Bacheca Sindacale On Line    Sicurezza    Privacy    Pubblicità Legale    Amministrazione Trasparente    Lavora con la scuola

EVENTI PER NON DIMENTICARE
A TRENTO E DINTORNI

memoria

19 - 25 gennaio
Treno della memoria
450 ragazzi, provenienti da tutta la provincia partono per Auschwitz-Birkenau, compiendo un
viaggio nella storia.

Lunedì 21 gennaio
La chiave di Sara, film di Gilles Parquet-Brenner.
Teatro Concordia di Povo, ore 20,30

Mercoledì 23 gennaio
Gegen Jüden, conversazione teatrale a cura di Renzo Fracalossi, con il Club Armonia di Trento.
Biblioteca comunale di Mezzolombardo, ore 20,30

Giovedì 24 gennaio
Shoah. Storia di un uomo qualunque, narrazione di e con Germano Povoli.
Biblioteca di Baselga di Pinè, ore 20,30

Venerdì 25 gennaio

Eichmann. Un criminale moderno, con Alessio Dalla Costa, Claudia Cristoforetti, Stefano Detassis, Maura Pettorruso, regia di Maura Pettorruso.
Spazio archeologico del Sas di Trento, ore 16,30

Celebrazione ufficiale del Giorno della Memoria, con Alessandro Andreatta, Sindaco di Trento, Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo storico del Trentino e la TTT klezmer band.
Palazzo Geremia, Sala Falconetto, di Trento, ore 17,30

Per non dimenticare, spettacolo teatrale a cura della Compagnia delle arti.
Teatro parrocchiale di Nave S. Rocco, ore 20,30

Concerto della memoria, con I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone.
Teatro Sociale di Trento, ore 20,30

26 – 27 gennaio
Un viaggio bestiale. Esposizione di due carri delle deportazioni.
Binario tronco Nord della Stazione FS di Trento

Sabato 26 gennaio

Un viaggio bestiale, Renzo Fracalossi legge da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 16.00

Processo alla banalità del male, con Trento Spettacoli, regia di Maura Pettorruso.
Teatro comunale di Aldeno, ore 20,45

Vite negate. I bambini e l’olocausto, performance multimediale di Paul Sark, con Loredana Sandri, Marc Ferrè, Paul Sark.
Bookique di Trento, ore 21,00

Domenica 27 gennaio

175 ettari, una linea di gesso bianca verrà tracciata lungo le vie della città di Trento. La linea misurerà 6,3 km e racchiuderà un'area di 175 ettari, che corrispondono alla superficie del campo di sterminio di Auschwitz II – Birkenau, ideato da Valentina Miorandi, in collaborazione con A.N.P.I Associazione Nazionale Partigiani d'Italia.
Partenza e arrivo in Piazza Fiera a Trento,ore 9,30 – 13,00

Un viaggio bestiale, Renzo Fracalossi legge da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 11.00.

Un viaggio bestiale, Sara Ghirardi e Barbara Gazzoli leggono da Le mie ultime parole. Lettere dalla Shoah.
Sala “Mazzoni” della Stazione FS di Trento, ore 16.00

Fuga da Auschwitz, a cura del Teatro delle quisquilie, con Filippo Fossa, Massimo Lazzeri e Adele Pardi.
Auditorium comunale di Lavis, ore 18,00

La vergogna del mondo, Compagnia teatrale Scena nuda.
Teatro Valle dei Laghi di Vezzano, ore 20.45

Lunedì 28 gennaio
Concerto per il giorno della Memoria, dell’Ensemble Le’ Haim.
Badia di San Lorenzo di Trento, ore 20,30