Liceo Scientifico "Galileo Galilei"

Viale Bolognini, 88 - 38122 Trento

Font Size

Profile

Cpanel


Partecipazione a stage estivo

stageAnche per l'anno scolastico in corso 2014/2015 il Liceo “G.Galilei” sta organizzando la partecipazione a stages estivi a carattere formativo - orientativo per gli alunni delle classi terze, quarte e delle classi seconde che avranno compiuto i 16 anni prima di iniziare l'attività stessa.

La Scuola fungerà da collegamento per tutte quelle attività di stages che verranno individuate autonomamente dagli studenti o dalla Scuola stessa presso enti pubblici o soggetti privati, compatibilmente con le disponibilità che verranno comunicate.
Come è noto, la normativa vigente prevede l'obbligo, per la Scuola e le Aziende, di erogazione dell'indennità di partecipazione per i tirocini estivi non inferiore a 70 Euro settimanali.  
Nell'intento di superare le difficoltà conseguenti (le Scuole non hanno nei loro bilanci dei fondi particolari da dedicare agli stage e spesso le aziende si trovano nella stessa situazione), la Giunta provinciale ha predisposto, ma non ancora approvato, una delibera che prevede la sottoscrizione di una "convenzione quadro" con le Associazioni dei datori di lavoro.  
In particolare la convenzione prevederà, per i tirocini presso un ente privato, che la Scuola compartecipi finanziariamente fino ad un massimo del 50%, mentre il restante 50% rimarrà a carico delle imprese ospitanti. Per i tirocini presso un ente pubblico, le indennità di partecipazione saranno interamente a carico del finanziamento provinciale e quindi verranno erogate dalla Scuola.  
Nel caso dell’ente privato, quindi, la Scuola rilascierà allo studente il CUD ed altrettanto farà l'azienda. Vista la presenza di due CUD, lo studente dovrà presentare, il prossimo anno, il modello 730 per la dichiarazione dei redditi.
Nel caso di stage presso un ente pubblico la situazione è un po' più semplice, in quanto la Scuola provvederà al compenso e all'emissione dell'unico CUD.
Coordinatrici del progetto per la Scuola sono la prof.ssa Lorenza Zeni e la prof.ssa Silvia Defrancesco.
Per la parte amministrativa, punto di riferimento sarà la sig.ra Lorenza Clementi (segreteria amministrativa) presso la quale sarà possibile ritirare e/o consegnare, improrogabilmente entro martedì 5 maggio, il modulo di adesione (in sua assenza consegnare il modulo in vicepresidenza).

 
E’ compito dello stagista richiedere, al termine dello stage, l’attestato alla Ditta/Ente/Associazione presso cui ha effettuato e di consegnarlo in segreteria amministrativa, sempre alla sig.ra Lorenza Clementi.
Chi parteciperà allo stage sarà tenuto a frequentare, nel mese di maggio, il corso “prevenzione e sicurezza del lavoro” (due ore) che si terrà in orario pomeridiano in data da stabilire.

Si ricorda inoltre che nell’eventualità di infortunio sul posto dove si effettua lo stage, la denuncia va fatta dalla Scuola e non dalla Ditta/Ente/Associazione presso cui si svolge l’attività, per cui è molto importante dare tempestiva comunicazione alla scuola di quanto accaduto.

 Una valida alternativa, che ha modalità operative più semplici, è rappresentata dal progetto Summerjobs 16-17 edizione 2015, promosso e gestito in toto dal servizio Politiche Giovanili del Comune di Trento. Per maggior informazioni al riguardo, consultare il sito www.trentogiovani.it sul quale è già stato pubblicato il “bando” per la partecipazione.

Entrambe le attività varranno come credito formativo per l'anno scolastico 2015/2016.

Allegati:
Scarica questo file (modulo_richiesta_stage_2015.doc)modulo_richiesta_stage_2015.doc[Modulo richiesta stage]31 Kb
Sei qui: Home Avvisi Partecipazione a stage estivo