Liceo Scientifico "Galileo Galilei"

Viale Bolognini, 88 - 38122 Trento

Font Size

Profile

Cpanel


Progetto scienziati e studenti - entra in gioco la 2^H -

einsteinGiovedì 19 febbraio alle 14.30 al Museo delle Scienze di Trento, i ragazzi della 2°H del nostro Liceo, una classe del Liceo da Vinci di Trento e due classi del Liceo di Borgo Valsugana, accompagnati dai docenti di Scienze hanno partecipato ad un incontro di presentazione dell'edizione 2013 del concorso.

Erano presenti Rita Bugliosi del sevizio stampa del CNR, ideatrice del concorso, David Tombolato del Museo delle Scienze di Trento e Angelo Caruso, filmmaker di cine città, che ha spiegato ai presenti le nozioni basilari per la realizzazione di un film. L'iniziativa, organizzata dall'Ufficio Stampa del Consiglio nazionale delle ricerche, in collaborazione con il Festival della Scienza di Genova, è arrivata con successo alla settima edizione. Gli studenti dovranno realizzare un videoclip di comunicazione della scienza, proponendosi di interagire con scienziati che si occupano di scienza ad alti livelli.  

L’obiettivo del progetto di quest'anno è quello di veicolare informazioni attinenti il riciclaggio e la ricerca nel campo delle nuove frontiere delle tecnologie biologico-energetiche. Lo scienziato di riferimento è il dott. Giuseppe Calogero del CNR di Messina che si occupa di produrre energia elettrica, con particolari pannelli bio-fotovoltaici, sfruttando pigmenti naturali della frutta.

Le classi autrici dei tre migliori video saranno premiate durante il Festival della Scienza di Genova, con un soggiorno di due giorni nel capoluogo ligure e la possibilità di partecipare al festival e visitare l'Acquario.

Nello scorso anno la classe 3^F aveva vinto lo stesso concorso nazionale con un video sulle nanotecnologie dal titolo “maledetta prima mela”

Più di 55 scuole medie superiori di vari indirizzi sono state coinvolte a Roma e provincia, Firenze, Genova, Palermo e Trento.

Sei qui: Home Docenti-Studenti-Genitori Docenti Dipartimenti Scienze Progetto scienziati e studenti - entra in gioco la 2^H -