dell'offerta formativa degli Istituti;
  • realizzare attività che tengano conto dei nuovi quadri di riferimento del sistema scolastico, in particolare dei contenuti delle linee guida per l'elaborazione dei piani di studio provinciali;
  • affinare la capacità di documentare e di valorizzare anche tramite presentazioni pubbliche le attività svolte ed i risultati raggiunti, anche per mettere a disposizione nel contesto dell'Istituto o a favore di altri Istituti esempi di buone pratiche o modelli formativi trasferibili ad altri insegnanti o ad altre realtà scolastiche.

Si ricorda come, indipendentemente dalle classi o indirizzi coinvolti, dagli specifici argomenti trattati o discipline interessate, è importante che i progetti tengano conto delle finalità sopraelencate.

La pertinenza dei progetti rispetto alle finalità del bando è un elemento importante ai fini della loro valutazione.


Termine per la presentazione dei progetti: 31 maggio 2012

I 21 e 22 maggio sara' a Trento Enrico Giusti.

Giusti e' stato uno dei fondatori del  Dipartimento di Matematica dell'Universita' di Trento.
Ora si occupa prevalentemente di divulgazione, storia e filosofia della Matematica, ed e' Presidente del Museo Matematico ''Giardino di Archimede".

Lunedi' 21 maggio, ore 14.30 in Aula Magna dellaFacolta' di Scienze, terra' una Lezione all'interno del corso di Comunicazione della Scienza dal titolo : "Toccare l’astratto, la matematica al museo".

Martedi' 22 maggio, ore 17 Aula Magna del Museo di Scienze, via Calepina, terra' una conferenza dal titolo: "Come nascono e da dove vengono gli oggetti matematici".

In allegato le locandine dei due eventi

Corsi velici estivi 2012La Marina Militare e il Dipartimento della Gioventù organizzano per l’estate 2012 corsi velici della durata di 10 giorni, riservati agli studenti delle Scuole Medie Superiori, che si svolgeranno presso l’Accademia Navale di Livorno, la Scuola Sottufficiali di La Maddalena ed il Distaccamento Marina Militare di Napoli nel mese di luglio.

Per i dettagli, vedi i file allegati.

Per venire incontro al desiderio di tanti studenti di conoscere la tipologia delle domande contenute nei test d'ingresso universitari e cimentarsi per verificare la loro preparazione, si fornisce il link al sito ministeriale di riferimento. Sono stati  inseriti i test (con soluzioni) per le facoltà universitarie scientifiche a numero programmato: Medicina e chiururgia, Medicina veterinaria, Odontoiatria e Scienze, così come sono stati forniti dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Buona parte delle domande dei test sono già familiari agli studenti perché contenute nei libri di testo, nelle schede di lavori di gruppo o nei test di verifiche in classe, ma l'utilizzo del materiale ministeriale è senz'altro un ottimo allenamento per una buona riuscita finale.

Link al materiale ministeriale

20120506 112634La trasferta della squadra dei ‘matematici’ del nostro Liceo a Cesenatico, per la finale nazionale, ha portato risultati eccezionali.

Nella gara individuale Fabio Ferri (4C) è salito sul gradino più alto a pari merito con altri 4 ragazzi italiani, ottenendo la medaglia d’oro con il massimo punteggio per aver risolto correttamente tutti gli esercizi assegnati.

Nella medesima gara, che ha visto sfidarsi 300 studenti di tutta Italia, selezionati nelle gare di istituto e provinciali, hanno partecipato altri due ragazzi del Galilei: Francesco Tescari (2 F), medaglia di bronzo e Giovanni Pederiva (4C), menzione d’onore.

Questi ragazzi, come gli altri componenti della squadra (Giulia Malusà, Davide Bazzanella, Ricardo Duò e Francesco Pedrotti) fanno onore alla nostra scuola non solo nel campo della matematica, ma anche della fisica, dell’informatica, della robotica senza tralasciare lo studio delle lingue  e della musica.

Nonostante i loro molteplici impegni, sono ragazzi che sanno divertirsi e passare del tempo in compagnia magari a giocare a pallavolo sulla spiaggia come è accaduto a Cesenatico.

Complimenti a tutti!

{phocagallery view=category|categoryid=6|limitstart=0|limitcount=0}

einsteinIl direttore dell'Istituto per la Sintesi Organica e la Fotoreattività  del CNR di Bologna, dott. Roberto Zamboni che si occupa di nanotecnologie,  due  giornalisti scientifici dello stesso ente ed  il dott. Tombolato del Museo delle Scienze di Trento hanno  animato un incontro con le classi 3F, 3I  ed una classe seconda del Liceo da Vinci.

La conferenza si è svolta venerdì 4 maggio in Aula Magna Verde al Galilei  ed ha permesso agli studenti che partecipano al concorso nazionale "Scienziati e Studenti" ed ai loro docenti, Defrancesco,  Ciola e Graiff di interloquire direttamente con chi sta scrivendo un nuovo affascinante capitolo della scienza  "Il mondo dell'ultrapiccolo" e di conoscere le possibili ricadute di tali ricerche sulla vita quotidiana. Gli studenti hanno presentato i loro  video inerenti questa tematica ed hanno avuto apprezzamenti e consigli dai relatori. A fine maggio saranno inviati i filmati alla giuria del concorso nazionale.

http://www.scienziatiestudenti.it/

http://www.isof.cnr.it/

ingleseE' stata concordata con il Servizio Europa la data del test previsto dal progetto MOS4 (MObilità per Studenti del 4° anno), che offre a 200 studenti del quarto anno delle scuole superiori della provincia di Trento la possibilità di partecipare gratuitamente ad un’esperienza di full immersion linguistica di 4 settimane nel Regno Unito o in Irlanda nel periodo metà giugno – metà luglio 2012.

Il test verrà somministrato giovedì 10 maggio 2012 dalle ore 11.25 nel laboratorio di informatica (al quarto piano del liceo).

La segreteria del Servizio Europa provvederà autonomamente ad avvisare gli interessati.

Ecco le indicazioni di cui la scuola è a conoscenza:

Per lo svolgimento dei due test, uno di tipo motivazionale e uno linguistico, si ipotizza un tempo indicativo di 1 ora e mezza (50 minuti massimo per il test di inglese e circa 30 minuti per il test motivazionale); nel test di inglese è prevista anche una parte di ascolto con le cuffie.

Sarà presente al test anche la sig.ra Tanas del Servizio Europa sia al fine di ritirare la documentazione che per monitorarne il corretto svolgimento.

Il giorno del test gli studenti iscritti devono portare :

- la domanda di adesione stampata e sottoscritta da loro o dal genitore, se minorenni;

- copia del documento di identità loro o del genitore che ha sottoscritto la domanda;

- dichiarazione ICEF trasporti e mensa valida per il 2011 con valore inferiore a 1 - qualora tale dichiarazione non fosse ancora disponibile, essa potrà essere consegnata anche in un momento successivo purché entro l'11 maggio.

OlimpiadiFisicaRisultano ammessi alla prova sperimentale i seguenti studenti. La prova si terrà mercoledì 9 maggio in laboratorio di fisica a partire dalla prima ora d lezione. La durata della prova è fissata in 120 minuti. Il punteggio della prova sperimentale, insieme a quello della prova teorica formeranno il punteggio finale della gara. Complimenti a tutti i partecipanti e in particolar modo al vincitore che ha totalizzato 100 punti su 120 disponibili.

Il responsabile di Istituto

Alberto Meroni

STUDENTE

PUNTI

COGNOME

NOME

CLASSE

 

 

Donini

Luca

2I

100

 

Marchese

Luca

2G

90

 

Berti

Alessandro

2F

84

 

Tescari

Francesco

2F

80

 

Battocletti

Gianpietro

2E

74

 

Zobele

Paolo

2E

72

 

Luminati

Valerio

2F

70

 

Ress

Jenny

2A

68

 

Scoz

Jacopo

2G

68

 

Perotti

Leonardo

2G

67

 

Postal

Luca

2I

67

 

Valle

Simone

2G

64

 

Segata

Giacomo

2I

63

 

Postai

Elisa

2E

63

 

Bragagna

Consuelo

2A

62

 

Bauer

Riccardo

2A

60

 

Scutari

Tito

2F

60

 

Pisoni

Matteo

2E

60

 

Strosio

Michele

2E

59

 

Simonini

Laura

2A

58

 

Hanuss

Sabrina

2A

55

 

L'Istituto d'Istruzione "Alcide Degasperi" di Borgo Valsugana in collaborazione con la Cassa Rurale di Olle-Samome-Scurelle e la Biblioteca Pubblica Comunale di Borgo Valsugana ha organizzato una serie d'incontri sulla modernità e sulle sue contraddizioni.

Il giorno Venerdi 4 maggio 2012 alle ore 20.30, presso Auditorium dell'Istituto Degasperi di Borgo Valsugana, il professore Vincenzo Fano svolgerà una riflessione sulla"Cultura europea e sul ruolo delle scienze naturali nel '900".

Vincenzo Fano insegna Logica e filosofia della scienza nell'Università di Urbino; si interessa soprattutto di filosofia della fisica e di filosofia della psicologia e concepisce la filosofia e la scienza come parti di uno stesso progetto di conoscenza del mondo dentro e fuori di noi. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo il saggio appena uscito "I paradossi di Zenone", Carocci.

Durante la lezione del quattro maggio Fano affronterà il problema delle scienze naturali nella cultura del Novecento alla luce del pensiero di Edmund Husserl.

Quest'ultimo nella sua ultima opera la Crisi ha messo in luce il pericolo della "tecnicizzazione" e ha posto le basi di una riflessione che riacquisisce il senso dell'impresa conoscitiva.

L’Istituto d’Istruzione “Alcide Degasperi” di Borgo Valsugana in collaborazione con la Cassa Rurale di Olle-Samome-Scurelle e la Biblioteca Pubblica Comunale di Borgo Valsugana ha organizzato una serie d’incontri sulla modernità e sulle sue contraddizioni.

Il giorno Venerdi 4 maggio 2012 alle ore 20.30, presso Auditorium dell’Istituto Degasperi di Borgo Valsugana, il professore Vincenzo Fano svolgerà una riflessione sulla"Cultura europea e sul ruolo delle scienze naturali nel '900".

 

http://www.ilrestodelcarlino.it/cesena/spettacoli/2012/02/23/671954/images/1129029-da_sx_fabrizio_sirotti_franco_pollini_gabriele_marchesini_gino_tarozzi_e_in_piedi_vincenzo_fano.JPG

 

Vincenzo Fano insegna Logica e filosofia della scienza nell'Università di Urbino; si interessa soprattutto di filosofia della fisica e di filosofia della psicologia e concepisce la filosofia e la scienza come parti di uno stesso progetto di conoscenza del mondo dentro e fuori di noi.  Tra le sue pubblicazioni ricordiamo il saggio appena uscito “I paradossi di Zenone”, Carocci.

Durante la lezione del quattro maggio Fano affronterà il problema delle scienze naturali nella cultura del Novecento alla luce del pensiero di Edmund Husserl.

Quest’ultimo nella sua ultima opera la Crisi ha messo in luce il pericolo della “tecnicizzazione” e ha posto le basi di una riflessione che riacquisisce il senso dell’impresa conoscitiva.

 

in allegato, la locandina del seminario organizzato dall'ITT Buonarroti e che si terrà nell'aula magna del Dipartimento Istruzione, in via Gilli, sabato 5 maggio 2012, dalle 9.00 alle 13.30.

Ritengo che la tematica proposta "Didattica, tecnologie, ambienti. Una sfida per nuovi apprendimenti" sia di interesse comune, nel senso che è opportuna una riflessione sul valore e sui limiti dell'innovazione tecnologica nella didattica.

Si segnala il "Corso di Formazione di Geografia sulle Dolomiti Patrimonio Unesco"

Nei giorni 6-8 luglio 2012 la Fondazione G. Angelini organizza, in collaborazione con Parco Naturale di Paneveggio e Pale di San Martino, Fondazione Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis Unesco, CAI Veneto, SAT, Museo delle Scienze di Trento, Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, un Corso di Formazione di Geografia sulle Dolomiti Patrimonio Unesco, dedicato agli Aspetti geomorfologici, geologici, antropici e paesaggistici nel Gruppo Pale di S. Martino - Pale di S. Lucano (sistema n.3).

Tale corso è destinato a docenti di ogni disciplina delle scuole di ogni ordine e grado, formatori CAI, guide alpine-ambientali-naturalistiche-museali, guide forestali, tecnici enti locali, addetti all'ospitalità.

Il paesaggio, il modo di viverlo, la sua cura, la sua valorizzazione. E' questo il tema della prima edizione del concorso di video "Racconta la tua montagna" organizzato dall'Associazione culturale "Tra le Rocce e il cielo".

Quest'anno il tema è "Dentro il paesaggio". Al concorso possono partecipare tutti divisi in tre categorie: studenti delle scuole superiori, adulti, famiglie. I video, che non dovranno essere più lunghi di 15 minuti, dovranno avere come soggetto il paesaggio di montagna, preso in esame da uno qualsiasi dei molteplici punti di vista possibili: paesaggio fruito dal punto di vista estetico, percorso attraverso passeggiate naturalistiche, raccontato nella sua profondità temporale attraverso il rapporto con la storia, documentato attraverso la testimonianza della cura, della manutenzione e del recupero, vissuto attraverso memorie e ricordi, mediato attraverso il filtro della letteratura e della poesia.

Le opere, in dvd, dovranno essere presentate in forma anonima e contrassegnate solo da una sigla (la stessa riportata su di una busta sigillata contenente dati dell'autore) entro e non oltre le ore 12 del 30 giugno 2012.

A una giuria spetterà poi il compito di visionare e premiare i video, quelli meritevoli verranno proiettati nel corso delle giornate del Festival della montagna TRA LE ROCCE E IL CIELO, che si terrà in Vallarsa dal 30 agosto al 2 settembre 2012.

In allegato il regolamento del concorso "Racconta la tua montagna - Dentro il paesaggio", di cui va presa visione nella sua interezza prima di partecipare, che si può trovare anche sul sito www.tralerocceeilcielo.it.

TrentinoSolidale sta proponendo ai giovani di età tra i 15 e i 25 anni (scuole superiori) la partecipazione a un concorso

WEB CONTEST

per la CREAZIONE di GIF e BANNER per uso INTERNET e TV.

Lo scopo principale è il seguente: sensibilizzare attraverso un concorso a tre importanti tematiche - la solidarietà - lo spreco del cibo - il 5 per mille. Questi tre temi li riteniamo importanti a livello di formazione per ragazzi e giovani.

Lo scopo secondario è lo sviluppo di una interazione tra giovani e social network in riferimento al volontariato e alla integrazione di nuove forze di volontari in TrentinoSolidale, che da tempo si esprime attraverso il web per creare un rapporto sempre più stretto tra persone e volontari, conoscenti e possibili futuri "sostenitori e volontari".

L'Accademia mondiale della poesia (www.accademiamondialepoesia.com) costituita a Verona nel 2001 da una cinquantina di poeti famosi provenienti da tutto il mondo, fra cui i Premi Nobel per la letteratura Wole Soyinka, Seamus Heaney, Derek Walcott e Gao Xingjian e avente, tra i soci fondatori, il grande poeta Mario Luzi

sta promuovendo il 3° Concorso Nazionale di Poesia via SMS dal titolo: "DIETRO IL PAESAGGIO", per la salvaguardia del paesaggio e della natura.

A partire dal 2 APRILE e fino al 21 MAGGIO 2012 si potrà inviare il proprio sms per la salvaguardia del paesaggio al numero dedicato da VODAFONE.

Il concorso, che prevede una sezione speciale dedicata alle scuole, è realizzato con il patrocinio di: Parlamento Europeo, UNESCO, Commissione Nazionale Italiana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, FAI e WWF Oasi; ed in collaborazione con Vodafone, Accademia Kronos Onlus (promotrice del Premio Internazionale "Un Bosco per Kyoto"), Premio Fregene e Darwin Edizioni.

In allegato il bando del concorso.

La giuria è presieduta da Marcia Theophilo, poetessa brasiliana candidata al Nobel per la Letteratura, e composta da qualificati protagonisti della letteratura contemporanea nonché del mondo culturale italiano.

vi inviamo la Call per la " II Summer School di Scuola di Robotica ", che si terrà dal 23 al 25 luglio 2012 in una sede del Parco Naturale del Beigua (Savona). 

La Summer School 2012 sarà incentrata su corsi intensi relativi all'impiego avanzato del Lego NXT in ambiente didattico (scuola primaria e secondaria) e alla realizzazione di kit robotici educativi impiegando la piattaforma Arduino.

Vi sarà inoltre una sessione dedicata alla "matematica e robotica educativa" e una molto importante sulla "valutazione della conoscenza" e sulle tecniche per tale valutazione.

Una parte dell'attività sarà dedicati a laboratori. I Partecipanti avranno a disposizione i kit robotici e le piattaforme Arduino con cui esercitarsi. 

I posti disponibili sono solo 30. Vi chiediamo quindi, se interessati, di prenotarvi quanto prima seguendo le istruzioni della Call.

Ai Partecipanti iscritti, invieremo informazioni circa le possibilità di pernottamento a prezzi convenzionati e ogni altro dettaglio.

In allegato l'invito alla mostra/convegno dal titolo "Incontri di parole e di persone nella scuola di oggi e di domani" , organizzata in collaborazione con il Forum trentino per la pace e con Cinformi, che si svolgerà presso il Centro Interculturale Millevoci nei giorni 2-3-4 maggio 2012.

L'obiettivo dell'evento consiste nel proporre nuovi stimoli che possano sollecitare una continua riflessione su quanto la scuola ha fatto e sta facendo in ambito interculturale, con particolare attenzione al tema della cittadinanza.

“L’unità di tutte le scienze è trovata nella geografia. Il significato della geografia è che essa presenta la terra come la sede duratura delle occupazioni dell’uomo”. Parola di John Dewey, celebre filosofo e pedagogista statunitense che visse a cavallo tra Ottocento e Novecento.

Condividendo pienamente questa considerazione, lo staff di Scuola in Movimento ha deciso di progettare e proporre un modulo formativo espressamente dedicato a OpenStreetMap (OSM), il progetto collaborativo finalizzato a creare mappe a contenuto libero, puntando ad una raccolta mondiale di dati geografici e alla creazione di mappe e cartografie.

Il sito ufficiale del progetto afferma infatti che “OpenStreetMap è una mappa liberamente modificabile dell'intero pianeta. È fatta da persone come te. OpenStreetMap permette a chiunque sulla Terra di visualizzare, modificare ed utilizzare dati geografici con un approccio collaborativo”.

Infatti la caratteristica fondamentale dei dati geografici presenti in OSM è che possiedono una licenza libera. È cioè possibile utilizzarli liberamente per qualsiasi scopo con il solo vincolo di citare la fonte e usare la stessa licenza per eventuali lavori derivati dai dati di OSM. Tutti possono contribuire arricchendo o correggendo i dati.

Da qui l’idea di proporre anche agli insegnanti un corso di aggiornamento che sia basato sulla pratica e che presenti le numerose forme di utilizzo ed applicazione di questi nuovi strumenti free per la georeferenziazione dei dati. Il corso di aggiornamento per insegnanti si rivolge a docenti che non hanno competenza in questo settore e prevede una prima fase in cui si spiega come operare per il rilevamento dei dati geografici e per l'editing dei dati stessi; successivamente si passa all'azione pratica facendo rilevamenti su campo.

Info e contatti: tel. 0465.297167 - cell. 339.1073483 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web valleyLa Fondazione Bruno Kessler (FBK) anche quest’anno organizza il campus  WebValley 2012 che si terrà dal 17 giugno al 7 luglio 2012 presso il Comune di Transacqua in Primiero.

 

Titolo dell’edizione 2012:

Multi-scale science:the nanoWebGIS interface for molecular medicine data

 

Giovanni Pederiva (classe 4C) è uno dei 7 studenti della Regione ammesso al campus WebValley 2012, organizzato dalla Fondazione Bruno Kessler FBK, che si terrà dal 17 giugno al 7 luglio 2012 presso il Comune di Transacqua in Primiero.